Frank Scully



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Scully sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Scully in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Scully che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Scully, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Scully, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Scully. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Scully
Nato
Francis Joseph Xavier Scully

( 1892-04-28 )28 aprile 1892
New York City , Stati Uniti d'America
Morto 23 giugno 1964 (1964-06-23)(72 anni)
Luogo di riposo Desert Memorial Park , Cathedral City, California
Occupazione Giornalista , autore , ufologo
Datore di lavoro Il Sole , Varietà
Coniugi Alice Scully (1909-1996; la sua morte) (sposata 1930)
Premi Cavaliere del Pontificio Ordine di San Gregorio Magno nel 1956

Frank Scully (nato Francis Joseph Xavier Scully ; 28 aprile 1892 23 giugno 1964) è stato un giornalista , autore, umorista e giornalista americano per la rivista di intrattenimento Variety .

Carriera

Coinvolgimento con Newton e "Dr. Gee"

Nell'ottobre e nel novembre 1949, Scully pubblicò due colonne su Variety , sostenendo che esseri extraterrestri morti furono recuperati da un incidente di disco volante , in base a ciò che gli era stato riferito da uno scienziato coinvolto. Il suo libro del 1950 Behind the Flying Saucers ha ampliato il tema, aggiungendo che c'erano stati due di questi incidenti in Arizona e uno nel New Mexico , un incidente del 1948 che ha coinvolto un disco di quasi 30 metri di diametro. I piattini presumibilmente funzionavano su principi magnetici. Nel libro, Scully ha rivelato che le sue due fonti sono Silas M. Newton e uno scienziato che ha chiamato "Dottor Gee". Sono state vendute sessantamila copie del libro. Scully era noto per la sua prosa idiosincratica, descrivendo il dottor Gee come "più gradi di un termometro" e un presunto piattino schiantato nel Sahara come "più rotto di uno psichiatra in un incidente d'auto".

L'esposizione come una bufala

Nel 1952 e nel 1956, la rivista True pubblicò articoli del giornalista del San Francisco Chronicle John Philip Cahn che pretendevano di esporre Newton e "Dr. Gee" (identificato come Leo A. GeBauer) come artisti della truffa del petrolio che avevano ingannato Scully.

Dietro i dischi volanti c'era l'unico libro che Scully aveva scritto sui dischi volanti. Ha rivisitato brevemente l'argomento nel suo libro del 1963 In Armor Bright , ribadendo la sua fede nella veridicità di un incidente di un disco volante del 1948 vicino ad Aztec, nel New Mexico .

Nel libro di George Adamski, Behind The Flying Saucer Mystery (Titolo originale: Flying Saucers Farewell ) Adamski afferma che solo "alcuni" di questi incidenti UFO pre-1950 sono stati riportati nel libro di Frank Scully " Behind the Flying Saucers " Adamski lo ha affermato chiaramente nel suo libro Dietro il mistero del disco volante

Memo dell'FBI

Come la storia di Scully, un memo dell'FBI scritto dall'agente speciale in carica (SAC) Guy Hottel, datato 22 marzo 1950, riporta un'affermazione di tre incidenti di dischi volanti nel New Mexico. Si afferma: "Un investigatore per le forze aeree ha dichiarato che tre cosiddetti dischi volanti erano stati recuperati nel New Mexico". Poi prosegue dicendo che "Secondo il signor [redatto] , informatore, i dischi sono stati trovati nel New Mexico a causa del fatto che il governo aveva un radar molto potente in quella zona e si ritiene che il radar interferisce con il meccanismo di controllo [ sic ] dei dischi volanti."

Tuttavia, gli scettici sospettano che l'"informatore" non identificato fosse probabilmente Newton o GeBauer, che dicono abbia truffato Scully, e allo stesso modo stesse raccontando storie all'aeronautica americana e all'FBI.

Il 25 marzo 2013, l'FBI ha emesso un comunicato stampa relativo alla nota di Hottel. Affrontando il contesto del memo e la possibile connessione a una bufala, il Bureau ha scritto: "Infine, il memo di Hottel non prova l'esistenza degli UFO; è semplicemente un'affermazione di seconda o terza mano che non abbiamo mai indagato. Alcune persone credono che memo ripete una bufala che circolava in quel momento, ma i file del Bureau non hanno informazioni per verificare quella teoria."

Pubblicazioni

libri

  • Scully, Frank (1932). Divertimento a letto: il manuale del convalescente . Prefazione del Dr. Logan Clendening. New York: Simon & Schuster . OCLC  2430955 .
  • (1934). Più divertimento a letto: il manuale del convalescente . New York: Simon & Schuster. OCLC  2629757 .
  • (1936). Manna da comodino: il terzo divertimento a letto . New York: Simon & Schuster. OCLC  328577 .
  • (1938). Proprio quello che ha ordinato il dottore . Divertimento a letto (serie quattro). New York: Simon & Schuster. OCLC  3317354 .
  • (1943). Galleria dei ladri: profili dei miei eminenti contemporanei . Hollywood: Murray & Gee, Inc. OCLC  1661190 .
  • (1950). Dietro i dischi volanti . New York: Henry Holt e compagnia . OCLC  1467735 .
  • (1951). Beata Madre Oca: le filastrocche preferite raccontate ai bambini di oggi . Illustrato da Keye Luke . New York: Greenberg. OCLC  6248166 .
  • (1951). Beata Madre Oca: Filastrocche per i bambini di oggi . Illustrato da Keye Luke. Hollywood: House-Warven. OCLC  27893933 .
  • (1951). Il meglio del divertimento a letto . New York: Simon & Schuster. OCLC  687125 .
  • (1955). Croce sul mio cuore . New York: Greenberg. OCLC  2570206 .
  • (1962). Questo cavaliere gay: un'autobiografia di un cavaliere moderno . Introduzione di Dale Francis (1a ed.). Filadelfia: Chilton Co., divisione del libro . OCLC  1376376 .
  • (1963). In Armor Bright: Cavalier Adventures of My Short Life Out of Bed . Introduzione di Jack Paar (1a ed.). Filadelfia: Chilton Books. OCLC  1393335 .

Contributi, introduzioni, prefazioni

  • Tchirikova, Olga Wassilieff (1934). Scully, Frank (ed.). Sandrik, figlio della Russia . Introduzione del Granduca Alessandro . New York: Dodd, Mead & Company . OCLC  1522799 .
  • Kirkus, Virginia (1935). Scully, Frank (ed.). Divertimento a letto per bambini: primo soccorso per guarire allegramente . New York: Simon & Schuster. OCLC  4054743 .
  • (1935). Scully, Frank (ed.). Divertimento per ragazzi a letto: fare una vacanza di convalescenza . New York: Simon & Schuster. OCLC  5859811 .
  • Scully, Frank (1940). "La bella del Montana". In Gingrich, Arnold (ed.). Lo scudiero da comodino . New York: Tudor Publishing Company. OCLC  706396 .
  • Sper, Norman (1942). Football Almanac di Norman Sper [sezione orientale, 1942] . Introduzione di Frank Scully. New York: Greenberg, Inc. OCLC  31249461 .
  • Francesco, Dale (1960). Inginocchiarsi nel Bean Patch . Prefazioni di Frank Scully. New York: PJ Kenedy & Sons. OCLC  3026310 .
  • Walker, Gerald, ed. (1963). Il mio Natale più memorabile . Uno speciale Pocket Book, 10021. Aneddoto contribuito da Frank Scully. New York: libri tascabili . OCLC  4182787 .

Lungometraggi

  • Scully, Frank (scrittore (1964 versione USA)) (1957). Une fée... pas comme les autres (Film) (in francese). Francia/Italia: Cine del Duco, Del Duca Films.

Archivi

Cultura popolare

Mentre il personaggio immaginario Dana Scully della serie televisiva The X-Files condivide lo stesso cognome, il creatore dello spettacolo Chris Carter ha confermato di aver chiamato l'agente immaginario dell'FBI come il giornalista sportivo Vin Scully.

Guarda anche

Appunti

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Manuela Bosco

L'informazione su Frank Scully è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Silvio Manca

Corretto. Fornisce le informazioni necessarie su Frank Scully., Corretto

Alessia Oliva

È sempre bene imparare. Grazie per l'articolo su Frank Scully