Frank Pulli



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Pulli sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Pulli in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Pulli che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Pulli, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Pulli, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Pulli. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Pulli
Frank Pulli.png
Nato ( 1935-03-22 )22 marzo 1935
Easton, Pennsylvania , Stati Uniti
Morto 28 agosto 2013 (2013-08-28)(di età compresa tra 78)
Palm Harbor, Florida , Stati Uniti
Nazionalità americano
Occupazione Arbitro
anni attivi 19721999
Datore di lavoro Major League Baseball

Frank Victor Pulli (22 marzo 1935 28 agosto 2013) è stato un arbitro di baseball professionista , che ha lavorato nella National League dal 1972 al 1999. Ha arbitrato molte partite di postseason, tra cui quattro World Series . Pulli ha indossato l'uniforme numero 14 durante la sua carriera.

Carriera arbitrale

Durante la sua carriera, Pulli ha arbitrato in quattro World Series ( 1978 , 1983 , 1990 come capotecnico e 1995 ), sei National League Championship Series ( 1975 , 1979 , 1986 , 1991 , 1993 e 1997 ), quattro National League Division Series ( 1981 , 1995 , 1996 e 1998 ) e due All-Star Games ( 1977 e 1988 come capotecnico). Egli è stato anche il primo arbitro di base nel 8 aprile, 1974, gioco in cui Hank Aaron ha rotto Babe Ruth 's home run record.

Nel 1989, Pulli e il collega arbitro Rich Garcia furono messi in libertà vigilata dal commissario di baseball Fay Vincent , quando Vincent apprese che avevano scommesso su eventi sportivi non di baseball con un bookmaker illegale . Don Zimmer , che all'epoca era il manager dei Chicago Cubs , fu anche messo in libertà vigilata da Vincent per lo stesso reato.

Pulli è stato anche uno dei 22 arbitri che hanno partecipato alle dimissioni di massa della Major League Umpires Association del 1999 , orchestrate dal direttore esecutivo dell'associazione, Richie Phillips . In risposta alle dimissioni, la Major League Baseball assunse arbitri sostitutivi. Successivamente, Pulli è stato uno dei 13 arbitri che non è stato riassunto dalla lega. Invece, gli fu permesso di andare in pensione e in seguito fu riassunto come supervisore degli arbitri.

Eventi notevoli

1978 World Series

Pulli è stato coinvolto in una controversa giocata in gara 4 delle World Series del 1978. Nel 6° inning, l' esterno dei New York Yankees Lou Piniella colpì un low line drive all'interbase. L' interbase dei Los Angeles Dodgers Bill Russell lasciò momentaneamente cadere la palla (non escluso una presa dall'arbitro di seconda base Joe Brinkman ), calpestò la seconda e poi lanciò verso la prima. Il suo lancio, tuttavia, si è staccato dalla gamba di Reggie Jackson , in piedi sulla linea di base tra la prima e la seconda, ed è andato dietro la prima. Thurman Munson ha segnato (in parte a causa di Steve Garvey che si è fermato a discutere prima di inseguire la palla) per rendere il gioco 3-2, ma il manager dei Dodgers Tommy Lasorda ha immediatamente sostenuto che Jackson avrebbe dovuto essere chiamato per interferenza. Pulli (arbitro in prima base) ha sostenuto che Jackson non ha "intenzionalmente" interferito con il lancio (nonostante Jackson abbia sempre spostato leggermente la gamba per far colpire la palla) e il gioco è rimasto. Gli Yankees hanno continuato a vincere gara 4, 4-3 in 10 inning, poi la serie in gara 6. Nella sua autobiografia, Jackson ha descritto il suo coinvolgimento nel gioco come un "sacrificio della coscia".

1979 NLC

Pulli è stato coinvolto in un'altra chiamata controversa durante la gara 2 della National League Championship Series del 1979 . Nella parte superiore del quinto inning, Phil Garner dei Pittsburgh Pirates colpì un hard line drive che l' esterno destro dei Cincinnati Reds Dave Collins sembrò prendere. Tuttavia, Pulli ha stabilito che Collins aveva intrappolato la palla, una chiamata che si è rivelata significativa quando Garner ha segnato più tardi quell'inning e ha dato ai Pirates il vantaggio. I Pirates vinsero la partita, 3-2 in dieci inning, e alla fine la serie.

Utilizzo anticipato della riproduzione istantanea

Pulli è stato il primo arbitro a utilizzare il replay istantaneo durante una partita della Major League, anche se non in conformità con le regole della lega. Il 31 maggio 1999, i Florida Marlins stavano ospitando i St. Louis Cardinals quando Pulli, il capo equipaggio degli arbitri di quel gioco, usò il replay istantaneo per rivedere una chiamata in fuoricampo. Cliff Floyd dei Marlins ha colpito una palla in cima al tabellone del campo sinistro, vicino alla linea gialla che separava il gioco dal fuori gioco. Il colpo è stato originariamente giudicato un doppio da un altro arbitro, poi cambiato in un fuoricampo dopo che gli arbitri hanno conferito, il ritorno è stato un doppio dopo che Pulli ha visto una risposta tramite il monitor di una telecamera. I Cardinals hanno vinto la partita, 5-2. Il presidente della National League Len Coleman ha successivamente dichiarato che Pulli aveva commesso un errore nell'usare il replay istantaneo. L'uso del replay istantaneo nella Major League Baseball non sarebbe stato adottato fino al 2008.

Utilizzo di QuestTec

Dopo il suo ritiro, l'esperienza di Pulli come arbitro è stata determinante nell'uso da parte del baseball del QuesTec , una tecnologia avanzata che ha permesso al baseball di osservare e valutare la capacità dell'arbitro di casa base di chiamare palle e strike. Molti arbitri, incluso Ted Barrett , credevano che l'uso della tecnologia cambiasse radicalmente il modo in cui gli arbitri giudicavano la zona di sciopero e che lui, e altri, adattassero le loro chiamate alla tecnologia. Nel libro di Bruce Weber del 2009 sugli arbitri, Barrett ha affermato che Pulli lo avrebbe chiamato dopo le partite e lo avrebbe incoraggiato a ridurre la sua zona di strike dopo aver visto Barrett chiamare i lanci a diversi centimetri dal piatto come strike.

Vita privata

Pulli è nato a Easton, in Pennsylvania , ed è morto a Palm Harbor, in Florida , il 28 agosto 2013, a causa delle complicazioni del morbo di Parkinson.

Guarda anche

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Vito Bianchini

È un buon articolo sulla _variabilità. Dà le informazioni necessarie, senza eccessi

Concetta Ricci

Questo post su Frank Pulli era proprio quello che volevo trovare

Renzo Longo

Il linguaggio sembra vecchio, ma le informazioni sono affidabili e in generale tutto ciò che è scritto su Frank Pulli dà molta fiducia, Ho trovato questo articolo su Frank Pulli molto interessante