Frank Porter Graham



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Porter Graham sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Porter Graham in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Porter Graham che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Porter Graham, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Porter Graham, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Porter Graham. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Graham
Frank Porter Graham.jpg
Senatore degli Stati Uniti
dalla Carolina del Nord
In carica
dal 29 marzo 1949 al 26 novembre 1950
Designato da W. Kerr Scott
Preceduto da Melville Broughton
seguito da Willis Smith
Presidente dell'Università del North Carolina System
In carica
1930-1949
Preceduto da Harry Woodburn Chase
seguito da Gordon Gray
Dati personali
Nato ( 1886-10-14 )14 ottobre 1886
Fayetteville, North Carolina , USA
Morto 16 febbraio 1972 (1972-02-16)(all'età di 85 anni)
Chapel Hill, North Carolina , USA
Partito politico Democratico
Coniugi Marian Drane
Parenti Moonlight Graham
Edward Kidder Graham
Formazione scolastica Università della Carolina del Nord, Chapel Hill ( BA , LLB )
Columbia University ( MA )

Frank Porter Graham (14 ottobre 1886 16 febbraio 1972) è stato un educatore e attivista politico americano. Professore di storia, fu eletto presidente dell'Università del North Carolina a Chapel Hill nel 1930, e in seguito divenne il primo presidente del consolidato sistema della University of North Carolina .

Graham è stato un attivo sostenitore di molte cause liberali tra cui la libertà accademica, la giustizia economica, i diritti civili, il disarmo e la pace nel mondo. Ha fatto parte di numerosi comitati consultivi per i presidenti Franklin Roosevelt e Harry Truman e nel 1949 è stato nominato dal governatore della Carolina del Nord per riempire un seggio vacante al Senato degli Stati Uniti . Il suo sforzo per vincere le elezioni l'anno successivo si trasformò in una lotta amara e alla fine senza successo con il democratico conservatore Willis Smith .

Nel 1951 fu nominato mediatore delle Nazioni Unite per la disputa del Kashmir tra India e Pakistan . Ha perseguito questo obiettivo sfuggente per 16 anni e ha continuato il suo lavoro di advocacy su molte altre questioni, fino a quando la salute cagionevole non lo ha costretto a ritirarsi dalla vita pubblica nel 1967.

Primi anni di vita

Frank Porter Graham nacque a Fayetteville, nella Carolina del Nord, nel 1886, il sesto di nove figli nati da Alexander e Katherine Bryan Sloan Graham. Suo padre è stato sovrintendente del sistema scolastico di Charlotte per 25 anni e molti dei suoi fratelli e altri parenti erano insegnanti. Suo fratello maggiore, Archibald Wright "Moonlight" Graham (28 dicembre 1879 25 agosto 1965), è stato un giocatore di baseball professionista con i New York Giants e in seguito un medico (e l'ispirazione per il film del 1989 Field of Dreams ). La scuola media Alexander Graham di Charlotte prende il nome da suo padre. Ha aperto nel 1920 in Morehead Street vicino alla casa dei Graham ed è ora in un edificio più recente in Runnymede Lane.

Graham ha frequentato l'originale University of North Carolina (UNC, ora chiamata University of North Carolina at Chapel Hill ), dalla quale si è laureato con lode Phi Beta Kappa nel 1909. Era uno studente attivo e popolare, servendo come editore del college giornale e annuario, presidente della società di dibattito, presidente del campus YMCA , presidente della classe senior e capo cheerleader dell'università. Da allora in poi ha studiato legge e ha ricevuto la sua licenza nel 1913. Ha conseguito una laurea nel 1916 presso la Columbia University . Mentre studiava legge, Graham ha lavorato come insegnante di scuola superiore a Raleigh, nella Carolina del Nord . Ha continuato a servire come istruttore di storia all'UNC a partire dal 1915. Ha interrotto la sua carriera di insegnante per arruolarsi nel 1917 nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti per il servizio nella prima guerra mondiale . Arruolato come soldato semplice, fu congedato come primo tenente nel 1919.

Graham tornò al dipartimento di storia dell'UNC e fu promosso a una cattedra nel 1927, nonostante non avesse conseguito un dottorato di ricerca. Ha anche servito brevemente come Decano degli studenti.

Presidente dell'Università della Carolina del Nord

Nel giugno 1930, Graham fu eletto presidente dell'UNC, succedendo a Harry Woodburn Chase . Come ha affermato il New York Times : "Fu letteralmente 'prodotto' per la presidenza, poiché desiderava insegnare e si arrese solo al voto unanime dei fiduciari". La sua cerimonia di investitura formale l'11 novembre 1931 attirò una folla così numerosa che dovette tenersi allo stadio Kenan . Graham ha usato la data del Giorno dell'Armistizio per sottolineare il suo messaggio che le scuole e le università hanno la responsabilità di guidare i giovani lontano dalla guerra. Il suo primo cugino Edward Kidder Graham era stato presidente dell'UNC dal 1913 al 1918.

Nel luglio dell'anno successivo, sposò Marian Drane di Baltimora, Maryland . La loro cerimonia di matrimonio è stata celebrata dal padre della sposa, rettore della storica chiesa episcopale di St. Paul a Baltimora per più di 50 anni.

Pochi mesi dopo il suo matrimonio, nel novembre 1932, Graham fu scelto per guidare il consolidamento del sistema della University of North Carolina , che riuniva i tre college pubblici per bianchi dello stato: Graham's UNC at Chapel Hill, il North Carolina College for Women (ora University of North Carolina at Greensboro ) e State College (ora North Carolina State University ). Ha servito come presidente del sistema universitario per i successivi 17 anni. Era un presidente accessibile, amichevole e popolare, noto a tutti come "Dr. Frank".

Graham è stato membro del comitato esecutivo della National Association of State Universities ed è stato vicepresidente dell'Association of American Universities . Fu anche il primo presidente del Southern Council on International Relations, un'organizzazione fondata nel 1938 per promuovere gli studi internazionali nelle scuole pubbliche del sud.

Graham è stato uno dei primi sostenitori della riforma nell'atletica del college. Nel 1929, la Carnegie Foundation - un'organizzazione privata che ricerca e raccomanda la politica educativa - pubblicò "American College Athletics", un rapporto che accusava molte scuole di utilizzare pagamenti in contanti per reclutare atleti, senza riguardo per le prestazioni accademiche. In parte in risposta a quel rapporto, nel 1935 Graham lavorò con i suoi colleghi della National Association of State Universities per sviluppare un piano - eventualmente noto come "Graham Plan" - che richiedeva l'eliminazione del trattamento preferenziale per gli atleti del college e un generale de-enfasi del calcio in particolare. Sebbene non fosse attuato a livello nazionale, il Piano Graham fu approvato dalla Southern Conference (di cui erano membri l'Università della Carolina del Nord e lo Stato della Carolina del Nord) nel febbraio 1936. Il piano era in diretta contraddizione con le regole attuate dalla Conferenza sudorientale allo stesso tempo che abbracciava borse di studio atletiche, rendendole trasparenti. Le disposizioni sugli aiuti finanziari del Piano Graham furono abrogate dalla Southern Conference nel dicembre 1937, dopo che i college si erano lamentati di essere stati svantaggiati rispetto ad altre scuole e di costringere gli studenti a mentire sugli aiuti finanziari ricevuti. L' Università della Virginia ha lasciato la Southern Conference a causa del Graham Plan, indicando che i suoi studenti non potevano rispettare i regolamenti senza violare il suo codice d'onore.

I primi lavori del governo

Nel 1934, il presidente Franklin Roosevelt nominò Graham presidente del suo Consiglio consultivo sulla sicurezza economica, che fece proposte che portarono al Social Security Act l'anno successivo. Allo stesso tempo, Graham è stato vicepresidente del consiglio dei consumatori della National Recovery Administration .

Diresse il Comitato consultivo per le condizioni economiche nel sud che nel 1938 redasse un rapporto che descriveva in dettaglio la terribile situazione della regione. Roosevelt ha pubblicato il rapporto di 15 capitoli, attirando l'attenzione del pubblico su quello che considerava "il problema economico numero uno della nazione". Subito dopo, Graham ha contribuito a stabilire la Southern Conference for Human Welfare (SCHW), un gruppo di advocacy che ha organizzato sforzi per alleviare la povertà e ha promosso le politiche del New Deal . Il suo primo incontro si tenne a Birmingham, in Alabama, nel novembre 1938, riunendo progressisti da tutto il sud nel "più significativo tentativo dei meridionali, fino a quel momento, di introdurre un'agenda di cambiamento di vasta portata".

Durante la seconda guerra mondiale , Graham fu membro del National War Labor Board dal 1942 al 1945 . Più di ogni altro membro, ha sollecitato il Consiglio ad affrontare le preoccupazioni degli afroamericani che cercano salari equi e parità di trattamento sul posto di lavoro.

Dopo la morte di Roosevelt, il nuovo presidente Harry Truman ha continuato a utilizzare Graham e lo ha nominato membro del Comitato presidenziale per i diritti civili nel 1946. Ma l'anno successivo, Graham è stato menzionato nelle udienze tenute dalla Commissione per le indagini sulle attività antiamericane per il suo coinvolgimento con lo SCHW, che si presumeva fosse un'organizzazione di facciata comunista . Graham ha negato qualsiasi affiliazione comunista, ma è stato offuscato dalle accuse di simpatie "rosate" per anni.

Durante questo periodo, Graham fu coinvolto nel lavoro diplomatico delle Nazioni Unite . Nell'ottobre 1947, il presidente Truman lo nominò membro della commissione delle Nazioni Unite che arbitrava la pace nella rivoluzione nazionale indonesiana , una questione spinosa che sembrava avere poche possibilità di mediazione. Tuttavia, la nomina di Graham, insieme a controparti straniere di pari gravità, ha mostrato una chiara determinazione per il successo dei colloqui di pace, una situazione riconosciuta dal New York Times che ha elogiato "l'alto carattere del Comitato". Graham aiutò ad aprire negoziati diretti tra i rappresentanti indonesiani e olandesi a Batavia a bordo della USS Renville nel dicembre 1947. Dopo il suo ritorno, fu nominato consigliere del Segretario di Stato per gli affari indonesiani.

Senatore degli Stati Uniti

Il commissario statale per l'agricoltura della Carolina del Nord, W. Kerr Scott, fu eletto governatore nel novembre 1948. Come Graham, Scott era un democratico pro-Truman che aveva sostenuto il New Deal . Due mesi dopo l'inaugurazione di Scott nel gennaio 1949, il senatore in carica degli Stati Uniti J. Melville Broughton morì in carica. La morte di Broughton ha lasciato a Scott la responsabilità di scegliere un sostituto. Dopo tre settimane di intense speculazioni per tutto marzo su chi potesse scegliere il governatore, l'attenzione si è concentrata su individui che vanno dalla vedova del senatore, che non ha espresso alcun interesse; l'ex manager della campagna di Scott, Capus Miller Waynick ; un altro sostenitore di Scott, il maggiore Lennox Polk McLendon, un avvocato di Greensboro, North Carolina ; l'ex senatore Umstead; e il governatore stesso. Scott ha nominato Graham, cosa che ha sorpreso molti osservatori politici.

Al momento della sua nomina, Graham non aveva mai cercato né servito in alcun ufficio politico, un fenomeno insolito all'epoca per i senatori della Carolina del Nord. Atipico era anche il fatto che la particolare sede del Senato occupata da Graham fosse in un periodo di notevole rotazione. A partire dalla morte del senatore Josiah W. Bailey nel 1946, fino all'elezione di B. Everett Jordan nel 1958, non meno di otto uomini hanno servito nel seggio in una dozzina di anni.

Primarie democratiche del 1950

Graham ha affrontato due avversari nelle primarie democratiche del 1950, tra cui l'ex senatore Robert R. Reynolds e l'ex presidente della Camera dei rappresentanti della Carolina del Nord Willis Smith . Reynolds è stato eliminato con solo il 10% dei voti, mentre Smith e Graham hanno ricevuto rispettivamente il 41% e il 49%. Graham era di un punto percentuale al di sotto della soglia di ricezione della nomination a titolo definitivo, e Smith avrebbe potuto scegliere di coinvolgere Graham in un ballottaggio. Smith inizialmente ha rifiutato, ma quando gli attivisti si sono radunati fuori da casa sua in una dimostrazione di sostegno, Smith ha cambiato idea.

Al ballottaggio, Smith si candidò come democratico anti-Truman. Secondo il suo staff, Smith non ha mai detto nulla di apertamente razzista , ma alcuni dei suoi sostenitori hanno pubblicato opuscoli non ufficiali fomentando i timori di una società integrata. Alimentati dalla loro intensa antipatia per il progressista Graham, i conservatori trasformarono la campagna di Smith in una crociata apertamente razzista.

Al momento delle elezioni, pochi afroamericani votavano nella Carolina del Nord a causa delle leggi di Jim Crow progettate per privarli del diritto di voto. Quei neri che erano registrati erano per lo più repubblicani che votavano solo nelle normali elezioni generali . Graham non è stato quindi in grado di attrarre molti elettori neri e non ha nemmeno chiesto un'integrazione immediata. Graham non era un attivista naturale ed esitò persino a chiedere agli elettori il loro voto. Le sue opinioni politiche erano diverse dalla maggior parte degli abitanti della Carolina del Nord.

Nelle primarie democratiche praticamente tutte bianche, la tattica dei sostenitori della campagna di Smith (tra cui il futuro senatore repubblicano Jesse Helms ) ha funzionato insieme a questi altri fattori, e Smith ha prevalso di uno stretto 52%-48%.

I sostenitori di Graham montarono una candidatura scritta per le elezioni generali di novembre, ma ricevette solo la metà dell'uno per cento e Smith vinse in modo schiacciante contro un avversario repubblicano saltuario.

Post-Senato

Dopo il suo breve mandato al Senato, Graham è rientrato nel campo della diplomazia globale . Tornò alle Nazioni Unite come mediatore per l' India e il Pakistan nella disputa del Kashmir , servendo in questa veste dal 1951 al 1967. Si ritirò dal servizio delle Nazioni Unite nel 1967 all'età di 81 anni e tornò a Chapel Hill, dopo la morte della moglie.

Morte ed eredità

Graham morì a Chapel Hill all'età di 85 anni. È sepolto nell'Old Chapel Hill Cemetery .

L' unione studentesca dell'UNC-Chapel Hill è così chiamata in onore di Graham. Lo spazioso edificio a più livelli ospita vari servizi per studenti, nonché una galleria d'arte, un ristorante, un auditorium cinematografico, una stazione radio WXYC e strutture ricreative tra cui dodici piste da bowling nel seminterrato. La UNC-Chapel Hill Graduate School ha istituito una Frank Porter Graham Honor Society nel 1993 per onorare gli studenti e i docenti che forniscono "un servizio eccezionale" all'università.

Il Frank Porter Graham Child Development Institute, fondato nel 1966, è tra i più antichi e grandi centri nazionali di ricerca sulle politiche pubbliche riguardanti i bambini e le famiglie. Anche la Frank Porter Graham Elementary School a Chapel Hill e il Frank Porter Graham Building nel campus dell'Università della Carolina del Nord a Greensboro onorano l'ex senatore.

Dal 1968, la sezione dell'ACLU della Carolina del Nord ha premiato le persone che lavorano per la promozione delle libertà civili nello stato con il Frank Porter Graham Award. La storia della vita di Graham è stata oggetto di un documentario del 1994, Dr. Frank: The Life and Times of Frank Porter Graham , narrato da Charles Kuralt .

Riferimenti

Fonti

Ulteriori letture

  • Ashby, Warren (1980). Frank Porter Graham, un liberale del sud . Winston-Salem, Carolina del Nord: JF Blair.
  • Piacevoli, Julian M.; Augusto M. Burns III (1990). Frank Porter Graham e la corsa al Senato del 1950 nella Carolina del Nord . Chapel Hill, North Carolina: University of North Carolina Press. ISBN 978-0-8078-1933-3.
  • Finley, Keith M. Ritardare il sogno: senatori del sud e lotta contro i diritti civili, 1938-1965 (Baton Rouge, LSU Press, 2008).

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Sandro Cavallo

In questo post sulla Frank Porter Graham ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto

Raffaele Locatelli

Le informazioni fornite su Frank Porter Graham sono veritiere e molto utili. Bene

Barbara Vitale

L'informazione su Frank Porter Graham è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Vincenzo D'andrea

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Frank Porter Graham