Frank più corto



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank più corto sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank più corto in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank più corto che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank più corto, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank più corto, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank più corto. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Shorter
Frank Shorter a Boston 2002.jpg
Più corto nel 2002
Informazione personale
Nome e cognome Frank Charles Shorter
Nazionalità  stati Uniti
Nato ( 1947-10-31 )31 ottobre 1947
Monaco di Baviera, Germania
Altezza 5 piedi e 10 pollici (178 cm)
Peso 134 libbre (61 chilogrammi)
Sport
Sport Corsa sulla lunga distanza
Evento/i Maratona , 10.000 metri
Squadra universitaria Yale
Club Florida Track Club
Risultati e titoli
Migliori personali 3000 metri : 7:51,4
5000 metri : 13:26,62
10.000 metri : 27:45,91
Maratona : 2:10:30

Frank Charles Shorter (nato il 31 ottobre 1947) è un ex fondista statunitense che ha vinto la medaglia d'oro nella maratona alle Olimpiadi estive del 1972 e la medaglia d'argento alle Olimpiadi estive del 1976 . Il suo successo olimpico, insieme ai successi di altri corridori americani, è accreditato con l'accensione del boom della corsa negli Stati Uniti durante gli anni '70.

Vita e formazione

Frank Shorter è nato a Monaco di Baviera , in Germania , dove suo padre, il medico Samuel S. Shorter, prestò servizio nell'esercito degli Stati Uniti . È cresciuto a Middletown, New York , dove una strada è stata chiamata in suo onore (Frank Shorter Way). Frank Shorter Way faceva parte del percorso del percorso Orange Classic 10K, che Shorter vinse nella sua gara inaugurale nel 1981. Dopo aver conseguito il diploma di scuola superiore presso la Mount Hermon School di Gill, nel Massachusetts , nel 1965, Shorter si laureò alla Yale University di New Haven, Connecticut, con un Bachelor of Arts (BA) nel 1969, e l' University of Florida College of Law a Gainesville, Florida, con una laurea in Juris Doctor (JD) nel 1974.

Nel numero di ottobre 2011 di Runner's World , un articolo di John Brant descriveva in dettaglio la vita familiare traumatica che Frank e i suoi fratelli subivano per mano del padre estremamente violento e della fibbia della sua cintura. Con la pubblicazione dell'articolo Runner's World , Shorter inizierà a elaborare in modo più dettagliato e pubblico come fermare cicli di violenza simili.

Carriera da corsa

Shorter ha ottenuto la prima distinzione vincendo il titolo di sei miglia della National Collegiate Athletic Association (NCAA) del 1969 durante il suo anno da senior a Yale. Ha vinto i suoi primi titoli nazionali statunitensi nel 1970 nelle gare di tre e sei miglia. E 'stato anche il campione nazionale degli Stati Uniti sei miglia/10.000 metri nel 1971, 1974, 1975 e 1977.

Dopo essersi laureato a Yale, Shorter ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina presso l'Università del New Mexico. Tuttavia, ha abbandonato dopo sei settimane dopo che le lezioni hanno iniziato a influenzare il suo regime di allenamento. Presto si trasferì in Florida per studiare per una laurea in giurisprudenza presso l' Università della Florida a Gainesville a causa dell'eccellenza dell'ambiente e dell'opportunità di allenarsi con Jack Bacheler come membri del Florida Track Club (FTC), fondato da Jimmy Carnes , poi capo allenatore della squadra di atletica leggera dei Florida Gators . Bacheler era considerato il miglior fondista d'America, essendosi qualificato per le finali della corsa di 5.000 metri alle Olimpiadi di Città del Messico del 1968. Il nucleo centrale della FTC composto da Shorter, Bacheler e Jeff Galloway si è qualificato per le Olimpiadi del 1972 e il loro successo ha reso Gainesville la Mecca della corsa a distanza sulla costa orientale nei primi anni '70.

Shorter ha vinto quattro volte i campionati nazionali di sci di fondo degli Stati Uniti (1970-1973). È stato il campione olimpico degli Stati Uniti sia nella corsa dei 10.000 metri che nella maratona sia nel 1972 che nel 1976. Ha anche vinto sia la corsa dei 10.000 metri che la maratona ai Giochi Panamericani del 1971 . Shorter è stato un quattro volte vincitore della Fukuoka Marathon (1971-1974), generalmente riconosciuta come la maratona più prestigiosa del mondo in quel momento e si è svolta su un percorso molto veloce. Il suo record in carriera di 2:10:30 è stato fissato in quella gara il 3 dicembre 1972. Diversi mesi dopo, il 18 marzo 1973, Shorter ha vinto l'elite Lake Biwa Marathon in 2:12:03. Ha vinto la prestigiosa Falmouth Road Race di 7 miglia a Cape Cod nel 1975 e nel 1976 e la Peachtree Road Race di 10 chilometri di Atlanta nel 1977.

Shorter ha ottenuto il suo più grande riconoscimento nella maratona , ed è l'unico atleta americano a vincere due medaglie nella maratona olimpica. Ai Giochi di Monaco che per coincidenza è il luogo di nascita di Shorter è arrivato quinto nella finale dei 10.000 metri, battendo il record americano per l'evento che aveva stabilito nella sua manche di qualificazione. Pochi giorni dopo, ha vinto la medaglia d'oro nella maratona. Questo risultato finale è stato rovinato da un impostore , lo studente della Germania occidentale Norbert Sudhaus, che si è imbattuto nello Stadio Olimpico prima di Shorter. Shorter non è stato infastidito dal silenzio della folla che era stata indotta a pensare che fosse in corsa per la medaglia d'argento. Shorter era sicuro che avrebbe vinto la medaglia d'oro perché sapeva che nessun corridore in competizione lo aveva superato. In seguito ha ricevuto il James E. Sullivan Award come miglior atleta dilettante negli Stati Uniti. Alle Olimpiadi estive del 1976 a Montreal , Shorter abbandonò i 10.000 metri per concentrarsi esclusivamente sulla maratona, ma vinse la medaglia d'argento nell'evento, finendo dietro a Waldemar Cierpinski, della Germania dell'Est , in precedenza sconosciuto . Cierpinski è stato successivamente implicato come parte del programma antidoping sponsorizzato dallo stato dai file di ricerca sul campo della Germania dell'Est scoperti da Werner Franke presso la sede della Stasi a Lipsia alla fine degli anni '90. C'erano sospetti su altri atleti della Germania dell'Est durante le Olimpiadi di Montreal, tra cui la squadra di nuoto femminile della Germania dell'Est guidata da Kornelia Ender ; le donne della Germania dell'Est hanno vinto undici dei tredici eventi.

Dal 2000 al 2003, Shorter è stato presidente dell'Agenzia antidoping degli Stati Uniti , un organismo che ha contribuito a creare.

Shorter è stato descritto come un personaggio di spicco, interpretato da Jeremy Sisto , nel film del 1998 Senza limiti . Il film segue la vita del contemporaneo, compagno di allenamento di Shorter, compagno di squadra olimpico e talvolta rivale, Steve Prefontaine . Shorter è stata la penultima persona a vedere Prefontaine vivo prima di morire in un incidente automobilistico.

Shorter è stato inserito nella Olympic Hall of Fame degli Stati Uniti nel 1984, nella National Track and Field Hall of Fame degli Stati Uniti nel 1989 e nella National Distance Running Hall of Fame nel 1998.

Residente da lungo tempo a Boulder, in Colorado , Shorter ha co-fondato il Bolder Boulder nel 1979. La gara annuale di 10k è un popolare evento del Memorial Day, che culmina con un tributo alle forze armate statunitensi al Folsom Field presso l'Università del Colorado. Una statua in bronzo a grandezza naturale di Shorter si trova fuori dallo stadio.

Classifiche delle notizie di atletica leggera

Classifiche mondiali

Maratona
  • 1971 1°
  • 1972 1°
  • 1973 1°
  • 1974 2°
  • 1976 2°
10.000 m
  • 1970 2°
  • 1972 5°
  • 1974 5°
  • 1975 2°
5000 m
  • 1975 10

classifiche USA

Maratona
  • 1971 1°
  • 1972 1°
  • 1973 1°
  • 1974 1°
  • 1976 1°
10.000 m
  • 1969 3°
  • 1970 1°
  • 1971 1°
  • 1972 1°
  • 1973 5°
  • 1974 1°
  • 1975 1°
  • 1976 2°
  • 1977 1°
  • 1979 3°
5000 m
  • 1969 6°
  • 1970 2°
  • 1971 4°
  • 1972 10
  • 1973 7°
  • 1974 4°
  • 1975 3°
  • 1976 5°
  • 1977 7°

Registri personali

  • 2 miglia - 8:26,2 (1971)
  • 3 miglia 12:52.0 (1974)
  • 5000 metri 13:26.60 (1977)
  • 10.000 metri 27:45.91 (1975)
  • Maratona (42,195 km) 2:10:30 (1972)

Guarda anche

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Annunziata Guerra

In questo post sulla Frank più corto ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto

Giuliana Pugliese

L'informazione su Frank più corto è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Nadia Ruggeri

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Frank più corto mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Frank più corto, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Frank più corto qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle

Diego Bruni

Le informazioni fornite su Frank più corto sono veritiere e molto utili. Bene