Frank Orth



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Orth sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Orth in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Orth che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Orth, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Orth, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Orth. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Orth
Fotografia promozionale del cast del programma televisivo degli anni '50 "Boston Blackie.".jpg
Frank Orth (a destra) appare come l'ispettore Farrady in una foto del cast del programma televisivo Boston Blackie . Con lui si vedono Kent Taylor, Lois Collier e Whitie the Dog.
Nato ( 1880-02-21 )21 febbraio 1880
Filadelfia, Pennsylvania, USA
Morto 17 marzo 1962 (1962-03-17)(82 anni)
Hollywood, California, USA
Luogo di riposo Parco commemorativo di Forest Lawn (Hollywood Hills)
Nazionalità americano
Occupazione Attore
anni attivi 1928-1959
Coniugi
( m.  1911; morto 1961)
Figli 2

Frank Orth ( Filadelfia , 21 febbraio 1880 Filadelfia , 17 marzo 1962) è stato un attore statunitense . È probabilmente ricordato per la sua interpretazione dell'ispettore Faraday nella serie televisiva Boston Blackie del 1951-1953 .

Carriera

Nel 1897, Orth si esibiva nel vaudeville con sua moglie, Ann Codee , in un atto chiamato "Codee and Orth". Nel 1909, si espanse nella scrittura di canzoni, con canzoni come "The Phone Bell Rang" e "Meet Me on the Boardwalk, Dearie".

Il suo primo contatto con il cinema fu nel 1928, quando fece parte dei primi cortometraggi in lingua straniera sonori prodotti dalla Warner Bros. Lui e sua moglie apparvero insieme anche in una serie di commedie a due rulli nei primi anni '30. Il primo grande credito cinematografico di Orth è stato in Prairie Thunder , un western di Dick Foran , nel 1937. Da allora in poi, è stato spesso scelto come baristi, farmacisti e commessi di alimentari, e sempre distintamente irlandese .

Ha avuto un ruolo ricorrente nella serie di film del Dr. Kildare e anche nella serie di Nancy Drew nel ruolo dell'ufficiale confuso Tweedy. Tra i suoi ruoli migliori c'erano il giornalista che Cary Grant telefona all'inizio di His Girl Friday , uno del quartetto che canta "Gary Owen" in Sono morti con i loro stivali (dando così a Errol Flynn come Gen. Custer l'idea di associare la melodia con il 7 ° Cavalleria ), e come l'omino che porta il cartello con la scritta "La fine è vicina" durante il raid del colonnello Effingham . Tuttavia, Orth è probabilmente meglio ricordato per la sua interpretazione dell'ispettore Faraday nella serie televisiva del 1951-1953 Boston Blackie . Un uomo basso, grassoccio, dalla faccia rotonda, che fumava spesso un sigaro, Orth come Faraday indossava i suoi occhiali dalla montatura scura, anche se raramente nei film.

Nel 1959, Orth si ritirò dal mondo dello spettacolo dopo un intervento chirurgico alla gola. Sua moglie morì nel 1961 dopo circa cinquant'anni di matrimonio.

Morte

Orth morì il 17 marzo 1962. È sepolto nel cimitero di Forest Lawn nelle colline di Hollywood accanto a sua moglie.

Filmografia selezionata

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Silvano De Marco

Buon articolo su Frank Orth

Antonietta Monti

Mi piace il sito, e l'articolo sulla Frank Orth è quello che stavo cercando

Liliana Galli

In questo post sulla Frank Orth ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto