Frank Moore (giornalista)



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Moore (giornalista) sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Moore (giornalista) in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Moore (giornalista) che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Moore (giornalista), ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Moore (giornalista), senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Moore (giornalista). Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Moore (1828-1904) è stato un americano giornalista e compilatore, un fratello di George Henry Moore . E 'nato a Concord , New Hampshire , ma rimosso per New York ed è diventato un giornalista e scrittore generale. Nel 1869-1872 è stato Assistente Segretario di Legazione in Paris . Ha curato:

  • Canzoni e ballate della rivoluzione americana (1856)
  • Cyclopedia di American eloquenza (1857)
  • Diario della Rivoluzione americana (due volumi, 1860)
  • The Record Rebellion (dodici volumi, 1861-1868), una raccolta di appoggio materiale originale sulla Guerra Civile
  • I Patriot Predicatori della rivoluzione americana (1862)
  • Lyrics of Loyalty (1864)
  • Songs of the Soldiers (New York: George P. Putnam, 1864)
  • Confederato Rhymes e Rapsodie (1864)
  • Ballads personali e politici (1864)
  • Discorsi di Andrew Johnson (1865)
  • La vita e discorsi di John Bright (1865)
  • Aneddoti, poesia e incidenti della guerra: Nord e Sud: 1860-1865 (1866)
  • Le donne in guerra, 1861-1866 (1866)
  • Canzoni e ballate della gente del sud, 1861-1865 (1887)
  • La guerra civile in canto e storia, 1860-1865 (New York: PF Collier, 1889)

The Record Ribellione

Dodici volumi di reporting sulla guerra civile americana sono stati pubblicati da David Van Nostrand . Ogni volume contiene un diario di eventi, documenti e racconti, e la poesia . La maggior parte sono ora disponibili da Internet Archive :

Riferimenti

  • Wikisource-logo.svg Questo articolo comprende il testo da una pubblicazione ora in public domainGilman, DC ; Peck, HT; Colby, FM, eds. (1905). " Nome articolo aveva bisogno ". Nuova enciclopedia internazionale (1 ° ed.). New York: Dodd, Mead.

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Giulio Napoli

Questo post su Frank Moore (giornalista) mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Frank Moore (giornalista) mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto

Claudio Cattaneo

Questa voce su Frank Moore (giornalista) mi ha aiutato a completare il mio lavoro per domani all'ultimo minuto. Mi vedevo già tornare su Wikipedia, cosa che l'insegnante ci proibisce di fare. Grazie per avermi salvato

Patrizia Grosso

Molto interessante questa voce su Frank Moore (giornalista), Pensavo di sapere già tutto su Frank Moore (giornalista), Molto interessante questa voce su Frank Moore (giornalista)

Roberto Fumagalli

L'articolo sulla Frank Moore (giornalista) è completo e ben spiegato. Non toglierei o aggiungerei una virgola, L'articolo su Frank Moore (giornalista) è completo e ben spiegato