Frank McHugh



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank McHugh sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank McHugh in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank McHugh che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank McHugh, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank McHugh, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank McHugh. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank McHugh
Frank McHugh nel trailer di Four Daughters.jpg
Dal trailer di Quattro figlie (1938)
Nato
Francis Curray McHugh

( 1898-05-23 )23 maggio 1898
Morto 11 settembre 1981 (1981-09-11)(all'età di 83 anni)
Greenwich, Connecticut , Stati Uniti
Occupazione Attore di teatro, radio, cinema e televisione
anni attivi 19251969
Coniugi
Dorothy Spencer McHugh
( M.  1933)
Figli 3
Genitori) Edward A. McHugh
Katherine Curry McHugh
Parenti Matt McHugh (fratello maggiore)
Kitty McHugh (sorella)

Francis Curray McHugh (23 maggio 1898 11 settembre 1981) è stato un attore teatrale, radiofonico, cinematografico e televisivo americano.

Nei primi anni

Nato a Homestead, in Pennsylvania , di origini irlandesi, McHugh proveniva da una famiglia teatrale. I suoi genitori, Edward A. "Cutie" McHugh e Katherine Curry "Katie" McHugh, gestivano la compagnia teatrale McHugh a Braddock, in Pennsylvania . Da bambino si esibiva sul palco. Suo fratello Matt e la sorella Kitty si esibirono in un atto con lui quando aveva 10 anni, ma la famiglia lasciò il palco intorno al 1930. Un altro fratello, Ed, divenne direttore di scena e agente a New York.

Carriera

Lasciando la compagnia teatrale di famiglia all'età di 17 anni, McHugh è andato a Pittsburgh come protagonista e direttore di scena all'Empire Theatre. Ha trascorso nove anni in società per azioni e compagnie di strada prima di apparire a Broadway.

McHugh ha debuttato a Broadway in The Fall Guy , scritto da George Abbott e James Gleason nel 1925. È apparso anche in Show Girl (1929), un musical. Nello stesso anno realizza il suo primo film, If Men Played Cards as Women Do , cortometraggio prodotto dalla Paramount . La First National Pictures lo assunse come giocatore a contratto nel gennaio 1930.

McHugh ha giocato di tutto, dal protagonista al compagno. Spesso forniva sollievo comico, in particolare quando si inebriava geniale o odioso. Una risata di scherno ansimante e prolungata, accompagnata da un dito agitato e ammonitore, era il suo marchio di fabbrica. È apparso in più di 150 film e produzioni televisive e ha lavorato con quasi tutte le star della Warner Bros. Amico intimo di James Cagney , è apparso in più film di Cagney di qualsiasi altro attore: undici film tra il 1932 e il 1953. La loro amicizia durò fino a quando McHugh Morte.

Ingaggiato come padre Timothy O'Dowd nel film di Bing Crosby del 1944 , Going My Way , McHugh in seguito ha interpretato William Jennings Depew nell'episodio del 1962 "Keep an Eye on Santa Claus" nella serie televisiva ABC , Going My Way , con Gene Kelly , e vagamente basato sul film precedente.

Dal 1954 al 1956 ha recitato nel programma radiofonico Hotel For Pets . Negli anni '50, la sua carriera cinematografica iniziò a declinare, come dimostrato dal suo ruolo minore nel film del 1959 Carriera .

Dal 1964 al 1965, ha interpretato Willie Walters, un tuttofare dal vivo nella sitcom della ABC di 27 episodi The Bing Crosby Show , che lo ha riunito ancora una volta sullo schermo con Bing Crosby. Lo spettacolo ha anche co-protagonista Beverly Garland . L'ultimo ruolo cinematografico di McHugh è stato quello di un comico "capitano di mare" nel film di Elvis Presley del 1967 Easy Come, Easy Go . Ultima apparizione televisiva di McHugh fu come tuttofare Charlie Wingate in "The Fix-It Man", un episodio della CBS 's Lancer occidentale serie, interpretato da Andrew Duggan .

Alla radio , McHugh ha avuto il ruolo di Fairchild Finnegan in Phone Again, Finnegan (1946-1947). Ha anche recitato in Hotel for Pets (1954-1956).

McHugh apparteneva a un gruppo di amici, noto a Hollywood come la "Mafia irlandese", che includeva i suoi amici intimi James Cagney , Pat O'Brien e Spencer Tracy , così come i colleghi attori Allen Jenkins , Ralph Bellamy , Lynne Overman e Frank Morgan .

seconda guerra mondiale

Durante la seconda guerra mondiale, McHugh si unì all'Hollywood Victory Caravan , un gruppo che comprendeva 21 stelle che viaggiavano in tutto il paese su un treno speciale, esibendosi in diverse città nel corso di tre settimane nel 1942 per raccogliere fondi per l'Esercito e la Navy Relief Society. Lo ha seguito con un tour USO in Inghilterra, apparendo nell'American Variety Show con Al Jolson , Merle Oberon , Patricia Morison e Allen Jenkins .

McHugh tornò in Europa con uno spettacolo USO da lui creato, "McHugh's Revue", che fece tournée in Francia, Olanda, Belgio e Germania nel novembre e dicembre del 1944. McHugh, quattro bellissime ragazze (attrici Mary Brian , June Clyde , Charlotte Greer e Nina Nova) e il pianista Eddie Eisman hanno fatto un giro in prima linea, intrattenendo e incontrando le truppe. I McHugh Papers della New York Public Library includono molti resoconti del tour. Per il suo lavoro con l'USO, McHugh ha ricevuto una citazione "per un servizio eccezionalmente meritorio mentre lavorava come membro di un'unità di intrattenimento" dall'esercito degli Stati Uniti, firmata dal maggiore generale Raymond S. McLain. In una lettera del 1945 a McHugh e alla sua troupe, McLain scrisse:

Voglio registrare ciò che fui lieto di dire a ciascuno di voi quando ve ne siete andati e ciò che molti dei comandanti vi dissero allora e ciò che mi hanno detto da allora: Che il vostro spettacolo era come un'oasi in questo deserto di disagio e sofferenza. Ci ha ricordato quale fattore vitale sia un po' di intrattenimento in questo business in cui la noia è difficile da sopportare quasi quanto le difficoltà della campagna. Il tuo spettacolo è stato frizzante e ha lasciato un'atmosfera rinfrescante nello spirito di molti soldati stanchi della battaglia".

Vita personale e morte

McHugh è stato sposato con Dorothy Spencer dal 1933 fino alla sua morte. Ebbero tre figli e due nipoti. Anche suo fratello Matt McHugh e la sorella Kitty McHugh erano attori che sono apparsi entrambi in molti film.

L'11 settembre 1981, McHugh morì al Greenwich Hospital di Greenwich, nel Connecticut, all'età di 83 anni.

McHugh con Red Skelton e Carol Sydes al Red Skelton Show nel 1959

Filmografia

Soggetti brevi come se stesso:

  • Una cena intima in occasione del giubileo d'argento della Warner Bros (1930)
  • Cinegiornale di Hollywood (1934) (non accreditato)
  • Un sogno si avvera (1935)
  • Istantanee dello schermo Serie 15, n. 3 (1935)
  • Istantanee dello schermo Serie 16, n. 1 (1936)
  • Un giorno a Santa Anita (1937)
  • La domenica sera al Trocadero (1937)
  • Guasti del 1938 (1938)

Appunti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Emanuele Locatelli

Mi piace il sito, e l'articolo sulla Frank McHugh è quello che stavo cercando

Ada Carta

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Frank McHugh scritto in modo così didascalico. Mi piace

Santa Franchi

È un buon articolo sulla _variabilità. Dà le informazioni necessarie, senza eccessi

Lucio Colombo

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Frank McHugh mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Frank McHugh, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Frank McHugh qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle