Frank Martin (basket)



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Martin (basket) sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Martin (basket) in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Martin (basket) che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Martin (basket), ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Martin (basket), senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Martin (basket). Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Martin
Frank Martin basket 2012.jpg
Posizione attuale
Titolo Capo allenatore
Squadra Carolina del Sud
Conferenza SEC
Disco 153-133 (.535)
Dettagli biografici
Nato ( 1966-03-23 )23 marzo 1966
Miami , Florida
Alma mater FIU , BS (1993)
Carriera da allenatore ( HC se non diversamente specificato)
19851993 Miami HS (assistente)
19931995 North Miami HS
19951998 Miami HS
1999-2000 Booker T. Washington HS
20002004 Nordest (assistente)
20042006 Cincinnati (assistente)
2006-2007 Stato del Kansas (assistente)
2007-2012 Stato del Kansas
2012-oggi Carolina del Sud
Record di allenatore
Globale 270187 (.591) (università)
Tornei 105 ( Divisione I NCAA )
22 ( NIT )
Realizzazioni e onori
campionati
NCAA Regional - Final Four ( 2017 )
Premi
Big 12 Coach of the Year (2010)
Jim Phelan Award (2017)
USBWA District VI Coach of the Year (2010)
NABC District 8 Coach of the Year (2010)

Francisco José Martin (nato il 23 marzo 1966) è un allenatore di basket americano e l'attuale capo allenatore della squadra di basket maschile della University of South Carolina . Martin è stato in precedenza capo allenatore della Kansas State University per cinque stagioni. In precedenza, è stato assistente allenatore a livello collegiale e capo allenatore di basket in tre scuole superiori di Miami .

Martin ha guidato le sue squadre a un totale di cinque tornei NCAA e a 1 Final Four come capo allenatore. È stato nominato allenatore di basket maschile dell'anno della Big 12 Conference nel 2010 . Ha vinto il Premio Jim Phelan nel 2017.

Inizio carriera

Martin, cresciuto a Miami , in Florida , è figlio di esuli politici cubani e il primo membro della sua famiglia nato in America. Si è laureato con un diploma di laurea in scienze motorie da Florida International University nel 1993. Uno dei due posti di lavoro ha ricoperto mentre frequentava la FIU è stato quello di un buttafuori in un nightclub locale. Ha deciso di diventare un allenatore di basket a tempo pieno nel 1992 a seguito di un incidente in cui è stato sottoposto a colpi di arma da fuoco, mentre era in servizio, da un gruppo di uomini che aveva espulso per aver combattuto.

Allo stesso tempo, aveva iniziato la sua carriera nel basket come capo allenatore della squadra giovanile di college dei ragazzi alla Miami High School nel 1985. Ha servito in quella posizione per otto anni fino a quando non è stato nominato al suo primo lavoro di allenatore di college a North Miami High School dopo aver completato i suoi studi alla FIU nel 1993. Tornò a Miami Senior due anni dopo per dirigere la sua squadra universitaria . Sotto il suo controllo, gli Stingarees hanno vinto tre campionati statali consecutivi dal 1996 al 1998 con squadre che includevano i futuri giocatori NBA Udonis Haslem e Steve Blake . L'ultimo di quei titoli è stato successivamente reso vacante a causa di violazioni del reclutamento che hanno coinvolto dipendenti della scuola e booster che hanno fornito assistenza abitativa ai giocatori. Sebbene non sia mai stato accusato personalmente di alcun illecito, Martin è stato licenziato nel 1999. Successivamente ha lavorato come capo allenatore alla Booker T. Washington High School per un anno.

Carriera da allenatore universitario

Martin si è unito al college come assistente allenatore/coordinatore del reclutamento presso la Northeastern University dal 2000 al 2004. Si è trasferito all'Università di Cincinnati , servendo una stagione ciascuno sotto Bob Huggins e Andy Kennedy . Martin ha seguito Huggins a Kansas State, unendosi al suo staff il 5 aprile 2006. Il 6 aprile 2007, quasi un anno dopo il suo arrivo a Manhattan, Martin è stato nominato capo allenatore dei Wildcats sulla scia delle dimissioni di Huggins.

Kansas State University

La prima stagione di Martin come capo allenatore al Kansas State è stata caratterizzata da una serie di eventi degni di nota. I Wildcats 2007-2008 , con la star matricola Michael Beasley , sono stati inclusi nella Top 25 di preseason per la prima volta dal 1972. Il 19 gennaio 2008, i Martin's Wildcats hanno sconfitto l'allora n. 10 Texas A&M , dando alla squadra la sua prima vittoria su una squadra classificata in quasi un anno e la sua prima vittoria su una squadra nella Top 10 da quando ha battuto il Texas nel marzo 2004. Il 30 gennaio 2008, Martin ha portato il Kansas State a un 84-75 vittoria sull'allora n. 2 Kansas , segnando la prima vittoria casalinga dei Wildcats sul loro rivale nello stato dal 1983. Alla fine, Martin ha portato il Kansas State al suo primo posto nel torneo NCAA dal 1996 .

Martin è stato premiato con il Big 12 Conference Coach of the Year dalla conferenza il 7 marzo 2010. Più tardi quel mese, ha guidato i Wildcats all'Elite 8, la loro migliore prestazione in un torneo dal 1988 .

Gli è stato dato un prolungamento del contratto fino alla stagione 2014-2015. Il suo stipendio è aumentato a $ 1,2 milioni, più incentivi, per il 2010-11. Lo stipendio aumenterebbe di $ 100.000 all'anno per ogni anno successivo del contratto, raggiungendo $ 1,6 milioni nel 2014-15.

Dopo che Frank Haith lasciò Miami per assumere il posto di capo allenatore del Missouri nella primavera del 2011, c'erano voci secondo cui Martin, nato e cresciuto a Miami, avrebbe potuto lasciare il Kansas State per accettare il lavoro. Queste voci si sono concluse quando è stato annunciato che Jim Larranaga ha accettato il lavoro a Miami.

Università della Carolina del Sud

Il 26 marzo 2012, in un messaggio di testo a ESPN, Martin ha confermato di aver accettato la posizione di capo allenatore al South Carolina . Il 27 marzo 2012, Martin è stato presentato come capo allenatore della Carolina del Sud, in sostituzione di Darrin Horn .

Martin ha registrato record di sconfitte in ciascuna delle sue prime due stagioni al South Carolina, incluso un punteggio combinato di 9-27. La vittoria più notevole della sua squadra in quelle due stagioni è stata una vittoria casalinga 72-67 contro il Kentucky n. 17 il 1 marzo 2014. Durante la stagione 2013-14 , Martin si è scusato pubblicamente con fan e giocatori il 21 gennaio 2014, dopo un filippica verbale durante la sconfitta della squadra contro Ole Miss. Il 6 marzo 2014, il direttore atletico dell'USC Ray Tanner ha sospeso Martin per l'ultima partita della stagione regolare per ulteriore "comunicazione verbale inappropriata" con i giocatori.

Nella terza stagione di Martin in South Carolina, ha registrato la sua prima stagione vincente in South Carolina con un record di 1716 (612). Il team ha registrato un record di 9-3 nella sua stagione non-conferenza, concludendo con una vittoria sopra # 9 Iowa State al Brooklyn Hoops Showcase, e seguito questa finendo la sua conferenza SEC stagione regolare con un record di 6-12, poi la pubblicazione di un 2-1 nel torneo SEC.

La stagione 2015-16 ha continuato la tendenza al rialzo poiché i suoi Gamecocks hanno vinto 24 partite di stagione regolare, incluso un punteggio di 13-0 nelle partite non in conferenza. Il punteggio di 11-7 in conference è stato abbastanza buono per pareggiare per il terzo posto nella SEC, ma dopo aver perso contro la Georgia nel torneo SEC , la Carolina del Sud ha accettato un'offerta NIT .

La squadra 2016-17 finalmente ha sfondato e ha guadagnato un'offerta come testa di serie n. 7 al torneo NCAA 2017 , dove hanno guadagnato la loro prima vittoria nell'evento dal 1973 con una vittoria di 20 punti sulla testa di serie n. 10 Marquette Golden Eagles , seguita da una vittoria sulla testa di serie n. 2 Duke , avanzando al primo Sweet 16 del programma nella storia della scuola. I Gamecocks hanno quindi battuto Baylor per avanzare all'Elite 8 per la prima volta nella storia della scuola. Domenica 26 marzo 2017, la Carolina del Sud ha sconfitto la Florida nella finale regionale orientale per raggiungere la prima Final Four della scuola. Hanno giocato Gonzaga il 1 aprile 2017 e hanno perso 77-73, terminando la loro strada verso il campionato nazionale.

Dopo la corsa verso le Final Four, i Gamecocks non sono riusciti a raggiungere la postseason nelle due stagioni successive, registrando record mediocri di 1716 (711) nel 201718 e 1616 (117) nel 2018 19.

La squadra 2019-20 è stata un miglioramento rispetto alle due stagioni precedenti, finendo 18-13 (10-8), con vittorie su # 9 Virginia e # 10 Kentucky . Nonostante abbiano avuto 2 vittorie nella top-10, i Gamecocks hanno subito sconfitte contro Stetson e la Boston University . I Gamecocks finirono al 6° posto nella SEC e avrebbero dovuto affrontare l'11° posto dell'Arkansas prima che il torneo, così come tutte le attività postseason, fossero cancellate a causa della pandemia di COVID-19 .

Giocatori professionisti allenati

Giocatore Anni di allenatore Draft NBA Attuale/Ultima Squadra Pro Livello più alto giocato
Stato del Kansas
Henry Walker 1, lasciato presto 47°, Washington Wizards , Draft NBA 2008 Galatasaray SK NBA
Michael Beasley 1, lasciato presto 2°, Miami Heat , Draft NBA 2008 Brooklyn Nets NBA
Denis Clemente 2, laureato Non redatto, 2010 Fuerza Regia Estate NBA
Luis Colon 3, laureato Non redatto, 2010 Vaqueros de Bayamón Internazionale
Jacob Pullen 4, laureato Non redatto, 2011 Afyonkarahisar Belediyespor NBA
Curtis Kelly 2, laureato Non redatto, 2011 Magnolia Hotshots Internazionale
Jamar Samuels 4, laureato Non redatto, 2012 SCM Craiova Internazionale
Dominique Sutton 3, trasferito Non redatto, 2012 Aquila Basket Trento NBA G League
Ron Anderson 2, trasferito Non redatto, 2012 Cestino Saint-Chamond NBA G League
Giordano Henriquez 3, cambio allenatore Non redatto, 2013 Westchester Knicks NBA G League
Martavious Irving 3, cambio allenatore Non redatto, 2013 Pelita Jaya Energi Mega Persada Internazionale
Rodney McGruder 3, cambio allenatore Non redatto, 2013 Miami Heat NBA
Freddy Asprilla 1, trasferito Non redatto, 2013 Caciques de Humacao Internazionale
Juevol Myles 1, trasferito Non redatto, 2013 Nitra (Slovacchia) Internazionale
Wally giudice 2, trasferito Non redatto, 2014 Tampereen Pyrintö (basket) Internazionale
Nick Russell 2, trasferito Non redatto, 2014 BCM U Piteti Internazionale
Shane Southwell 2, cambio allenatore Non redatto, 2014 Winterthur Internazionale
Thomas Gipson 1, cambio allenatore Non redatto, 2015 Merkezefendi Belediyesi Denizli Basket Internazionale
Nino Williams 2, cambio allenatore Non redatto, 2015 KK kofja Loka Internazionale
ngel Rodríguez 1, cambio allenatore Non redatto, 2016 Austin Spurs NBA G-League
Adrian Diaz 1, cambio allenatore Non redatto, 2016 CSS Bega Timioara Internazionale
Carolina del Sud
Lakeem Jackson 1, laureato Non redatto, 2013 Busan KT Sonicboom Internazionale
RJ Slawson 1, trasferito Non redatto, 2014 FC Schalke Internazionale
Tyrone Johnson 2, laureato Non redatto, 2015 KK Borac aak NBA G League
Michael Carrera 4, laureato Non redatto, 2016 Oklahoma City Blue NBA G League
Laimonas Chatkevicius 4, laureato Non redatto, 2016 a.C. Neptnas Internazionale
Mindaugas Kainas 4, laureato Non redatto, 2016 Palencia Baloncesto Internazionale
Sindarius Thornwell 4, laureato 48°, Milwaukee Bucks , Draft NBA 2017 Orlando Magic NBA
PJ Dozier 2, lasciato presto Non redatto, 2017 Denver Nuggets NBA
Avviso Duane 4, laureato Non redatto, 2017 Rapaci 905 NBA G League
Frank Booker Jr. 1, laureato Non redatto, 2018 valore Internazionale
Maik Kotsar 4, laureato Non redatto, 2020 Torri di Amburgo Bundesliga di basket

Record di allenatore

Università

Panoramica delle statistiche
Stagione Squadra Globale Conferenza In piedi Postseason
Kansas State Wildcats ( Big 12 Conference ) (2007-2012)
2007-08 Stato del Kansas 21-12 106 NCAA Division I Round di 32
2008-09 Stato del Kansas 2212 9-7 T4 Secondo turno NIT
2009-10 Stato del Kansas 29-8 115 T2nd NCAA Division I Elite Eight
2010-11 Stato del Kansas 2311 106 T3° NCAA Division I Round di 32
2011-12 Stato del Kansas 22-11 108 NCAA Division I Round di 32
Stato del Kansas: 117-54 (.684) 5032 (.610)
South Carolina Gamecocks ( Southeastern Conference ) (2012-oggi)
2012-13 Carolina del Sud 14-18 414 T12
2013-14 Carolina del Sud 14-20 513 13
2014-15 Carolina del Sud 17-16 6-12 T-11
2015-16 Carolina del Sud 259 11-7 T3° Secondo turno NIT
2016-17 Carolina del Sud 2611 126 T3° NCAA Division I Final Four
2017-18 Carolina del Sud 17-16 7-11 T-11
2018-19 Carolina del Sud 16-16 11-7 T4
2019-20 Carolina del Sud 18-13 108 T6th
202021 Carolina del Sud 6-14 4-11 12°
Carolina del Sud: 153-133 (.535) 70-89 (.440)
Totale: 270187 (.591)

      Campione nazionale Campione ad    invito Postseason Campione  della stagione regolare della Conference Campione   della stagione    regolare e del torneo della Conference Campione  della stagione  regolare della Divisione Campione della stagione regolare della Divisione e del torneo della  Conference Campione del torneo della Conference Campione del torneo della Conference     
           
           
     

Vita privata

Martin è sposato con l'ex Anya Forrest. Hanno tre figli, Brandon, Amalia e Christian. Brandon attualmente gioca nella squadra di basket maschile dei Gamecocks, essendosi trasferito nel 2021 dalla USC Upstate .

Guarda anche

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Dino Conti

In questo post sulla Frank Martin (basket) ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto

Sonia Palma

Grande scoperta questo articolo su Frank Martin (basket) e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Frank Martin (basket) e tutta la pagina