Frank Lary



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Lary sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Lary in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Lary che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Lary, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Lary, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Lary. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Lary
Frank Lary.jpg
Brocca
Nato: 10 aprile 1930 Northport, Alabama( 1930-04-10 )
Decesso: 13 dicembre 2017 (2017-12-13)(all'età di 87 anni)
Tuscaloosa, Alabama
Battuta: destra Tiro: giusto
Debutto in MLB
14 settembre 1954, per i Detroit Tigers
Ultima apparizione in MLB
21 settembre 1965, per i Chicago White Sox
Statistiche MLB
Record di vittorie-sconfitte 128116
Media corsa guadagnata 3.49
Strikeout 1.099
Squadre
Momenti salienti della carriera e riconoscimenti

Frank Strong Lary (10 apr 1930 - 13 dicembre 2017) è stato un Major League Baseball lanciatore per i Detroit Tigers ( 1954 - 1964 ), New York Mets (1964, 1965 ), Milwaukee Braves (1964), e Chicago White Sox ( 1965). Ha guidato l' American League con 21 vittorie nel 1956 e si è classificato secondo nella stessa categoria con 23 vittorie nel 1961. Lary è stato selezionato per l' American League All-Star team nel 1960 e nel 1961 e ha vinto il Gold Glove Award nel 1961. Era conosciuto variamente come "Taters", "Mule" e "Yankee Killer". Quest'ultimo soprannome è stato vinto grazie al suo record di 27-10 contro i New York Yankees dal 1955 al 1961.

Nei primi anni

Lary è nato a Northport, in Alabama , nell'aprile del 1930, come sesto di sette figli della famiglia. È cresciuto con i suoi sei fratelli in una casa con due camere da letto nella fattoria della sua famiglia vicino a Northport. Suo padre, Joseph Milton "Mitt" Lary, era un coltivatore di cotone ed ex lanciatore di spitball semiprofessionista, che allenava il giovane Lary e cinque dei suoi fratelli quando non lavoravano nella fattoria. Sua madre, Margaret, era una liutaia. Lary ha frequentato la Tuscaloosa County High School e poi ha continuato a giocare a baseball per l' Università dell'Alabama . Suo fratello maggiore Al Lary fu per breve tempo un lanciatore dei Chicago Cubs , ma trascorse la maggior parte della sua carriera nel baseball nelle minor league. Lary seguì i suoi fratelli maggiori all'Università dell'Alabama, dove ottenne un record di 10-1 nel 1950 e vinse altre due partite nelle College World Series . Lary lasciò l'Alabama dopo due anni per giocare a baseball professionistico.

campionati minori

Dopo la sua esibizione alle College World Series del 1950, Lary firmò un contratto da 6.000 dollari con i Toledo Mud Hens , il farm club dell'American Association dei Detroit Tigers . Ha iniziato la sua carriera in minor league giocando a Thomasville, in Georgia , nella Georgia-Florida League . Dopo aver vinto quattro partite consecutive a Thomasville, si è trasferito a Jamestown, New York , nella PONY League , dove ha stabilito un record di 5-2. Lary perse le stagioni 1951 e 1952 a causa del servizio nell'esercito degli Stati Uniti. Era considerato una prospettiva che porta con i Buffalo Bisonti della Lega internazionale nel 1953 e 1954 . Durante la stagione 1953, ha stabilito un record di 17-11 e ha lanciato un no-hitter contro Ottawa. Nel 1954, ha stabilito un record di 15-11 e ha vinto 10 delle sue ultime 12 partite.

Detroit Tigers

Lary è stato chiamato ai Tigers alla fine della stagione 1954, facendo il suo debutto in Major League il 14 settembre. Ha giocato in parte di 11 stagioni per i Tigers e le sue 123 vittorie sono al decimo posto nella storia della squadra.

Nel 1955 , Lary entrò nella rotazione dei Tigers come titolare e stabilì un record di 1415 in 36 partite.

Nel 1956 , Lary stabilì un record di 2113 e divenne il primo vincitore di 20 partite dei Tigers da quando Hal Newhouser vinse 21 partite nel 1948. Il suo record fu di 17-3 dopo il 1 luglio. Lary guidò anche l'American League in più categorie statistiche in 1956, incluse vittorie (21), partite iniziate (38), inning lanciati (294), valide (289), battitori colpiti (12) e battitori affrontati (1.269), e finì 17° nella votazione per Most Valuable Player in la Lega americana. Il suo totale di 1.269 battitori affrontati fu il totale più alto di un lanciatore nell'American League durante gli anni '50.

Durante i suoi anni con i Tigers, Lary divenne noto come "The Yankee Killer". Aveva un record di 27-10 contro i New York Yankees dal 1955 al 1961, anni durante i quali gli Yankees vinsero sei pennant dell'American League. Nel 1956, ha stabilito un record di 5-1 contro una squadra degli Yankees che aveva un record complessivo di 97-57. Nel 1958 , fu 7-1 contro una squadra degli Yankees che aveva un record complessivo di 92-62. È diventato il primo lanciatore a vincere sette partite in un anno contro gli Yankees da quando Ed Cicotte ha compiuto l'impresa nel 1916. Un buon lanciatore, Lary ha sconfitto gli Yankees 4-3 il 12 maggio 1961, colpendo un vantaggio in fuoricampo in la parte superiore del nono inning. Ciò è avvenuto immediatamente dopo l'espulsione del compagno di squadra, l'esterno Rocky Colavito , che si era precipitato sugli spalti allo Yankee Stadium quando ha osservato un fan degli Yankee che litigava con suo padre. In The Sporting News , Joe Falls ha scritto: "Per quanto riguarda Frank Lary, la guerra tra gli stati non è mai finita. C'è stato semplicemente un interludio di 89 anni tra la resa di Lee ad Appomattox nel 1865 e l'arrivo di Lary nelle major leagues in 1954. L'obiettivo è rimasto lo stesso: sbaragliare gli Yankees". Fu anche 5-1 contro gli Yankees nel 1959 . Il manager degli Yankees Casey Stengel una volta ha ritardato l'apparizione del suo lanciatore di punta , Whitey Ford , di un giorno in modo che Ford non dovesse affrontare Lary. Stengel ha spiegato ai giornalisti: "Se Lary ci batterà comunque, perché dovrei sprecare il mio miglior lanciatore"

Lary era anche conosciuto con il soprannome di "Taters" dopo che un compagno di squadra lo aveva notato scrivere "Taters" per le patate su un ordine di un vagone ristorante durante un viaggio su strada del 1955. "Da allora è stato 'Taters' in giro per la clubhouse e in panchina". In un profilo di Lary del 1961, Sports Illustrated scrisse:

"Frank Lary è un classico tipo di giocatore di baseballil tipo, ahimè, non si vede molto di questi tempi. È un ritorno ai Cardinals degli anni '30 , un raccoglitore di cotone, strimpellato di catrame, argilla rossa Alabama ragazzo di campagna, non rovinato da un piccolo college o un sacco di successo. È cattivo sul monte e un burlone fuori di esso. Per gli estranei è tranquillo, ma per le Tigri è il Jonathan Winters della panchina, che li tiene liberi e ride . A volte è un Casey Stengel , le gambe piegate, i pantaloni arrotolati sopra le ginocchia. Poi è l'allenatore, completo di camicia bianca, pantaloni bianchi e con un asciugamano turco avvolto intorno alla testa".

Nel 1960 , Lary fu selezionato per la prima volta come All-Star . Ha guidato l'American League quell'anno in partite iniziate (36), partite complete (15), inning lanciati (279,1) e battitori colpiti (19).

Nel 1961 , Lary ebbe la migliore stagione della sua carriera. Con un record di 239, è stato il miglior lanciatore di una squadra dei Detroit Tigers del 1961 che ha stabilito un record di 10161. Le 23 vittorie di Lary sono state un record in carriera e sono state seconde nell'American League dietro a Ford. Lary ha anche lanciato un record di carriera e 22 partite complete leader della lega nel 1961. Lary è stato anche selezionato per l'American League All-Star team e ha vinto il Gold Glove Award nel 1961. È arrivato terzo nel 1961 Cy Young Award dietro Ford e Warren Spahn .

Lary è stato un cavallo di battaglia per i Tigers dal 1955 al 1961. Durante quei sette anni, Lary ha guidato l'American League in vittorie (117), partite complete (115), inning lanciati ( 1.799+2 3 ), le partite sono iniziate (242) e i battitori affrontati (7.569). Ha giocato più di 30 partite in ciascuna di queste sette stagioni e ha guidato l'American League in partite complete tre volte in quattro anni dal 1958 al 1961.

Nel 1962 , il carico di lavoro raggiunse Lary, poiché iniziò ad avere problemi alla spalla. Ha iniziato la stagione con un record di 2-6 e ha avuto solo due partite complete in 13 partenze. Fu inserito nella lista dei disabili nell'agosto del 1962. Lary iniziò la stagione 1963 nelle minor league e fece un record di 4-9 dopo essere stato richiamato ai Tigers. Ha iniziato la stagione 1963 con un record di 0-2 per Detroit, dandogli un record di 6-17 nelle sue ultime tre stagioni a Detroit.

Mets, Braves e White Sox

Nel maggio del 1964, i New York Mets acquistarono Lary dai Tigers. Lary stabilì un record di 2-3 per i Mets e lanciò due valide nella sua ultima partita per la squadra durante la stagione 1964. Nell'agosto del 1964, i Mets scambiarono Lary con i Milwaukee Braves in cambio di Dennis Ribant e $ 25.000. Fu riacquistato dai Mets nel marzo 1965. Lary aveva un record di 1-3 per i Mets nel 1965. Nel luglio 1965, i Mets scambiarono Lary con i Chicago White Sox per un giocatore da nominare in seguito. Lary è apparso in 14 partite per i White Sox e ha stabilito un record di 1-0.

Statistiche di carriera

In 12 stagioni, Lary ha registrato un record di 128-116 vittorie-sconfitte, una percentuale di .525 vittorie con una media di 3,49 punti guadagnati in 350 presenze con 21 shutouts e 1.099 strikeout in 2.162,1 inning lanciati . Come un battitore, Lary inviato un .177 media battuta (130-per-734) con 68 piste , 6 triple , 6 fuoricampo , 54 RBI e 39 basi sulle sfere . In difesa, ha concluso la sua carriera con una percentuale di fielding di .962

Anni dopo

Dopo aver terminato la sua carriera di lanciatore, Lary è diventato allenatore e osservatore per varie squadre. Dopo essersi ritirato dal baseball, Lary visse a Tuscaloosa, in Alabama , dove iniziò un'impresa di costruzioni. Nel 1986 viveva a Northport e lavorava per un'azienda che asfaltava strade.

Lary è morto la notte del 13 dicembre 2017 in un ospedale di Tuscaloosa, in Alabama, a sud di Northport, a causa di una polmonite all'età di 87 anni.

Guarda anche

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Armando Innocenti

L'informazione su Frank Lary è molto interessante e affidabile, come il resto degli articoli che ho letto finora, che sono già molti, perché sto aspettando da quasi un'ora il mio appuntamento su Tinder e lui non si presenta, quindi penso che mi abbia dato buca. Colgo l'occasione per lasciare qualche stella per la compagnia e per cagare sulla mia fottuta vita

Giuseppina Silvestri

Questa voce su Frank Lary mi ha aiutato a completare il mio lavoro per domani all'ultimo minuto. Mi vedevo già tornare su Wikipedia, cosa che l'insegnante ci proibisce di fare. Grazie per avermi salvato

Paolo Raimondi

Grazie. L'articolo su Frank Lary è stato utile per me, Articolo molto interessante su Frank Lary

Giuliano Berti

Finalmente un articolo su Frank Lary che è facile da leggere, Grazie per questo post su Frank Lary