Frank Langstone



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Langstone sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Langstone in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Langstone che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Langstone, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Langstone, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Langstone. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .


Frank Langstone
Frank Langstone.jpg
Ministro degli Affari Esteri
In carica dal
1 aprile 1940 al 21 dicembre 1942
primo ministro Pietro Fraser
Preceduto da Michael Joseph Selvaggio
seguito da Pietro Fraser
25º Ministro degli Affari Nativi
In carica dal
1 aprile 1940 al 21 dicembre 1942
primo ministro Pietro Fraser
Preceduto da Michael Joseph Selvaggio
seguito da Rex Mason
30° Ministro del Territorio
In carica dal
6 dicembre 1935 al 21 dicembre 1942
primo ministro Michael Joseph Savage
Peter Fraser
Preceduto da Alfred Ransom
seguito da Jim Barclay
11° Presidente del Partito Laburista
In carica dal
18 aprile 1933 al 3 aprile 1934
vicepresidente Clyde Carr
Capo Michael Joseph Selvaggio
Preceduto da Rex Mason
seguito da Tim Armstrong
membro del Parlamento della Nuova Zelanda
per Roskill
In carica dal
27 novembre 1946 al 30 novembre 1949
Preceduto da Arthur Richards
seguito da Giovanni Rae
membro del Parlamento della Nuova Zelanda
per Waimarino
In carica dal
14 novembre 1928 al 27 novembre 1946
Preceduto da Robert Smith
seguito da Paddy Kearins
In carica dal
7 dicembre 1922 al 4 novembre 1925
Preceduto da Robert Smith
seguito da Robert Smith
Dati personali
Nato 10 dicembre 1881
Bulls , Nuova Zelanda
Morto (88 anni)
Auckland , Nuova Zelanda
Partito politico Lavoro (1916-1949)
Altre
affiliazioni politiche
Credito sociale (19571969)
Coniugi
Agnes King
( m.  1906; morto 1946)

Mollie Nolan
( m.  1952)
Figli 7

Frank Langstone (10 dicembre 1881 15 giugno 1969) è stato un membro del parlamento neozelandese , ministro di gabinetto e alto commissario in Canada .

Biografia

Primi anni di vita

Langstone nacque a Bulls probabilmente il 10 dicembre 1881. Era il quarto di cinque figli di Charles Walter Langston, veterinario, e Margaret McDermott, sarta. Suo padre abbandonò la famiglia e non molto tempo dopo che sua madre morì, il 23 dicembre 1890. Sua sorella maggiore Katherine si prese cura della famiglia, quindi le pressioni finanziarie gli impedirono di avere un'istruzione adeguata, sebbene fosse un grande lettore. Alla fine è andato in affidamento dove ha continuato ad autodidattarsi prima di diventare un apprendista fabbro.

Intorno al 1906 Langstone si trasferì a Masterton dove divenne proprietario dei locali di ristoro presso il deposito ferroviario, e in seguito gestiva un salone da biliardo. Il 24 aprile 1906 sposò Agnes Clementine King, dalla quale ebbero cinque figli e due figlie. Fu coinvolto nella creazione del giornale di sinistra Maoriland Worker nel 1910.

In seguito divenne un tosatore e fu coinvolto nella filiale di Wellington della New Zealand Shearers' Union prima di trasferirsi a Te Kuiti , nel King Country nel 1913 per gestire un ristorante locale. Ha vissuto brevemente ad Auckland prima di tornare a Te Kuiti nel 1918 per diventare proprietario di un ristorante ferroviario a Taumarunui e di un negozio di fish-and-chip nel 1919. Dopo essersi unito alla Shearers' Union, Langstone divenne politicamente attivo, aderendo al primo partito laburista. nel 1910 e poi dal Partito socialdemocratico (SDP) dal 1913, di cui fu presidente della sezione Te Kuti. Era un membro fondatore del Partito Laburista nel 1916 dopo aver assorbito l'SDP.

Carriera politica

Parlamento della Nuova Zelanda
Anni Termine Elettorato Partito
1922 1925 21° Waimarino Lavoro
1928 -1931 23 Waimarino Lavoro
1931 -1935 24 Waimarino Lavoro
1935 -1938 25 Waimarino Lavoro
1938 -1943 26 Waimarino Lavoro
1943 -1946 27 Waimarino Lavoro
1946 -1949 28 Roskill Lavoro

Membro del Parlamento

Langstone contese per la prima volta l' elettorato di Waimarino nelle elezioni del 1919 , ma fu battuto dal presidente uscente , Robert William Smith del Partito Liberale . Langstone e Smith contestarono Waimarino alle elezioni del 1922 e questa volta Langstone ebbe successo.

Durante la sua carriera parlamentare Langstone ha costantemente sostenuto la creazione di una banca statale, lo sviluppo delle terre per l'agricoltura, una rete di sicurezza finanziaria per gli agricoltori. Tenne l'elettorato fino al 1925 quando fu sconfitto, tornando al ristorante Taumarunui, che Agnes gestiva durante la sua permanenza in Parlamento. Nel 1926 non riuscì a ottenere la nomina laburista per le elezioni suppletive dell'Eden . Riconquistò Waimarino nel 1928 , questa volta mantenendolo fino al 1946. Passò poi all'elettorato di Auckland di Roskill dal 1946 al 1949.

Langstone fu presidente del Partito laburista neozelandese dal 1933 al 1934. Durante questo periodo fu influenzato dalle idee di credito sociale di CH Douglas , che avrebbero costituito la base di tutte le sue successive idee politiche di partito. Nel 1935, è stato insignito della Medaglia del giubileo d'argento di Giorgio V .

È stato descritto come "un estroverso allegro e basso con un cervello migliore di quanto la maggior parte delle persone pensasse che avesse". Poiché era sordo, gli fu permesso di ascoltare i dibattiti in camera su una piccola radio con le cuffie. Quando c'era un noioso panchetto da dietro, era noto per sintonizzarsi sulle stazioni commerciali più vivaci, quando batteva il tempo con la musica con le mani. Langstone era un oratore impressionante, esperto di Robert Semple e John A. Lee nel coinvolgere il pubblico. Nonostante ciò, la sua ricerca di idee e punti di vista (in particolare su questioni finanziarie) che non erano condivise dai suoi colleghi più anziani gli impediva di essere nominato a ruoli più influenti.

Gabinetto del ministro

Fu nominato Ministro delle Terre e Commissario delle Foreste demaniali dal 1935 al 1942 da Michael Joseph Savage durante il Primo governo laburista . Ha impressionato gli alti funzionari pubblici con le sue capacità amministrative e ha avuto particolari preoccupazioni per quanto riguarda l'erosione del suolo, il controllo dei fiumi e l'imboschimento.

Quando Peter Fraser successe a Savage, nominò Langstone Ministro degli Affari Esteri , Ministro Nativo e Ministro per le Isole Cook dal 1940 al 1942. Nell'aprile 1942 Fraser lo nominò primo Alto Commissario della Nuova Zelanda in Canada . Tornò dopo soli sei mesi, si dimise dal governo e affermò pubblicamente che Fraser lo aveva ingannato dopo avergli promesso la carica di ministro degli Stati Uniti che fu invece affidata a Walter Nash . Nel settembre 1943 il quotidiano The Evening Post affermò che Langstone era stato richiamato a causa di una grave condotta scorretta. Langstone fece causa al giornale per diffamazione e ricevette £ 200 di danni nel febbraio 1944.

Dopo l'espulsione di John A. Lee , Langstone fu riconosciuto come la voce principale dell'ala radicale del Partito Laburista. Di conseguenza, perse l'elezione al governo dopo le elezioni del 1946 . Si è anche opposto all'adesione della Nuova Zelanda al Fondo monetario internazionale . Nel 1947 Langstone propose al governo di rendere la Banca della Nuova Zelanda, di proprietà statale, l'unico emittente legale del credito bancario su prestiti e scoperti nel tentativo di garantire il controllo statale sui mezzi di scambio. La proposta era controversa, solo altri tre parlamentari laburisti sostenevano apertamente l'idea ed è stata però respinta in quanto troppo radicale.

Diviso dal lavoro

Nel 1949 Langstone si dimise dal partito laburista per la questione della coscrizione in tempo di pace. Nello stesso anno si presentò nell'elettorato di Roskill come indipendente ma fu sconfitto; terzo con 1097 voti dopo John Rae (Nazionale, 7372 voti) e James Freeman (Laburista, 5957 voti). Durante la disputa sul lungomare della Nuova Zelanda del 1951 pubblicò un opuscolo che si opponeva alle rigide norme di emergenza imposte dal Primo governo nazionale . In entrambe le elezioni generali del 1957 e del 1960 si presentò per il Credito Sociale a Roskill. Alle elezioni suppletive di Riccarton nel 1956 fece diversi discorsi a sostegno del candidato al Credito Sociale Wilfrid Owen .

Più tardi la vita e la morte

Agnes morì il 5 agosto 1946 e si risposò ad Auckland l'11 gennaio 1952 Frank con Catherine Mary "Mollie" Nolan.

Langstone morì di infarto il 15 giugno 1969 ad Auckland, dove sopravvissero Mollie e tre figli e due figlie dal suo primo matrimonio. Le sue ceneri furono sepolte nel cimitero di Purewa, Auckland.

Ulteriori letture

  • Hobbs, Leslie (1967). Le meraviglie dei trent'anni . Christchurch: Whitcombe e le tombe.
  • Le elezioni generali del 1949 di SE Fraser (1967, MA Thesis-University of Otago, Dunedin)
  • Gli ultimi anni del primo governo laburista 1945-1949 di R. McLennan (1963, MA Thesis-University of Auckland, Auckland)
  • L'espulsione di John A. Lee e i suoi effetti sullo sviluppo del partito laburista di BS Taylor (1970, MA Thesis-University of Canterbury, Christchurch)

Appunti

Riferimenti

Opiniones de nuestros usuarios

Annalisa Gallo

Mi ha colpito questo articolo sulla Frank Langstone, è divertente come le parole siano ben misurate, è come... elegante, Finalmente un articolo sulla Frank Langstone

Giuliano Bellini

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Frank Langstone, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì

Attilio Baroni

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Frank Langstone scritto in modo così didascalico. Mi piace

Mara Venturini

Questo post su Frank Langstone mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Frank Langstone mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto

Paola Guerra

Sono stato felice di trovare questo articolo su Frank Langstone, Sono stato felice di trovare questo articolo su Frank Langstone