Frank Lane



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Lane sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Lane in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Lane che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Lane, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Lane, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Lane. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank C. Lane
Bill McGill e Frank Lane.jpeg
Lane (a destra ) stringe la mano a Bill McGill dopo aver firmato con i Chicago Packers nel maggio 1962
Nato: ( 1895-02-01 )1 febbraio 1895
Cincinnati, Ohio , Stati Uniti
Morto: 19 marzo 1981 (1981-03-19)(all'età di 86 anni)
Dallas, Texas , Stati Uniti
Informazioni sulla carriera
Posizione(i) Guardia
Carriera
Come giocatore
C. 1910-1919 Celti di Cincinnati
carriera militare
Fedeltà  stati Uniti
Servizio/ filiale  Marina degli Stati Uniti
Anni di servizio 1942-1946
Battaglie/guerre seconda guerra mondiale

Frank Charles Meyers Lane (1 febbraio 1895 19 marzo 1981) è stato un dirigente americano nel baseball professionistico , in particolare come general manager nella Major League Baseball per Chicago White Sox , St. Louis Cardinals , Cleveland Indians , Kansas City Athletics e Milwaukee Brewers per 15 stagioni tra il 1949 e il 1972 .

Biografia

Nato a Cincinnati, Ohio , il primo coinvolgimento di Lane con gli sport professionistici è arrivato nel football americano , dove ha giocato come guardia per un certo numero di squadre della " Ohio League " prima della creazione della National Football League . Dopo che il suo tentativo di giocare a baseball professionale fallì, Lane passò all'arbitraggio , servendo come arbitro sia nel calcio che nel basket .

Front office di baseball

Nel 1933 fu nominato segretario di viaggio per i Cincinnati Reds , pur continuando a trascorrere le sue offseason come ufficiale. Dopo aver trascorso una stagione come general manager del Durham, North Carolina, squadra di minor league, Lane fu elevato a vicedirettore generale dei Reds sotto Warren Giles il 17 novembre 1936.

Dopo che gli Stati Uniti entrarono nella seconda guerra mondiale, Lane si arruolò nella Marina e trascorse i successivi quattro anni in servizio prima di tornare nel 1946 come direttore generale dei Kansas City Blues , un top club dei New York Yankees .

Un anno in quella posizione ha portato a un allungamento di due anni come presidente della lega minore American Association . Lane poi si dimise da quell'incarico nel 1948 per diventare general manager dei White Sox. Nel corso dei successivi sette anni, avrebbe plasmato la squadra in un contendente dopo quasi due decenni di mediocrità, acquisendo la Baseball Hall of Famer Nellie Fox e gli All-Stars Chico Carrasquel , Sherm Lollar , Minnie Miñoso e Billy Pierce , tra molti altri. Fox, un futuro 15 volte All-Star e MVP dell'American League 1959 , è stato acquisito dai Philadelphia Athletics all'età di 21 anni, direttamente per il ricevitore di riserva Joe Tipton ; il prezzo del Pierce dei Detroit Tigers (anch'egli 21), un futuro sette volte AL All-Star che avrebbe vinto 186 partite in divisa dei White Sox, era un altro ricevitore, il 33enne Aaron Robinson , che aveva solo tre partite importanti -stagioni di campionato rimaste nel suo serbatoio. Nei suoi sette anni a Chicago, Lane ha effettuato 241 operazioni. I ChiSox fecero la prima divisione della loro lega nel 1951 e raggiunsero il milione di presenze ogni anno per il resto del mandato di Lane.

Dopo le dimissioni nel settembre 1955 , Lane ritrovò rapidamente lavoro a St. Louis, firmando un contratto triennale come direttore generale dei Cardinals il 6 ottobre. La sua prima mossa controversa fu quella di introdurre nuove divise da casa e da trasferta tra cui la coppia di redbirds. su un pipistrello è stato rimosso a favore del solo nome "Cardinali" in caratteri rossi bordato di blu navy. In quello che in seguito definì "il peggior affare [che] abbia mai fatto", Lane mandò Bill Virdon , destinatario del premio Rookie of the Year della National League della stagione precedente , ai Pirates per Bobby Del Greco e Dick Littlefield il 17 maggio, 1956. Quando Lane tentò di scambiare il battitore superstar Stan Musial con i Philadelphia Phillies per il lanciatore Robin Roberts, entrambi futuri Hall of Famer, la notizia della transazione proposta fu trapelata alla radio e il proprietario dei Cardinals August A. Busch Jr. fermò l'accordo.

I Cardinals finirono secondi nella loro lega nel 1957 , otto partite fuori, ma Lane si trasferì a Cleveland a novembre per prendere le redini del front office degli Indians. Lì guadagnò l'infamia nell'aprile del 1960 scambiando la famosa star slugger Rocky Colavito , che guidò il Junior Circuit in fuoricampo nel 1959, con i Detroit Tigers per Harvey Kuenn , il campione in carica dell'American League, che Lane avrebbe venduto ai San Francisco Giants il 3 dicembre. Lane lasciò Cleveland nel gennaio 1961 per diventare general manager dei Kansas City Athletics, ma la combinazione di Lane e del proprietario instabile Charlie Finley portò alla fine anticipata del suo impiego appena otto mesi dopo. La persistente faida tra i due per il risarcimento si tradurrà in una causa che ha richiesto più di tre anni per essere risolta.

A causa della sua condizione contrattuale incerta Lane era costretto a lasciare il baseball in questo periodo, ma ha trovato occupazione in data 7 maggio 1962 come direttore generale della National Basketball Association 's Chicago Zephyrs .

L'8 gennaio 1965, Lane stabilì la sua causa con Finley, accettando $ 113.000 più la libertà di assumere un'altra posizione di front-office nel baseball. I primi rapporti sul fatto che lui fosse parte di un gruppo di proprietà per acquistare i Boston Red Sox , oltre a servire potenzialmente come presidente della Texas League , si sono rivelati infondati. Invece, i Baltimore Orioles lo assunsero come assistente speciale del general manager Lee MacPhail il 7 marzo, servendo principalmente come scout , incarico che avrebbe ricoperto per quasi sei anni.

Poco prima del suo 76° compleanno, Lane fu assunto come direttore generale dei Milwaukee Brewers . Ha approfittato del posticipo per pioggia di Gara 2 delle World Series del 1971 il 10 ottobre per portare a termine il suo più grande affare con i Brewers che hanno acquisito George Scott , Jim Lonborg , Ken Brett , Billy Conigliaro , Joe Lahoud e Don Pavletich in dieci- giocatore di successo che ha anche inviato Tommy Harper , Marty Pattin , Lew Krausse e l'esterno della minor league Pat Skrable ai Red Sox. Dopo quel periodo, ha concluso la sua carriera come scout sia per i California Angels che per i Texas Rangers .

Morte e reputazione

Lane guadagnerebbe fama (e talvolta infamia) per le sue numerose transazioni, guadagnandosi soprannomi come "Trader Frank", "Frantic Frank", "Trader Lane" e "The Wheeler Dealer" per le oltre 400 operazioni che ha fatto nella sua carriera, di cui 241 con i soli White Sox. Lane ha scambiato giocatori di spicco, come Norm Cash , Rocky Colavito e Roger Maris , così come i futuri Hall of Famer Red Schoendienst e Early Wynn .

Tuttavia, i giocatori non furono le uniche persone coinvolte nelle transazioni di Lane: nel 1960 , durante il suo mandato con gli Indians, trattò il manager Joe Gordon in cambio dello skipper dei Detroit Tigers Jimmy Dykes .

Morì in una casa di cura di Dallas, in Texas, all'età di 86 anni. Nel libro di Bobby Bragan Non puoi colpire la palla con la mazza sulla spalla , Bragan ha scritto che gli è stato chiesto dall'ufficio del commissario Bowie Kuhn di rappresentare la Major League Baseball al funerale. Era l'unico ufficiale di baseball a partecipare.

Riferimenti

  1. ^ a b Corbett, Warren: Frank Lane, Society for American Baseball Research Biography Project
  2. Salta su ^ Roger Maris: Baseball's Reluctant Hero , p.93, Tom Clavin e Danny Peary, Touchstone Books, pubblicato da Simon & Schuster, New York, 2010, ISBN  978-1-4165-8928-0
  3. ^ Jackson, Frank (2 novembre 2012). "Niente di sacro" . I tempi dell'Hardball . Fangraph . Estratto il 13 settembre 2021 .
  4. ^ "'Cardinals' to Be Lettered Across Road Uniforms", St. Louis Post-Dispatch , domenica 4 marzo 1956. URL consultato il 14 aprile 2020
  5. ^ Richman, Milton. "Bill Virdon is shaping up real fine", United Press International (UPI), lunedì 23 settembre 1974. URL consultato il 26 febbraio 2016
  6. ^ Cantante, Tom. "Pirates' Top 5 in-season trades di tutti i tempi", MLB.com, giovedì 18 luglio 2013. URL consultato il 14 aprile 2020
  7. ^ Charlie Finley: The Outrageous Story of Baseball's Super Showman , p.39, G. Michael Green e Roger D. Launius. Walker Publishing Company, New York, 2010, ISBN  978-0-8027-1745-0
  8. ^ "Bosox-Brewers In Ten-Man Swap", United Press International (UPI), domenica 10 ottobre 1971. URL consultato il 22 settembre 2018
  9. ^ Neyer, Rob . Il grande libro degli errori del baseball di Rob Neyer .

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Marta De Marco

Grande scoperta questo articolo su Frank Lane e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Frank Lane e tutta la pagina

Pierluigi D'ambrosio

Le informazioni fornite su Frank Lane sono veritiere e molto utili. Bene