Frank Klopas



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Klopas sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Klopas in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Klopas che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Klopas, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Klopas, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Klopas. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Klopas
Frank klopas.jpg
Informazione personale
Nome e cognome Fotios Klopas
Data di nascita ( 1966-09-01 )1 settembre 1966
Luogo di nascita Prosymna , Grecia
Altezza 1,75 m (5 piedi e 9 pollici)
Posizione(i) Inoltrare
Carriera senior*
Anni Squadra App ( Gol )
19831988 Chicago Sting (al coperto) 140 (62)
19881994 AEK Atene 49 (6)
19941996 Apollon Atene 10 (0)
19961997 I maghi di Kansas City 54 (7)
19981999 Chicago Fire 45 (6)
Totale 298 (81)
squadra nazionale
19871995 stati Uniti 39 (12)
Squadre gestite
20042006 Tempesta di Chicago
20112013 Chicago Fire
20132015 Impatto di Montreal
2020 Chicago Fire (assistente)
Onori
In rappresentanza degli Stati Uniti 
Terzo posto CONCACAF Coppa d'Oro 1996
Calcio Maschile
* Presenze e gol in club senior conteggiati solo per il campionato nazionale

Fotios "Frank" Klopas ( greco : «» , nato 1 settembre 1966) è un americano in pensione calcio in avanti . Dopo il suo ritiro, ha lavorato come commentatore a colori per il Chicago Fire prima di lavorare come dirigente e manager del front office sia per il Fire che per il Montreal Impact . Attualmente è l'allenatore ad interim del Chicago Fire .

Giocatore

Gioventù

Klopas emigrò negli Stati Uniti da Prosymna , Peloponneso , Grecia quando aveva otto anni e ricevette la cittadinanza americana al suo 18° compleanno. Lui e la sua famiglia si stabilirono a Chicago, dove frequentò e giocò a calcio maschile, alla Mather High School , che condusse al campionato della Chicago Public League il suo ultimo anno.

Professionale

Nel 1983, ha firmato con il Chicago Sting della North American Soccer League appena uscito dal liceo, ma un infortunio lo ha portato a perdere l'ultima stagione all'aperto della squadra. Klopas giocherà per lo Sting indoor nella MISL per quattro stagioni. Ha guadagnato la seconda squadra All Star onori durante la stagione 1986-1987. Nel 1988, Klopas si trasferì in Grecia per giocare con l' AEK Athens FC . Ha giocato quattro stagioni con la squadra. Tuttavia, si strappò il legamento crociato anteriore nel 1991. Quell'infortunio e una successiva infezione hanno ostacolato il suo gioco per quasi due anni. Nel 1992, Klopas firmò un contratto con la US Soccer Federation per giocare a tempo pieno per la squadra nazionale di calcio maschile degli Stati Uniti . Dopo la Coppa del Mondo FIFA 1994 , Klopas è tornato in Grecia e ha firmato con l' Apollon Athens nel 1994 per il resto della stagione 1994-1995, così come la stagione 1995-1996. Ha debuttato con l'Apollon contro la sua ex squadra greca, l' AEK Athens FC . Nel 1996, la Major League Soccer ha iniziato a sviluppare squadre per la sua stagione inaugurale. Al fine di garantire un'equa distribuzione del talento a ciascuna squadra, la MLS ha assegnato giocatori noti a ciascuna squadra. La MLS ha assegnato Klopas ai Kansas City Wizards dove avrebbe trascorso due anni. Dopo essere stato inviato alla Columbus Crew poco prima del Draft di espansione MLS 1997 , è stato ceduto nel febbraio 1998 ai Chicago Fire per Jason Farrell , che era stato selezionato dalla Crew. Klopas avrebbe giocato due anni per Chicago prima di ritirarsi, aiutandoli alla MLS Cup nel 1998 e alla US Open Cup per completare " The Double ". In quattro anni in MLS, Klopas ha segnato 13 gol e aggiunto 16 assist. Ha segnato sei gol e cinque assist in 40 partite24 da titolareper i Fire, inclusi entrambi i gol nella vittoria per 2-0 sul Tampa Bay Mutiny nella prima partita in assoluto dei Fire al Soldier Field il 4 aprile 1998. obiettivo notevole per il fuoco è venuto in Golden Goal straordinario di una vittoria per 2-1 sul Columbus Crew nella finale della US Open Cup 1998 a Soldier Field.

Klopas si ritirò dopo la stagione 1999. È stato inserito nel "Ring of Fire" di Chicago, che celebra i migliori giocatori e collaboratori dell'organizzazione, nel 2004. È stato inserito nella Illinois Soccer Hall of Fame nel 2005.

Squadra nazionale maschile degli Stati Uniti

Klopas ha fatto il suo debutto per la squadra nazionale degli Stati Uniti nel 1987, entrando in una sconfitta per 2-0 delle qualificazioni olimpiche in Canada il 23 maggio. Sebbene questo sia stato tecnicamente il suo debutto per la squadra, non è conteggiato tra le sue presenze in nazionale maggiore poiché il gioco olimpico non è considerato di pieno status internazionale dalla FIFA, anche se molti dei giocatori che componevano la squadra erano al completo. Giocatori. Klopas era anche nella squadra degli Stati Uniti ai Giochi Panamericani del 1987 . In totale, Klopas ha guadagnato cinque presenze in squadra olimpica, segnando un gol nella vittoria per 4-2 in casa del Salvador il 18 ottobre 1987 e aiutando la squadra a qualificarsi per le Olimpiadi del 1988 . Klopas avrebbe iniziato e giocato tutti i 90 minuti in un pareggio per 0-0 con i padroni di casa della Corea del Sud e una sconfitta per 4-2 contro l'Unione Sovietica poiché gli Stati Uniti non sono riusciti ad avanzare dal loro gruppo.

Klopas ha fatto il suo debutto in prima squadra quando è entrato come sostituto nell'intervallo per Chico Borja in un'amichevole persa per 2-0 contro la Colombia a Miami il 14 maggio 1988. Ha segnato i suoi primi due gol internazionali in una sconfitta per 5-1 della Giamaica a St. Louis nella seconda tappa di una serie di qualificazioni casalinghe per la Coppa del Mondo il 13 agosto 1988. Nonostante sia apparso in sette delle 10 qualificazioni per la Coppa del Mondo degli Stati Uniti per la Coppa del Mondo FIFA del 1990 , Klopas non ha fatto il viaggio al vittoria per 1-0 della squadra su Trinidad e Tobago il 19 novembre 1989 perché l'allenatore Bob Gansler non pensava di essere abbastanza in forma. Successivamente, non è stato incluso tra i 22 convocati statunitensi che sono andati in Italia per il torneo.

Gli infortuni e il fatto che giocasse all'estero in Grecia in un momento in cui la squadra nazionale era gestita come una squadra di club limitarono Klopas a sole tre presenze tra il 1990 e il 1993. All'inizio del 1994, Klopas è tornato dall'operazione al legamento crociato anteriore e ha iniziato a lavorare per un posto nel roster della squadra statunitense ospitante per la Coppa del Mondo FIFA 1994 . Sotto la guida di Bora Milutinovic , la squadra statunitense ha adottato un approccio conservativo e difensivo in vista del torneo, basato anche sul fatto che la squadra non aveva molte armi offensive. Klopas è tornato in nazionale il 18 febbraio, entrando in campo come sostituto di Joe-Max Moore nel pareggio per 1-1 con la Bolivia a Miami. Nei mesi successivi, ha continuato a migliorare la sua forma fisica e ha segnato il suo terzo gol in nazionale nell'amichevole vinta per 3-0 dalla squadra sulla Moldova il 20 aprile a Davidson, NC

Klopas avrebbe segnato cinque gol nelle otto amichevoli internazionali disputate dagli Stati Uniti immediatamente prima dell'inizio della Coppa del Mondo, contro Islanda , Estonia , Armenia e la sua nativa Grecia . Ha anche segnato una doppietta in un'amichevole pre-Mondiale contro i campioni della Bundesliga del Bayern Monaco il 22 maggio 1994 e ha continuato a entrare nel roster degli Stati Uniti.

Nonostante il suo recente tasso di sciopero, Klopas è stato lasciato fuori dagli 11 titolari per lo storico pareggio per 1-1 dell'americano contro la Svizzera e non è apparso nella partita di apertura del torneo giocata il 18 giugno al Pontiac Silverdome . Quattro giorni dopo, Klopas non ha più visto il campo mentre gli Stati Uniti hanno sconvolto i favoriti pre-torneo Colombia 2-1 al The Rose Bowl di Pasadena, in California, mettendo la squadra in un'ottima posizione per avanzare al secondo turno. Con la squadra statunitense che ha guadagnato quattro dei sei punti possibili nelle prime due partite, Milutinovic ha fatto solo un cambio di formazione durante la fase a gironi. La mancanza di offesa della squadra statunitense è stata esposta nella finale del girone contro la Romania , cadendo 1-0 ma finendo comunque come una delle migliori squadre al terzo posto del torneo, che ha permesso loro di avanzare agli ottavi di finale con il Brasile il 4 luglio.

Dopo la mancanza di occasioni da rete create contro la Romania, la decisione di Milutinovic di non giocare contro Klopas è stata messa in discussione il giorno prima della partita del turno di eliminazione diretta, alla quale il tecnico serbo ha detto: " Può segnare, ma che altro ". Klopas ha risposto alla valutazione di Milutinovic sul suo gioco dicendo: " Ha detto questo Non so perché si sarebbe sentito così. Posso giocare ovunque abbia bisogno che io giochi. Questa è l'unica volta in cui ho effettivamente giocato come attaccante. Il mio cinque anni in Grecia, ho giocato a centrocampo e attaccante. Giocherò qualsiasi ruolo la squadra ha bisogno di me per giocare. Dove sono ora, non è mio dovere difendere " .

Nonostante la squalifica del centrocampista titolare John Harkes per la partita con il Brasile e Tab Ramos che ha lasciato il gioco nel primo tempo dopo aver preso una gomitata dal terzino sinistro Leonardo , Klopas non è stato utilizzato nella partita in quanto Hugo Perez ha sostituito Harkes nella formazione iniziale ed Eric Wynalda è entrato per Ramos. Gli Stati Uniti hanno tenuto bene in fase difensiva, ma sono stati annullati dal gol di Bebeto al 72' e sono caduti 1-0 contro i futuri campioni allo Stanford Stadium .

Nonostante non abbia giocato nelle quattro più grandi partite dell'anno della squadra, Klopas ha giocato nelle restanti quattro amichevoli della squadra nel 1994 e ha segnato altri tre gol per finire come capocannoniere della squadra statunitense quell'anno, segnando otto gol in 15 presenze.

Il canto del cigno di Klopas con la squadra degli Stati Uniti è arrivato l'anno successivo quando è stato nominato nel roster per la Copa América 1995 . Appare in cinque delle sei partite della squadra e ha segnato il primo gol in uno shock per 3-0 contro l' Argentina il 14 luglio 1995, uno dei più grandi sconvolgimenti nella storia del calcio statunitense. Ha anche segnato il gol della vittoria ai calci di rigore contro il Messico nei quarti di finale tre giorni dopo. Poco più di un anno dopo essere stati eliminati dalla Coppa del Mondo, i brasiliani sono stati ancora una volta responsabili dell'uscita della squadra statunitense, mandandoli a una sconfitta per 1-0 in semifinale il 20 luglio a Maldonado, in Uruguay. Klopas ha giocato nelle ultime due amichevoli della squadra quell'anno, con la sua ultima apparizione per gli Stati Uniti come sostituto all'80' di Tab Ramos nella vittoria per 4-3 contro l' Arabia Saudita l'8 ottobre 1995 a Washington, DC

Dal 1988 al 1995, Klopas ha collezionato 39 presenze in nazionale senior, segnando 12 gol. Alla fine del 1995, Klopas era quarto nella lista dei marcatori di tutti i tempi degli Stati Uniti dietro Bruce Murray , Eric Wynalda e Hugo Perez . Ora si trova al 16° posto nella lista e insieme a Bobby Wood detiene il primato di giocatori statunitensi con il maggior numero di goal segnati senza apparire in una partita della Coppa del Mondo FIFA.

Apparizioni internazionali

A partire dalla partita giocata l'8 ottobre 1995.
Squadra nazionale Anno App Inizia Obiettivi
stati Uniti
1988 6 5 2
1989 5 2 0
1990 1 0 0
1991 1 1 1
1992 0 0 0
1993 1 1 0
1994 15 12 8
1995 10 7 1
Totale 39 28 12

Obiettivi internazionali

# Data Luogo Avversario Punto Risultato concorrenza
1 13 agosto 1988 St. Louis, Missouri  Giamaica 3 1 51 Qualificazioni Mondiali 1990
2 5 1
3 4 settembre 1991 Istanbul , Turchia  tacchino 1 1 1-1 Amichevole
4 20 aprile 1994 Davidson, Carolina del Nord  Moldavia 1 0 30 Amichevole
5 24 aprile 1994 San Diego, California  Islanda 1 1 1-2 Amichevole
6 7 maggio 1994 Fullerton, California  Estonia 1 0 40 Amichevole
7 15 maggio 1994 Fullerton, California  Armenia 1 0 10 Amichevole
8 28 maggio 1994 New Haven, Connecticut  Grecia 1 0 1-1 Amichevole
9 19 ottobre 1994 Dhahran , Arabia Saudita  Arabia Saudita 1 1 1-2 Amichevole
10 22 novembre 1994 Kingston , Giamaica  Giamaica 2 0 30 Amichevole
11 3 0
12 14 luglio 1995 Paysandu , Uruguay  Argentina 1 0 30 1995 Copa America

Allenatore

Nel 2000, il Chicago Fire assunse Klopas come allenatore di forza e condizionamento della squadra. Dopo la stagione 2000 MLS, si è dimesso per motivi personali. Nel 2004, è stato nominato capo allenatore e direttore generale della franchigia di espansione della MISL Chicago Storm. Ha guidato la squadra ai playoff nella sua seconda stagione, ma si è dimesso nel luglio 2006. Nel gennaio 2008, è stato nominato primo direttore tecnico per i Fire. È stato nominato manager ad interim dei Fire in seguito al licenziamento di Carlos de los Cobos nel maggio 2011. Klopas ha ottenuto la sua prima vittoria manageriale in MLS in una vittoria per 1-0 sul Columbus Crew tredici giorni dopo, il 12 giugno. I Fire hanno terminato la stagione 8 5-10 sotto Klopas, mancano solo i playoff. Ha gestito i Fire nelle due stagioni successive prima di dimettersi dopo la stagione 2013.

Nel dicembre 2013, è stato nominato capo allenatore e direttore del personale dei giocatori del Montreal Impact . Dopo una serie di scarse prestazioni, è stato formalmente sollevato dall'incarico alla fine di agosto 2015 e sostituito ad interim da Mauro Biello .

Vita privata

Klopas vive a Chicago con sua moglie Sophia.

Statistiche sull'allenamento

Dal 16 ottobre 2021
Squadra A partire dal Per Disco
G W T l Vincita %
Chicago Fire 30 maggio 2011 30 ottobre 2013 76 34 17 25 044.74
Impatto di Montreal 18 dicembre 2013 30 agosto 2015 58 16 16 26 027.59
Chicago Fire 30 settembre 2021 regalo 2 0 1 1 000.00
Totale 136 50 34 52 036.76

Onori

Chicago Sting

AEK

Chicago Fire

Manager

Impatto di Montreal

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Marino Rossini

Mi ha colpito questo articolo sulla Frank Klopas, è divertente come le parole siano ben misurate, è come... elegante, Finalmente un articolo sulla Frank Klopas

Renzo Milani

Questo post su Frank Klopas era proprio quello che volevo trovare