Frank Haven Hall



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Haven Hall sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Haven Hall in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Haven Hall che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Haven Hall, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Haven Hall, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Haven Hall. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Haven Hall
FrankHHall.jpg
Frank Hall nel 1899
Nato 9 febbraio 1841
Morto 3 gennaio 1911 (70 anni)
Aurora, Illinois , Stati Uniti d'America
Nazionalità americano
Alma mater Bates College
Conosciuto per Inventare lo scrittore Braille Hall
Coniugi
Sala Sibilla
( m.  19631911)
Bambini 3

Frank Haven Hall (9 febbraio 1841 3 gennaio 1911) è stato un inventore e saggista americano a cui è attribuita l'invenzione dello scrittore braille Hall e della macchina stereografica . Ha anche inventato il primo scrittore di punti meccanico di successo e ha sviluppato le principali funzioni della tipografia moderna con crenatura e tracciamento .

Nato a Mechanic Falls , Maine ha servito nella Union Army 's Maine volontari durante la guerra civile americana . Dopo la guerra frequentò il Bates College di Lewiston prima di iniziare la carriera di insegnante. Dal 1862 al 1867 insegnò in scuole pubbliche e private in tutta l' area metropolitana dell'Illinois . Mentre era in Illinois, ricoprì gli uffici politici di direttore delle poste, tesoriere comunale e impiegato. Possedeva e gestiva anche un emporio, un deposito di legname e una latteria . Tra il suo insegnamento e gli interessi commerciali ha iniziato a perseguire una carriera nell'invenzione. Hall si è concentrato su caratteri tipografici sperimentali , composizione tipografica , design dei caratteri e configurazioni di visualizzazione con inchiostro su carta e posizionamenti in metallo che in seguito hanno portato alla sua prima invenzione: lo scrittore Hall Braille. Ha annunciato pubblicamente la sua invenzione nel maggio 1892 e l'ha svelata all'Esposizione mondiale colombiana nell'ottobre 1893.

Il suo ulteriore sviluppo dell'Hall Braille Writer ha rivoluzionato la comunicazione Braille accelerando notevolmente la velocità con cui si potevano produrre caratteri Braille . La sua ricerca e sviluppo nel sistema di scrittura tattile utilizzato da persone non vedenti o ipovedenti è stata salutata come "lo sviluppo più innovativo delle comunicazioni per non vedenti nel XIX secolo".

Biografia

Frank Haven Hall è nato il 9 febbraio 1841 a Mechanic Falls, nel Maine . Durante la guerra civile americana, Hall prestò servizio nella ventitreesima parte dei volontari del Maine dell'esercito dell'Unione, come steward ospedaliero a Edward's Ferry. Dopo il servizio, Hall frequentò il Bates College dal 1863 al 1864. Sposò Sybil Hall e con lei ebbe tre figli.

Iniziò a insegnare nella scuola elementare nel 1864. Due anni dopo trasferì la sua famiglia dal Maine a Earlville, nell'Illinois, in modo che Hall potesse avanzare nella sua carriera nell'amministrazione scolastica. Mentre lavorava per le scuole pubbliche di Sugar Grove, Hall possedeva e gestiva un emporio, un deposito di legname, una latteria e ricopriva gli uffici politici di direttore delle poste, tesoriere comunale e impiegato. Hall e sua moglie rimasero attivi anche nella loro chiesa locale.

Il primo incarico di amministrazione scolastica di Hall è stato quello di preside della Towle Academy nel Maine. Nel 1866 si trasferì in Illinois, dove prestò servizio come preside e insegnante nelle scuole pubbliche di Earlville , Aurora , Sugar Grove , Petersburg , Jacksonville , Waukegan e Milwaukee . Il 27 maggio 1892 presentò al pubblico la Hall Braille Writer .

Carriera come inventore

Hall si recò originariamente a Milwaukee, nel Wisconsin, per assumere una posizione di amministratore accademico, ma presto fece una deviazione per continuare le sue ricerche in Braille e macchine da scrivere commerciali. Era presente a una mostra di macchine da scrivere di Christopher Latham Sholes e vide il primo prototipo nel gennaio 1867. Confrontò le specifiche tecniche dei suoi primi prototipi dello scrittore Braille e disse come modellarlo in uno scrittore di caratteri commerciale. Fu presentato a Christopher Latham Sholes da Carlos Glidden e insieme a Samuel W. Soule iniziò la costruzione di quello che sarebbe stato contestato come il primo tipografo commerciale negli Stati Uniti. Nel 1868 la loro macchina da scrivere debuttò a Milwaukee, nel Wisconsin, ottenendo il plauso della critica. Hall rimase all'inizio e alla funzione generale della macchina da scrivere mentre Sholes , Soule e Carlos Glidden presto rinnegarono la macchina e si rifiutarono di usarla, o addirittura di raccomandarla. Sembrava "qualcosa come un incrocio tra un pianoforte e un tavolo da cucina".

Il prototipo funzionante è stato realizzato dal macchinista Matthias Schwalbach, ma successivamente standardizzato da Hall. Il brevetto (US 79.265) è stato venduto per $ 12.000 a Densmore, Yost e Hall che hanno stretto un accordo con E. Remington and Sons (allora famoso come produttore di macchine da cucire ) per commercializzare la macchina come macchina da scrivere Sholes e Glidden . Hall avrebbe continuato a portare la sua versione standardizzata ad Aurora, nell'Illinois, dove lo stava aspettando una nuova posizione nel mondo accademico.

Dopo sette anni di successi ad Aurora, gli è stato chiesto di dirigere la Sugar Grove Industrial School, una scuola agraria per imparare e lavorare nelle vicinanze. Hall ha trascorso dodici anni come capo della scuola. Dal suo lavoro intorno ad Aurora e Sugar Grove ha imparato il valore dell'apprendimento esperienziale e ha iniziato a tenere conferenze presso istituti di insegnanti in tutto il paese, sfidando le forme di educazione "imparare a memoria" dominanti all'epoca. Per un breve periodo divenne sovrintendente delle scuole a Petersburg, nella contea di Menard, prima di tornare ad Aurora.

Carriera come amministratore

Il posto più illustre di Hall in ambito accademico iniziò nel 1890 come sovrintendente della Scuola per ciechi a Jacksonville, nell'Illinois , nonostante la sua mancanza di formazione o esperienza con l'istruzione per i ciechi. Fu uno studioso veloce, visitò diverse scuole per ciechi sulla costa orientale e decise rapidamente che gli studenti ciechi richiedevano un apprendimento professionale ed esperienziale più o meno come qualsiasi studente. Un passaggio di potere politico in Illinois dal partito repubblicano al partito democratico ha fatto perdere a Hall il suo incarico. Dal 1893 al 1897, durante il governatorato del democratico John Peter Altgeld , Hall fu sovrintendente delle scuole Waukegan.

Quando i repubblicani tornarono al potere nel 1897, Hall fu riconfermato al suo posto presso la Scuola per ciechi. Rimase a scuola fino al 1902. Il lavoro di Hall lo portò a sostenere, soprattutto persuadendo gli amministratori scolastici di Chicago a creare la prima classe diurna pubblica per studenti ciechi nel 1900. Questo creò un'alternativa ai collegi segregati per non vedenti.

Hall era un sostenitore dell'integrazione dell'agricoltura e dell'agricoltura nella vita accademica e di studio. Ha servito come delegato ufficiale dello stato dell'Illinois al Congresso nazionale degli agricoltori nel 1908 e al Congresso nazionale della terra agricola nel 1909 ed è stato membro della Commissione nazionale per la conservazione.

Carriera scientifica

Hall Braille Writer

Modello dei primi anni del 1800 della palla da scrittura Hansen usata da Hall come modello
Stampa setter utilizzato come supporto per l'inchiostro nel 1800

Il 27 maggio 1892, mentre lavorava come sovrintendente per l'Illinois Institution for the Blind, Hall presentò l' Hall Braille Writer . La macchina da scrivere è riconosciuta come la prima scrittrice meccanica di successo. Modellata sulle macchine da scrivere dell'epoca, la sua invenzione rivoluzionò la comunicazione Braille . Prima della sua invenzione, il Braille non era ampiamente insegnato dagli insegnanti dei non vedenti, perché l'insegnamento del Braille prevedeva la scrittura di lavagne su cui uno studente doveva spingere al contrario uno o più dei sei punti del carattere Braille. The Hall Braille Writer, insieme alla difesa di Hall, ha contribuito a rendere il Braille la forma dominante di comunicazione scritta per i non vedenti. Non ha mai brevettato la macchina perché pensava che il profitto avrebbe macchiato il suo lavoro con i ciechi. L'Hall Braille Writer è stato prodotto dalla società Harrison & Seifried a Chicago, Illinois . È stato prodotto per 10 dollari e venduto per 11 dollari. La distribuzione della macchina è stata trovata in collezioni di biblioteche lontane come l'Australia e la Cina.

Costruzione e ricerca

Questa invenzione ha preso il posto di dispositivi più laboriosi utilizzati per l'istruzione. Gli studenti usavano regolarmente ardesia o struttura metallica per guidare uno stilo o un pugno tenuto in mano. Hall ha creato uno strumento che ha adattato le sue capacità di strippaggio per produrre uno stereotipo, una lastra di metallo da cui possono essere fatte più copie. Questo sistema è stato costruito sui modelli precedenti e più consolidati, tuttavia con differenze chiave. Una di queste differenze è stata la creazione di partecipazioni in metallo non impressionato, che successivamente hanno portato a una cosiddetta "Battaglia dei puntini". Le ricerche dell'epoca credevano fortemente nella forma tipografica di New York Point . I suoi adattamenti hanno creato un nuovo precedente per l'educazione dei non vedenti e la tecnologia dell'informazione, si sono rapidamente diffusi in tutto il paese e si sono affermati su scala globale poco dopo.

Sterotyper

Hall ha inventato diversi altri strumenti utilizzati per la comunicazione Braille, in particolare uno stereotipo utilizzato per realizzare lastre per la stampa di libri Braille. Ha presentato questo dispositivo alla Fiera mondiale di Chicago . Altre invenzioni includono un apparato per scremare il latte e la co-invenzione della macchina da scrivere stereo. Un armaiolo di Jacksonville di nome Gustav A. Sieber aiutò spesso Hull a progettare le sue invenzioni.

Hellen Keller , beneficiaria della Hall Braille Writer

Fiera mondiale di Chicago

Ha anche co-fondato la macchina da scrivere stereo che produceva copie più veloci ed economiche, un derivato delle invenzioni di Rasmus Malling-Hansen , nel 1893.

All'Esposizione Universale di Chicago, Hall stava mostrando la sua ultima invenzione, lo stereotipo, quando Hellen Keller si avvicinò a lui e lo abbracciò e lo baciò pubblicamente, attirando sussulti dalla folla poiché un tale evento era contro la struttura sociale in quel momento. Nel libro Devil in the White City , Erick Larson racconta l'emozionante storia dell'incontro tra Hall e Helen Keller alla Fiera mondiale di Chicago nel 1893. Secondo Larson, quando Helen Keller seppe che Hall era l'inventore della macchina da scrivere Braille che usava, abbracciò e lo baciò. Larson ha aggiunto che raccontare la storia ha sempre portato Hall alle lacrime. In seguito è stata parte integrante dell'istituzione della pratica per l'apprendimento di più codici per leggere e scrivere.

Ricerche e indagini

Hall era un ricercatore focalizzato sullo sviluppo dell'Hall Braille Writer , formato per la prima volta nel 1892. Avrebbe continuato a rivoluzionare la comunicazione Braille accelerando notevolmente la velocità con cui si potevano produrre caratteri Braille . La sua ricerca e sviluppo nel sistema di scrittura tattile utilizzato da persone non vedenti o ipovedenti è stata salutata come "lo sviluppo più innovativo delle comunicazioni per non vedenti nel XIX secolo". La sua ricerca principale si è concentrata su macchine specializzate con chiavi differenziate, una per ogni punto nella cella Braille. Ha anche lavorato sull'uniformità internazionale degli alfabeti braille e sullo sviluppo di sistemi di composizione .

Morte ed eredità

Nella primavera del 1910 gli fu diagnosticata la tubercolosi polmonare e il diabete. Morì il gennaio successivo. L'ultima dimora di Hall è ad Aurora, nell'Illinois .

L'eredità di Hall è onorata attraverso i nomi di alcune scuole dell'area dell'Illinois. L'edificio amministrativo principale della Illinois School for the Visually Impaired è chiamato Frank Haven Hall Building. Inoltre, nel distretto scolastico 129 di West Auroral, dove Hall è stato sovrintendente, la scuola elementare di Hall è intitolata a lui.

L'artista Rudulph Evans commissionò una scultura a somiglianza di Hall nel 1912. Rimase per molti anni alla Hall Elementary, ed è ora in prestito permanente allo Smithsonian Institution.

Pubblicazioni

La serie matematica di Hall

Hall ha scritto una ventina di libri di testo e pubblicazioni di ampia diffusione su matematica , strutturalismo e politica pedagogica . Era ampiamente conosciuto per le sue pubblicazioni della serie matematica di Hall. Alcuni dei libri di testo e delle pubblicazioni più importanti includono:

  • Hall, Frank H. Il primer aritmetico; un libro numerico indipendente per precedere qualsiasi serie di aritmetica. Werner School Book Co. (1901)
  • Hall, Frank H. L'aritmetica di Werner: orale e scritta. Libri III Parti I e II. Werner School Book Co. (1898)
  • Hall, Frank H. L'aritmetica pratica: orale e scritta. Werner School Book Co . (1899)
  • Hall, Frank H. Arithmetic, Come insegnarlo Pubblicato: Werner School Book Co. (1900)
  • Hall, Frank H. L'aritmetica primaria: orale e scritta. Werner School Book Company (1906)

Opere selezionate

Guarda anche

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Romano Grasso

Grazie. L'articolo su Frank Haven Hall è stato utile per me, Articolo molto interessante su Frank Haven Hall

Alessandro Carta

Non so come sono arrivato a questo articolo sulla Frank Haven Hall, ma mi è piaciuto molto

Cinzia Benedetti

Grande post su Frank Haven Hall, Grande post su Frank Haven Hall

Corrado Ruggeri

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Frank Haven Hall

Agnese Ferraro

Grande scoperta questo articolo su Frank Haven Hall e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Frank Haven Hall e tutta la pagina