Frank Field, Barone Field di Birkenhead



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Field, Barone Field di Birkenhead sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Field, Barone Field di Birkenhead in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Field, Barone Field di Birkenhead che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Field, Barone Field di Birkenhead, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Field, Barone Field di Birkenhead, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Field, Barone Field di Birkenhead. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Il Signore Campo di Birkenhead
Ritratto ufficiale di Frank Field.jpg
Campo nel 2017
Presidente del Comitato Ristretto Lavoro e Pensioni
In carica dal
18 giugno 2015 al 6 novembre 2019
Preceduto da Anna Begg
seguito da Stephen Timms
Ministro per la riforma del welfare
In carica dal
2 maggio 1997 al 28 luglio 1998
primo ministro Tony Blair
Preceduto da Peter Lilley
seguito da John Denham
Membro della Camera dei Lord
Lord Temporal
Assunto ufficio
6 ottobre 2020
Pari a vita
Membro del Parlamento
per Birkenhead
In carica dal
3 maggio 1979 al 6 novembre 2019
Preceduto da Edmund Dell
seguito da Mick Whitley
Membro del Consiglio di Hounslow
per Turnham Green
In carica dal
7 maggio 1964 al 9 maggio 1968
Dati personali
Nato ( 1942-07-16 )16 luglio 1942
Edmonton , Middlesex , Inghilterra
Nazionalità Britannico
Partito politico Non affiliato
Altre
affiliazioni politiche
Alma mater Università di Hull
Sito web www.frankfield.co.uk

Frank Ernest Field, Baron Field di Birkenhead DL (nato il 16 luglio 1942), è un politico britannico che è stato membro del Parlamento (MP) per Birkenhead dal 1979 al 2019, servendo come deputato laburista fino all'agosto 2018 e successivamente come indipendente . Nel 2019, ha formato il Birkenhead Social Justice Party e si è presentato senza successo come unico candidato alle elezioni del 2019.

Dal 1997 al 1998, Campo servito come il ministro del Welfare Reform in Tony Blair 's governo . Field si è dimesso a seguito di divergenze con il Primo Ministro, e come backbecher è diventato presto uno dei critici più accesi del governo laburista.

È stato eletto presidente del comitato ristretto lavoro e pensioni nel giugno 2015 e dopo le elezioni generali del 2017 è stato rieletto senza opposizione.

Nell'agosto 2018, si è dimesso dalla frusta laburista citando l'antisemitismo nel partito e una "cultura di intolleranza, cattiveria e intimidazione" in alcune parti del partito, anche nella sua stessa circoscrizione. Field ha perso un voto di fiducia nel suo partito elettorale un mese prima delle sue dimissioni, dopo essersi schierato con il governo nei voti sulla Brexit . Le sue dimissioni dalla frusta hanno anche portato alla sua partenza dalla più ampia appartenenza al partito laburista, secondo il Comitato esecutivo nazionale laburista, sebbene Field lo contesti.

Primi anni di vita

Field è nato a Edmonton , Middlesex, il 16 luglio 1942, secondo di tre figli. Suo padre era un operaio presso la fabbrica della Morgan Crucible Company a Battersea e sua madre un'assistente didattica. I suoi genitori erano conservatori "che credevano nel carattere e si tiravano su con le proprie forze".

Field ha studiato alla St Clement Danes School, poi ad Hammersmith , prima di studiare economia all'Università di Hull . In gioventù era un membro del Partito Conservatore, ma lasciò nel 1960 a causa della sua opposizione all'apartheid in Sud Africa e si unì al Partito Laburista. Nel 1964 divenne insegnante di perfezionamento a Southwark e Hammersmith.

Field ha servito come consigliere laburista per Turnham Green su Hounslow London Borough Council dal 1964 fino al 1968 , quando ha perso il suo posto. È stato direttore del Child Poverty Action Group dal 1969 al 1979 e della Low Pay Unit dal 1974 al 1980.

Carriera politica

Field contestò senza successo il collegio elettorale del South Buckinghamshire alle elezioni generali del 1966 , dove fu sconfitto dal deputato conservatore di seduta Ronald Bell . È stato selezionato per contestare la sede laburista sicura di Birkenhead alle elezioni generali del 1979 sul ritiro del deputato in carica Edmund Dell . Field ha ricoperto il seggio con una maggioranza di 5.909 ed è rimasto deputato del collegio elettorale fino a novembre 2019.

In Parlamento, Field è stato nominato membro del frontbench dell'opposizione dal leader laburista Michael Foot come portavoce dell'istruzione nel 1980, ma è stato abbandonato un anno dopo. Dopo la nomina di Neil Kinnock a leader laburista nel 1983, Field è stato nominato portavoce per la salute e la sicurezza sociale per un anno. E 'stato nominato il presidente del servizi sociali comitato ristretto nel 1987, diventando il presidente del nuovo comitato ristretto della sicurezza sociale nel 1990, incarico che ha mantenuto fino alla elezioni del 1997 .

Due sere prima delle elezioni per la leadership del Partito Conservatore nel novembre 1990, visitò il Primo Ministro Margaret Thatcher al numero 10 di Downing Street . Le disse che il suo tempo come Primo Ministro stava volgendo al termine e che avrebbe dovuto sostenere John Major per assumere il ruolo. La sua ragione per farlo era che sentiva che i suoi colleghi conservatori non le avrebbero detto chiaramente che non poteva vincere una gara di leadership. Dopo questo incontro, è stato portato di nascosto fuori dalla porta sul retro di Downing Street. Due giorni dopo Margaret Thatcher ha sostenuto John Major per l'incarico, e Major è diventato Primo Ministro.

Ministro per la riforma del welfare

Dopo le elezioni del 1997, con i laburisti ora al potere, Field è entrato a far parte del governo guidato da Tony Blair come ministro per la riforma del welfare, lavorando nel Dipartimento della sicurezza sociale (DSS). Blair ha detto che la missione di Field era "pensare l'impensabile".

Field pensava che lo stato dovesse svolgere solo un piccolo ruolo diretto nella fornitura di assistenza sociale e non amava l'accertamento dei mezzi e il diritto non contributivo ai benefici, che riteneva dovessero essere ricevuti solo dopo che i richiedenti avessero aderito a regimi di assicurazione sociale di tipo continentale o mutua organizzazioni come le società amichevoli . Ci sono stati scontri con il Cancelliere dello Scacchiere, Gordon Brown , e il Segretario di Stato per la Previdenza Sociale , Harriet Harman il Tesoro era preoccupato per i costi, mentre lo stesso Brown era a favore del diritto ai benefici di età lavorativa dei poveri senza avere prima versamento dei contributi previdenziali. Secondo The Guardian , Field si è dimesso dalla sua posizione ministeriale nel luglio 1998 piuttosto che accettare un allontanamento dal DSS come parte di un più ampio rimpasto; il giornale ha suggerito all'epoca che Blair era stato "deluso" dalle idee di Field per la riforma del welfare. Anche Harriet Harman è tornata sui banchi posteriori. Nella sua autobiografia, Blair ha scritto di Field:

Il problema non era tanto che i suoi pensieri fossero impensabili quanto insondabili.

L'anno successivo, Downing Street informò la stampa che erano in serbo misure "dure e autoritarie" per i beneficiari del welfare e furono fatti piani per abolire il DSS.

Alla fine del secondo mandato di Blair, la BBC ha rivisto il suo record sulla riforma del welfare fino a quel momento:

Pensare l'impensabile sullo stato sociale è stato uno dei mantra del New Labour da prima che il partito venisse eletto nel 1997. Quindi è stata una delusione [...] che, otto anni dopo, il pensiero debba ancora produrre risultati concreti .

La riforma del welfare più strettamente legata a Blair non è stata introdotta per altri tre anni: la sostituzione dell'Incapacity Benefit (IB) con l' Employment and Support Allowance (ESA). Il think tank Reform , nel cui comitato consultivo Field siede, ha affermato nel suo rapporto del 2016 sulle modifiche alle indennità di malattia per disoccupazione che l'ESA aveva "replicato molti dei problemi di IB" e quindi "non era riuscito a raggiungere il suo obiettivo" .

Ritorno ai banchi posteriori

Dopo aver lasciato l'incarico ministeriale, Field ha continuato con i suoi doveri di deputato ed è entrato a far parte dei comitati ecclesiastici e dei conti pubblici della Camera dei Comuni.

Dalle retrovie, è stato un critico vocale del governo, votando contro Foundation Hospitals nel novembre 2003. Nel maggio 2008, è stato un critico significativo dell'abolizione dell'aliquota fiscale di 10p e questo ha portato Field a descrivere il primo ministro Gordon Brown come " infelice dentro il proprio corpo. In seguito si è scusato in parlamento per l'attacco personale. Nel giugno 2008, Field ha aderito alle richieste per l'istituzione di un parlamento decentrato per l'Inghilterra.

L'8 giugno 2009, Field ha scritto nel suo blog che credeva che il Partito Laburista non avrebbe vinto le prossime elezioni con Gordon Brown come leader. Il 6 gennaio 2010, Field è stato uno dei pochi parlamentari laburisti a sostenere le richieste di Geoff Hoon e Patricia Hewitt per un voto segreto del Partito laburista parlamentare sulla leadership di Gordon Brown . Il ballottaggio avrebbe potuto portare a una gara di leadership.

Nel maggio 2009 Field ha annunciato la sua candidatura a presidente della Camera dei Comuni, ma in seguito ha ritirato la sua candidatura, adducendo la mancanza di sostegno all'interno del suo stesso partito. John Bercow è stato eletto come nuovo presidente.

Nelle elezioni generali del 2010 Field ha mantenuto il suo seggio a Birkenhead con una maggioranza maggiore . Nel giugno 2010 è stato nominato dal governo di coalizione di David Cameron a capo di una revisione indipendente sulla povertà, che ha proposto l'adozione di una nuova misura incentrata sugli indicatori di opportunità di vita e l'aumento dei finanziamenti per l'istruzione della prima infanzia. In un'intervista nel settembre 2012, Field ha ritenuto che il governo avesse ignorato il suo rapporto, affermando che "non era stato fatto nulla al riguardo" e che era "molto deludente".

Nigel Dodds , Nelson McCausland e Frank Field (da sinistra a destra) nella foto nel 2012

Nell'ottobre 2013, insieme a Laura Sandys , Field ha istituito il Gruppo parlamentare di tutti i partiti (APPG) sulla fame e la povertà alimentare, che ha poi presieduto. Ha anche presieduto un'inchiesta parlamentare sulla fame commissionata dall'APPG che ha riferito nel dicembre 2014. Field è diventato il presidente degli amministratori di Feeding Britain, un'organizzazione di beneficenza costituita nell'ottobre 2015 per attuare le raccomandazioni formulate dall'APPG.

A seguito delle elezioni politiche 2015, è stato annunciato nel mese di giugno 2015 che era stato eletto alla presidenza del Lavoro e delle Pensioni Select Committee . È stato rieletto senza opposizione al ruolo dopo le elezioni generali del 2017.

Field ha nominato Jeremy Corbyn candidato alle elezioni per la leadership laburista del 2015 , affermando che mentre non pensava che Corbyn potesse vincere un'elezione generale, sperava che la sua candidatura costringesse il partito a confrontarsi con la sua "negazione del deficit".

Nel giugno 2016, Field ha scritto su The Guardian di aver sostenuto la Brexit , sottolineando la necessità di controllare l'immigrazione a causa della creazione di eccessive richieste sui servizi pubblici, sulle strade e sul patrimonio abitativo. Ha sostenuto che il modello dell'UE si adattava alle grandi imprese che volevano manodopera a basso costo e sosteneva gli interessi agricoli creando prezzi elevati per il cibo, piuttosto che per le famiglie. Il Liverpool Echo ha riferito che Field è "un Brexiteer di lunga data".

Nel dicembre 2017, durante un dibattito su Universal Credit , Field ha descritto l'impatto che i cambiamenti di Universal Credit avevano avuto sui suoi elettori. Le sue osservazioni hanno commosso il membro del comitato ristretto lavoro e pensioni Heidi Allen fino alle lacrime. Field ha parlato di come aveva convinto un uomo a non suicidarsi e di come un richiedente si fosse sentito "fortunato" che la sua famiglia fosse stata invitata a mangiare gli avanzi di cibo di un funerale .

Dimissioni della frusta laburista

Il 17 luglio 2018 si è tenuta una votazione su un emendamento dei ribelli a una legge commerciale, che mirava a costringere il governo britannico ad aderire a un'unione doganale con l'UE in caso di Brexit senza accordo. Field, Kate Hoey , John Mann e Graham Stringer sono stati gli unici parlamentari laburisti ad opporsi all'emendamento, che è stato perso per 307 voti a 301. Field ha perso un voto di fiducia nel suo collegio elettorale, dopo essersi schierato con il governo in questi voti Brexit. Il 30 agosto 2018, Field si è dimesso dalla frusta laburista perché, ha detto, il Labour era "visto sempre più come un partito razzista" e a causa della "cultura dell'intolleranza, della cattiveria e dell'intimidazione" in alcune parti del partito, inclusa la sua stessa circoscrizione. Alcuni commentatori hanno suggerito che avesse "saltato prima di essere spinto".

Si è descritto come un "deputato laburista indipendente". Field ha detto che non avrebbe innescato un'elezione suppletiva e sarebbe rimasto un deputato. Tuttavia, il 2 agosto 2019 ha annunciato che stava formando un nuovo partito, il Birkenhead Social Justice Party.

Field ha votato per l' accordo sulla Brexit del primo ministro Theresa May nel " voto significativo " del 15 gennaio 2019, che May ha perso. Successivamente, Field ha votato per l' emendamento Brady sostenuto dal partito conservatore che chiede al governo di rinegoziare la parte dell'accordo di sostegno dell'Irlanda del Nord e si è astenuto sull'emendamento Cooper-Boles sostenuto dal partito laburista per impedire una Brexit senza accordo .

Birkenhead Social Justice Party

Nell'agosto 2019, Field ha dichiarato che si sarebbe presentato alle prossime elezioni generali come candidato per il nuovo Birkenhead Social Justice Party . Il partito ha dichiarato che si appoggerà a una piattaforma di giustizia sociale, localista e pro-Brexit.

Nelle elezioni generali di dicembre 2019, è stato battuto dal candidato del partito laburista Mick Whitley che ha raccolto 24.990 voti, rispetto ai 7.285 di Field, un margine di vittoria di 17.705 voti.

Il 17 febbraio 2020 il Partito è stato cancellato dalla Commissione Elettorale.

Premi e riconoscimenti

È stato nominato vice tenente per il Merseyside nell'ottobre 2011. All'età di 75 anni è stato trasferito nella lista dei pensionati.

Nel marzo 2015, Field ha ricevuto il Grassroot Diplomat Initiative Honouree per aver co-fondato l'organizzazione ambientale Cool Earth, un'organizzazione benefica che lavora a fianco dei villaggi indigeni per fermare la distruzione della foresta pluviale come soluzione dal basso verso l'alto a un problema di invecchiamento.

Nel 2017, è stato insignito del Langton Award for Community Service dall'arcivescovo di Canterbury "per l'impegno costante ed eccezionale per il benessere sociale". Field è stato nominato per un pari a vita nel 2019 Dissolution Honors . È stato creato Baron Field di Birkenhead l'11 settembre 2020.

convinzioni personali

Field ha avuto la reputazione di essere un intellettuale, un libero pensatore e un anticonformista nel Partito laburista parlamentare. Ispirato dal suo cristianesimo, ha assunto una posizione socialmente molto più conservatrice su varie questioni in particolare sulla famiglia, i comportamenti antisociali, l'immigrazione e la riforma del welfare. Ha anche accolto le richieste per un parlamento inglese e ha chiesto una rinegoziazione delle relazioni della Gran Bretagna con l'Unione europea, comprese le modifiche alla libera circolazione dei lavoratori. Tuttavia, ha votato per il matrimonio gay ea favore di una legislazione liberale sui diritti degli omosessuali dal 1997. È membro del comitato consultivo di Reform e della rivista generalmente conservatrice ma anche " ampia chiesa " Standpoint . Nel maggio 2008, ha detto che Margaret Thatcher "è certamente un'eroina" e che "vedo ancora la signora T di tanto in tanto - la chiamo sempre 'signora T', quando le parlo".

Nel 1999, sulla base della sua convinzione che la Gran Bretagna dovrebbe trovare un modo sostenibile e non politico per finanziare la pensione, Field ha contribuito a creare il Pension Reform Group, che promuove la Universal Protected Pension come il mezzo migliore per riformare le pensioni.

Sebbene ci siano stati tentativi per convincerlo a disertare ai conservatori, sono stati senza successo. Nel 2008, Field è stato nominato il 100° più influente di destra del Regno Unito dal Daily Telegraph . Field sostiene il ritorno del servizio nazionale per affrontare la crescente disoccupazione e instillare "un senso di ordine e patriottismo" nei giovani uomini e donne britannici. Nel maggio 2010, Field ha approvato Ed Miliband per diventare leader del Partito Laburista per sostituire Gordon Brown .

Field crede fortemente nella lotta al cambiamento climatico . Ha co-fondato l'ente benefico Cool Earth con Johan Eliasch . Cool Earth protegge la foresta pluviale in via di estinzione e collabora con le comunità locali per combattere il cambiamento climatico . Field è stato l'istigatore dell'idea di una rete globale del Commonwealth di foreste protette, sebbene non sia riuscito a suscitare interesse politico per un certo numero di anni; secondo Field, quando la regina è stata informata dell'idea, l'ha sostenuta con entusiasmo e l'iniziativa è stata lanciata come Queen's Commonwealth Canopy nel 2015.

Nel 2010 ha presieduto la Commissione per la povertà e le opportunità di vita della regione di Liverpool City per creare una nuova strategia per il governo al fine di abolire la povertà infantile.

Field crede nella riduzione del limite di tempo entro il quale le donne possono abortire e nello spogliare i fornitori di aborti come Marie Stopes del loro ruolo di consulente e consegnarlo a organizzazioni non legate alle cliniche per aborti. Con il deputato conservatore Nadine Dorries , è stato vocale in due tentativi falliti di legiferare per una tale riforma in Parlamento. Era un prominente euroscettico all'interno del partito laburista e ha dichiarato il 20 febbraio 2016 che avrebbe fatto una campagna per lasciare l'UE. Nel gennaio 2019, la pagina dei sostenitori del sito web del Labour Leave elencava solo due parlamentari, Kate Hoey e Field di Labour.

Vita privata

Field è un membro attivo della Chiesa d'Inghilterra , ex presidente del Churches Conservation Trust e membro del Sinodo generale della Chiesa d'Inghilterra . Le opinioni politiche e religiose di Field sono espresse più chiaramente nel suo libro Neighbors From Hell, dove discute ciò che potrebbe sostituire "l'effetto ampiamente benefico" del cristianesimo evangelico. Tra il 2005 e il 2015, Field è stato presidente della Cathedral Fabrics Commission for England, l'ente nazionale che controlla la cura, la conservazione e la riparazione o lo sviluppo delle cattedrali. Nel 2007 è stato nominato presidente del King James Bible Trust 2011, che è stato istituito per celebrare il 400° anniversario della Bibbia di King James.

Field è stato ricoverato in ospedale dopo essere svenuto durante un incontro nel marzo 2015.

Field non si è mai sposato e si è descritto, per questo, come incompleto. Gli amici affermano, tuttavia, di avere "una vita piena al di fuori della politica".

Pubblicazioni

  • Twentieth Century State Education: Letture per studi generali di Frank Field e Patricia Haikin, 1971, Oxford University Press, ISBN  0-19-913006-X
  • Black Britons: Letture per studi generali di Frank Field e Patricia Haikin, 1971, Oxford University Press, ISBN  0-19-913007-8
  • One Nation: The Conservatives Record since 1970 di Frank Field, 1972, Child Poverty Action Group, ISBN B0000E9CMI
  • L'abuso e l'abuso di Frank Field, 1972, Child Poverty Action Group, ISBN  0-9500051-3-4
  • Low Pay di Frank Field, 1973, Arrow Books, ISBN  0-09-908240-3
  • Politica dei redditi per le famiglie di Frank Field, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-07-8
  • Gran Bretagna ineguale di Frank Field, 1974, Arrow Books, ISBN  0-09-909820-2
  • Housing and Poverty di Frank Field, 1974, Catholic Housing Aid Society, ISBN  0-903113-07-4
  • Famiglie povere e inflazione di Michael Brown e Frank Field, 1974, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-12-4
  • Lo stigma dei pasti scolastici gratuiti: benessere in azione di Frank Field, 1974, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-23-X
  • Consigli per bassi salari di Frank Field e Steve Winyard, 1975, Spokesman Books, ISBN  0-85124-118-2
  • Contratto sociale per le famiglie: Memorandum al Cancelliere dello Scacchiere di Frank Field e Peter Townsend, 1975, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-21-3
  • Disoccupazione: i fatti di Frank Field, 1975, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-22-1
  • Povertà: i fatti di Frank Field, 1975, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-24-8
  • Ritorno agli anni Trenta per i poveri: Un rapporto sugli standard di vita dei poveri nel 1975 di Frank Field, 1975, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-27-2
  • Istruzione e crisi urbana A cura di Frank Field, 1976, Routledge, ISBN  0-7100-8536-2
  • A colui che ha di Frank Field, 1976, Penguin Books Ltd, ISBN  0-14-021976-5
  • Il nuovo interesse aziendale di Frank Field, 1976, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-28-0
  • Esercito di leva: Studio dei disoccupati britannici di Frank Field, 1977, Routledge, ISBN  0-7100-8779-9
  • I bassi salari sono inevitabili di Frank Field, 1977, Portavoce Books, ISBN  0-85124-165-4
  • Lavoro sprecato: invito all'azione sulla disoccupazione di Frank Field, 1978, Child Poverty Action Group, ISBN  0-903963-58-2
  • Rising Tide of Poverty: una sfida per i partiti politici di Frank Field, 1978, Low Pay Unit, ISBN B0000EDRIP
  • The Wealth Report di Frank Field, 1979, Routledge, ISBN  0-7100-0164-9
  • Condivisioni eque per le famiglie: necessità di una dichiarazione sull'impatto familiare di Frank Field, 1980, Commissione di studio sulla famiglia, ISBN  0-907051-02-2
  • La disuguaglianza in Gran Bretagna: libertà, benessere e stato di Frank Field, 1981, Fontana, ISBN  0-00-635759-8
  • Povertà e politica di Frank Field, 1982, Heinemann Education, ISBN  0-435-82306-X
  • The Wealth Report 2 di Frank Field, 1983, Routledge, ISBN  0-7100-9452-3
  • Politiche contro i bassi salari di Frank Field, 1984, Policy Studies Institute
  • Il salario minimo di Frank Field, 1984, Ashgate, ISBN  0-435-83300-6
  • Qual è il prezzo di un bambino: Una revisione storica dei costi relativi delle persone a carico di Frank Field, 1985, Policy Studies Institute, ISBN  0-85374-251-0
  • Libertà e ricchezza in un futuro socialista di Frank Field, 1987, Constable, ISBN  0-09-467380-2
  • La politica del paradiso: un approccio cristiano al regno di Frank Field, 1987, Fonte, ISBN  0-00-627114-6
  • Losing Out: Emergence of Underclass britannica di Frank Field, 1989, Blackwell Publishers, ISBN  0-631-17149-5
  • Un'agenda per la Gran Bretagna di Frank Field, 1993, Harper Collins, ISBN  0-00-638226-6
  • Dare un senso alle pensioni di Matthew Owen e Frank Field, 1993, Fabian Society, ISBN  0-7163-0557-7
  • Pensioni private per tutti di Frank Field e Matthew Owen, 1993, Fabian Society, ISBN  0-7163-3016-4
  • L'Europa non funziona di Frank Field, 1994, Institute of Community Studies, ISBN  0-9523355-0-6
  • Beyond Punishment di Frank Field e Matthew Owen, 1994, Institute of Community Studies
  • Piano nazionale di risparmio pensionistico di Frank Field e Matthew Owen, 1994, Fabian Society, ISBN  0-7163-4018-6
  • Far funzionare il benessere: ricostruire il benessere per il millennio di Frank Field, 1995, Institute of Community Studies, ISBN  0-9523355-2-2
  • La misurazione della povertà e del reddito basso al Millennio di Frank Field, 1995, Manchester Statistical Society, ISBN  0-85336-130-4
  • Chi ottiene cosa, come e per quanto tempo di Frank Field e Paul Gregg, Fabian Society, ISBN  0-7163-4021-6
  • Come pagare per il futuro di Frank Field, 1996
  • The Operation of the Child Support Agency di Frank Field, 1996, The Stationery Office Books, ISBN  0-10-207596-4
  • Riflessioni sul benessere (Discussion Paper) di Frank Field, 1998, The Social Market Foundation, ISBN  1-874097-32-1
  • Benessere delle parti interessate di Frank Field, Alan Deacon, Pete Alcock, David G. Green, Melanie Phillips, 2000, Civitas ISBN  1-903386-93-4
  • Lo stato di dipendenza: Welfare Under Labor di Frank Field, 2000, The Social Market Foundation, ISBN  1-874097-52-6
  • Capitalismo, moralità e mercati di Brian Griffiths, Robert A Siciro, Norman Berry e Frank Field, 2001, Institute of Economic Affairs ISBN  0-255-36496-2
  • William Temple: A Calling to Prophecy di Stephen Spencer e prefazione di Frank Field, 2001, Società per la promozione della conoscenza cristiana, ISBN  0-281-05437-1
  • Dibattito sulle pensioni: interesse personale, cittadinanza e bene comune di Frank Field e Alan Deacon, 2002, Civitas ISBN  1-903386-24-1
  • Titani del benessere di Frank Field, 2002, Civitas, ISBN  1-903386-20-9
  • Neighbours from Hell: The Politics of Behavior di Frank Field, 2003, Politico's Publishing, ISBN  1-84275-078-X
  • Benessere lavorativo: benefici contributivi, economia morale e nuova politica di Frank Field, 2013, Politeia, ISBN  978-09926340-1-8

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Paolo Viola

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Frank Field, Barone Field di Birkenhead, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì

Marco Giusti

Finalmente un articolo su Frank Field, Barone Field di Birkenhead che è facile da leggere, Grazie per questo post su Frank Field, Barone Field di Birkenhead

Rosa Grimaldi

In questo post sulla Frank Field, Barone Field di Birkenhead ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto

Carmine Dal

Grazie per questa voce su Frank Field, Barone Field di Birkenhead, è proprio quello che mi serviva, Grazie per questa voce su Frank Field, Barone Field di Birkenhead, è proprio quello che mi serviva