Frank Farina



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Farina sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Farina in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Farina che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Farina, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Farina, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Farina. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Farina
OAM
Frank Farina cropped.jpg
Informazione personale
Nome e cognome Frank Farina
Data di nascita ( 1964-09-05 )5 settembre 1964
Luogo di nascita Darwin , Australia
Altezza 1,77 m (5 piedi e 10 pollici)
Posizione(i) Attaccante
Carriera giovanile
Stratford United
Edge Hill United FC
19821985 AIS
Carriera senior*
Anni Squadra App ( Gol )
1981 Mareeba United 4 (0)
19831984 Città di Canberra 41 (15)
19851986 Sydney City 43 (21)
19871988 Stalloni Marconi 47 (33)
19881991 Club Brugge 75 (43)
19911992 Bari 8 (0)
1992 Notts County (prestito) 3 (0)
19921994 Strasburgo 47 (14)
19941995 Lilla 27 (6)
19951998 Attaccanti di Brisbane 63 (33)
19981999 Stalloni Marconi 2 (0)
Totale 336 (145)
squadra nazionale
19821983 Australia U20 8 (3)
1984 Australia U23 5 (1)
1985 Australia B 2 (0)
1984-1995 Australia 37 (11)
Squadre gestite
19961998 Attaccanti di Brisbane
19981999 Stalloni Marconi
1998-2005 Australia
2006-2009 Brisbane ruggito
20112013 Papua Nuova Guinea
20122014 Sydney FC
2015 Figi U20
2015-2016 Figi
2016 Figi U23
2021- Distretto di Wynnum SC
* Presenze e gol in club senior conteggiati solo per il campionato nazionale

Frank Farina OAM (nato il 5 settembre 1964) è un allenatore di calcio (calcio) australiano ed ex giocatore che ha giocato come attaccante .

La sua carriera da giocatore ha attraversato Australia, Belgio, Francia, Italia e Inghilterra, ed è stato un giocatore importante per la squadra nazionale australiana alla fine degli anni '80 e '90, oltre a dirigere la squadra nazionale nei primi anni 2000.

Carriera del club

Nato a Darwin , nel Territorio del Nord, Farina ha trascorso parte della sua infanzia in Papua Nuova Guinea ed è cresciuto a Cairns , nel Queensland settentrionale, frequentando il St Augustine's College . Mentre era a Cairns, ha giocato a calcio giovanile con Stratford United e Edge Hill United FC . Ha vinto una posizione di prestigio e una borsa di studio presso l' Australian Institute of Sport (AIS) nel 1982 e ha giocato nella National Soccer League per i Canberra Arrows l'anno successivo.

Lega nazionale di calcio

Quando aveva 16 anni, uno dei suoi insegnanti di scuola gli suggerì di provare per il Mareeba United della semi-professionista Queensland State League , con la quale giocò quattro partite verso la fine della stagione, che fu la sua prima esperienza di calcio a pagamento.

L'inizio della carriera da giocatore di Farina è stato trascorso in Australia, giocando nella National Soccer League. Ha giocato per i Canberra Arrows, Sydney City e Marconi-Fairfield.

Le sue prime stagioni sono state solide, segnando poco meno di 10 gol a stagione per il Canberra nella stagione 1983 e 1984. Ha vinto il premio Most Entertaining Player per la National Soccer League dalla SBS-TV nel 1984. Ha fatto il suo debutto internazionale come sostituto nella sconfitta per 2-3 dell'Australia in Cina nel 1984. Farina si è trasferito a Sydney City nel 1985, e quella stagione Il City ha partecipato alla NSL Grand Final del 1985, perdendo 2-0 contro il Brunswick e vincendo la Coppa nazionale del 1986.

Con la scomparsa del Sydney City poche settimane dopo l'inizio della stagione 1987, quando il proprietario Frank Lowy si ritirò dal finanziamento della squadra, Farina si trasferì poi al Marconi Fairfield per il 1987 e il 1988. La sua forma e abilità prosperarono, segnando rispettivamente 16 e 17 gol. In entrambi gli anni ha vinto il Golden Boot Award, la Players' Player Medal (equivalente della Johnny Warren Medal) e, nel 1988, il premio Most Entertaining Player ancora da SBS-TV e il premio Oceania Player of the Year 1988. Ha consolidato il suo posto nella squadra nazionale australiana, i Socceroos, fino al suo ritiro dalle competizioni internazionali nel 1995, oltre ad attirare l'interesse all'estero.

Europa

Questo interesse lo ha portato a lasciare l'Australia, per il Belgio, e il Club Brugge nella seconda metà del 1988. La sua abilità di finitura era ben considerata e ha giocato oltre 70 partite per Brugge, segnando 43 gol per il club, giocando un ruolo importante nel Club Brugge ha vinto il titolo della Prima Divisione belga nel 1989/90, la Coppa del Belgio nel 1990/91 e la Supercoppa del Belgio nel 1990 e 1991. Farina ha vinto la Scarpa d'Oro del Belgio e i premi come miglior giocatore straniero nella stagione 1989/90 del Club Brugge.

Farina si è successivamente trasferito a Bari in Italia nel 1991/1992, dove è diventato il primo australiano a giocare in Serie A con una cifra record per un giocatore australiano di oltre 3 milioni di dollari australiani. Tuttavia, con un cambio di allenatore nove partite nella stagione e non nella stessa forma di punteggio, è stato considerato uno straniero di troppo ed è uscito dalla squadra. Ha avuto un breve periodo in prestito al Notts County in Inghilterra nel 1991/1992 fino a un altro cambio di allenatore, e si è trasferito all'RC Strasbourg in Francia nel 1992/1993 dove ha avuto 2 stagioni solide nella Prima Divisione francese, segnando 8 gol in 24 presenze in 1992/1993, poi 6 reti in 23 presenze nel 1993/1994. La sua ultima stagione giocando in Europa è stata per il Lille OSC che è arrivato 14° nella Prima Divisione francese, Farina ha segnato 6 gol in 27 presenze.

Carriera manageriale

Attaccanti di Brisbane

Il ritorno di Farina in Australia è stato con i Brisbane Strikers, per la stagione 1995/1996, segnando 20 gol in 20 partite, arrivando 2° nella Scarpa d'Oro dietro Damien Mori (31 gol). Brisbane è arrivata quinta nel 1995/96. Nel 1996/1997, gli Strikers avevano bisogno di un nuovo allenatore e Farina divenne il nuovo giocatore/allenatore. Farina guidò gli Strikers al loro primo titolo NSL in assoluto quell'anno, sconfiggendo il Sydney United 2-0 (con Farina che segnò il loro primo gol) nella Grand Final al Lang Park di fronte a una folla allora capiente di poco più di 40.000 fan. Nel 1997 è stato nominato allenatore dell'anno.

Tuttavia, gli Strikers non sono riusciti a recuperare la vittoria del titolo, schiantandosi al 3° posto nella stagione 1997/1998. Farina ha realizzato un solo gol in 18 presenze, con un infortunio a lungo termine e l'età (34) che ha avuto la meglio su di lui. Ha lasciato gli Strikers e si è unito a Marconi come giocatore / allenatore per un'ultima stagione, con il coaching dominante, Farina ha fatto solo 2 presenze per gli Stallions, senza segnare. Tuttavia, ha allenato la squadra al posto finale Minor-Semi, eliminando il Northern Spirit, poi perdendo 0-1 in trasferta contro Perth Glory nella semifinale minore. Si ritirò dal gioco quell'anno.

Australia

Farina è stato nominato allenatore della nazionale australiana nel 1999, diventando il primo australiano indigeno a gestire la squadra nazionale australiana. È stato scelto tra molti candidati tra cui l'allora attuale allenatore ad interim Raul Blanco (che aveva sostituito Terry Venables). La sua prima partita è stata una sconfitta per 0-2 contro una squadra brasiliana di seconda serie a Sydney, seguita da un pareggio per 2-2 con il Brasile a Melbourne 3 giorni dopo.

La squadra di Farina ha vinto la sua prima partita nel febbraio 2000, con la maggior parte dei giocatori europei nella squadra, ha sconfitto l'Ungheria 3-0 a Budapest.

Coppa delle Nazioni OFC 2000

Nel 2000 l'Australia ha giocato e vinto la Coppa delle Nazioni dell'Oceania, e successivamente si è qualificata per la FIFA Confederations Cup del 2001 .

Coppa delle Confederazioni FIFA 2001

L'Australia ha impressionato alla Confederations Cup del 2001, qualificandosi come seconda classificata dal Gruppo A per differenza reti grazie in gran parte a una memorabile vittoria per 1-0 sui campioni del mondo in carica della Francia, prima di trionfare con lo stesso punteggio nel 3° posto playoff contro il Brasile

Qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 2002

Nel 2001, l'Australia ha iniziato la sua ricerca per qualificarsi per la Coppa del Mondo per la seconda volta, e Farina ha portato la squadra a vittorie enormi su Tonga (22-0), e una vittoria da record 31-0 contro le Samoa americane, Archie Thompson che ha battuto il record per la maggior parte dei gol in una singola internazionale con 13. L'Australia ha sconfitto Tonga 2-0 per vincere il proprio girone, poi la Nuova Zelanda 6-1 su Aggregate per qualificarsi per un playoff della Coppa del Mondo contro l'Uruguay.

Tra queste partite, l'Australia ha sconfitto il Messico e la Francia durante la fase a gironi della Confederation Cup, quindi ha sconfitto il Brasile per 1-0 vincendo il 3 ° posto. Questi risultati hanno rafforzato la convinzione che la squadra avrebbe raggiunto le finali della Coppa del Mondo, ma l'Australia ha fallito di nuovo all'ultimo ostacolo della Coppa del Mondo, perdendo 3-1 su Aggregate (1-0 in Australia, 0-3 in Uruguay), il che significava che l'Australian 1974 squadra è rimasta l'unica squadra a qualificarsi per le finali della Coppa del Mondo.

Coppa delle Nazioni OFC 2002

Il 2002 è stato un anno cupo, con solo la Coppa delle Nazioni dell'Oceania in corso, l'Australia che ha inviato una squadra composta da giocatori con sede in Australia in Nuova Zelanda. Dopo le prime fasi confortevoli, l'Australia aveva bisogno di un Golden Goal per sconfiggere Tonga in semifinale, perdendo poi 1-0 contro la Nuova Zelanda in finale. L'unica partita degna di nota nel 2003 è stata una vittoria per 1-3 contro l'Inghilterra in amichevole. Nel 2004, l'Australia ha superato in sicurezza le qualificazioni per la Coppa del Mondo in Oceania.

Coppa delle Confederazioni FIFA 2005

Il 2005 è stato l'ultimo anno di Farina come allenatore, la sua incapacità di vincere una singola partita nella Confederations Cup ha segnato la fine del suo regno. Farina è diventato oggetto di un'intensa pressione mediatica, poiché la sua squadra è stata criticata per non aver mostrato la consapevolezza tattica e la coesione che ci si aspetta dai giocatori della loro qualità. Farina si agitò con i corrispondenti di calcio della SBS , accusandoli di aver condotto una caccia alle streghe contro di lui.

Nel 2005, dopo una non convincente vittoria per 2-1 sull'Iraq durante un'amichevole, Farina è stato coinvolto in un incidente con il giornalista della SBS Andrew Orsatti in un'intervista informale post-partita condotta in un corridoio fuori dallo spogliatoio. Dopo una serie di risposte brusche in tre/quattro parole a una serie di domande mostrate in onda, è stato affermato da entrambe le parti che l'altra ha istigato una rissa. Testimoni oculari hanno detto che Farina ha afferrato Orsatti per la gola e ha cercato di prenderlo a pugni. Orsatti in seguito lasciò cadere le accuse di aggressione contro Farina. È stato riferito che Farina era sconvolto dai suggerimenti della FFA di frequentare corsi di gestione della rabbia. Il principale commentatore della SBS Les Murray ha affermato che Farina ha semplicemente interpretato qualsiasi critica al suo lavoro professionale come allenatore come un affronto personale.

Partenza

Farina è partito per "reciproco consenso" il 29 giugno 2005 dopo che la sua squadra ha perso tutte e tre le partite alla Confederations Cup 2005 . Ha citato una perdita di fiducia da parte del presidente della FFA Frank Lowy e del CEO John O'Neill . È stato sostituito dall'olandese Guus Hiddink , che ha guidato l'Australia a una campagna di qualificazione ai Mondiali del 2006 , sconfiggendo l'Uruguay (rigori dopo un 1-1 complessivo).

Dopo la sua partenza dalla squadra nazionale, Farina è stato assunto come editorialista di giornali e spesso ha condotto interviste sul calcio australiano su stazioni radio talkback. È stato anche commentatore radiofonico per le partite di qualificazione ai Mondiali contro l'Uruguay.

Queensland/Brisbane Roar FC

Il 15 novembre 2006 Farina è stato nominato capo allenatore del Brisbane Roar FC dopo la partenza di Miron Bleiberg . È accreditato per il suo sostegno ai giovani calciatori australiani, avendo reclutato Michael Zullo e Tahj Minniecon , che sono stati i catalizzatori di gran parte del successo del Queensland nella stagione 2007-2008.

L'11 ottobre 2009, Farina è stato sospeso a tempo indeterminato dal club per l'accusa di guida in stato di ebbrezza. Stava andando ad allenarsi quando è stato catturato. Farina è stato ufficialmente licenziato il 14 ottobre 2009. Gli è stato dato un pacchetto di liquidazione di tre mesi come parte del licenziamento.

Papua Nuova Guinea

Il 12 febbraio 2011 è stato confermato di aver firmato un contratto con la Papua Nuova Guinea .

Sydney FC

Il 28 novembre 2012, Farina è stato nominato capo allenatore del Sydney FC , in sostituzione di Ian Crook che si è dimesso e allenatore ad interim Steve Corica . L'incantesimo di Frank in carica non è stato senza polemiche, con la sua squadra di Sydney nota per la loro incoerenza e criticata in alcuni ambienti per il loro stile di gioco poco attraente. L'insoddisfazione in corso per la sua gestione (insieme alle prestazioni della sala del consiglio) da parte del gruppo di sostenitori principali di Sydney "The Cove" è culminata in proteste con striscioni e canti che chiedevano il suo licenziamento durante la partita casalinga contro l'Adelaide United l'8 febbraio 2014. Ciò è stato seguito da uno sciopero senza precedenti in segno di protesta per l'espulsione di uno dei loro membri principali per il loro coinvolgimento nello striscione, contrariamente a quanto riportato dai media che sosteneva che fosse pre-meditato, e il 23 aprile 2014, Farina è stata licenziata dal Sydney FC.

Figi

Dopo il suo licenziamento dal Sydney FC, Farina ha sfoggiato offerte di contratto da club in Nuova Zelanda, ma ha firmato come consulente tecnico per gli U-20 delle Fiji in vista della Coppa del Mondo FIFA U-20 del 2015 . Nel gennaio 2015 è stato annunciato che Farina avrebbe assunto il ruolo di allenatore completo degli U-20, in vista della Coppa del Mondo FIFA U-20 2015 in Nuova Zelanda .

Nell'ottobre 2015, è stato confermato che Farina prenderà il posto di Juan Carlos Buzzetti come capo allenatore degli anziani delle Fiji a dicembre. Successivamente è stato esonerato sia dalla squadra nazionale che dalla squadra U-23 in seguito alla prestazione di Fiji alle Olimpiadi estive del 2016 in Brasile .

Vita privata

Farina è di origine italiana e indigena australiana ed è lo zio del calciatore Zenon Caravella . È sposato con due figli. Nel 1998 ha pubblicato la sua autobiografia My World Is Round: A Personal Playing History (fantasma scritto da Bonita Mersiades ). Nel 2000 Farina è stata insignita della Medaglia dell'Ordine dell'Australia per "servizio al calcio come giocatore e allenatore". Nell'ottobre 2009 Farina è stato intervistato da Monica Attard sul Sunday Profile di ABC Radio dove ha discusso dell'accusa di guida in stato di ebbrezza, del suo licenziamento e del loro effetto sulla sua famiglia. Farina è l'omonimo della Frank Farina Cup, che viene disputata tra le squadre della National Premier League Queensland Northern Fury FC e Far North Queensland FC , con il trofeo chiamato in riconoscimento delle origini di Farina nel North Queensland e dei suoi successi come giocatore.

Onori

Giocatore

Club Brugge
Attaccanti di Brisbane
Marconi Fairfield
Sydney City
Onori personali

Manager

Australia

Con gli attaccanti di Brisbane :

Obiettivi internazionali

Gol segnati in 'A' internazionali
No Data Luogo Avversario Punto Risultato concorrenza
1 9 giugno 1987 Stadio Gangneung Marocco Marocco 0-1 0-1 Coppa dei Presidenti 1987
2 15 novembre 1987 Taiwan Taiwan 0-3 Qualificazioni Olimpiadi 1988
3 26 febbraio 1988 Bruce Stadium, Canberra Taiwan Taiwan 3-0 Qualificazioni Olimpiadi 1988
4 9 marzo 1988 Parco Olimpico, Melbourne Israele Israele 2-0 2-0 Qualificazioni Olimpiadi 1988
5 13 marzo 1988 Stadio di calcio di Sydney Nuova Zelanda Nuova Zelanda 3-1 Qualificazioni Olimpiadi 1988
6 23 marzo 1988 Athletic Park, Wellington Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1-1 Qualificazioni Olimpiadi 1988
7 27 marzo 1988 Eden Park, Auckland Taiwan Taiwan 0-3 Qualificazioni Olimpiadi 1988
8 9 luglio 1988 Stadio Parramatta Arabia Saudita Arabia Saudita 2-0 3-0 Amichevole
9 3-0
10 18 settembre 1988 Stadio Gwangju Mudeung Repubblica Federale Socialista di Jugoslavia Jugoslavia 1-0 1-0 Giochi Olimpici 1988
11 15 agosto 1993 Stadio di calcio di Sydney Canada Canada 1-0 2-1 Qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 1994


Gol segnati per l'Australia in internazionali 'B'
No Data Luogo Avversario Punto Risultato concorrenza
1 13 giugno 1987 Stadio civile di Daegu repubblica d'Irlanda Shamrock Rovers 0-1 0-1 Coppa dei Presidenti 1987
2 15 giugno 1987 Stadio civile di Suwon Corea del Sud Corea del Sud B 0-2 0-5 Coppa dei Presidenti 1987
3 0-3

Statistiche manageriali

Dal 28 marzo 2013.
Squadra A partire dal Per Disco
G W D l Vincita %
Brisbane ruggito 16 novembre 2006 14 ottobre 2009 66 28 18 20 042.42
Papua Nuova Guinea 12 febbraio 2011 15 novembre 2012 7 2 2 3 028.57
Sydney FC 28 novembre 2012 23 aprile 2014 47 19 8 20 040.43
Totale 120 49 28 43 040.83

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Emma Dalla

È sempre bene imparare. Grazie per l'articolo su Frank Farina

Sebastiano Gatti

Avevo bisogno di trovare qualcosa di diverso sulla Frank Farina, non la tipica roba che si legge sempre su internet e mi è piaciuto questo articolo sulla Frank Farina, Ottimo post sulla Frank Farina

Alessia Monti

L'articolo sulla Frank Farina è completo e ben spiegato. Non toglierei o aggiungerei una virgola, L'articolo su Frank Farina è completo e ben spiegato

Flavio Fiore

A volte, quando si cercano informazioni su internet su qualcosa, si trovano articoli troppo lunghi e che insistono a parlare di cose che non ti interessano. Mi è piaciuto questo articolo su Frank Farina perché va al punto e parla esattamente di quello che voglio, senza perdersi in informazioni inutili, È un buon articolo su Frank Farina

Armando Sacco

Le informazioni fornite su Frank Farina sono veritiere e molto utili. Bene