Frank Cordell



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Cordell sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Cordell in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Cordell che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Cordell, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Cordell, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Cordell. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Cordell
Nato 1 giugno 1918
Kingston-upon-Thames , Inghilterra, Regno Unito
Morto 6 luglio 1980 (di età compresa tra 62)
Hastings , East Sussex , Inghilterra, Regno Unito
Occupazione(i) Compositore, arrangiatore, direttore d'orchestra
Atti associati

Frank Cordell (1 giugno 1918 6 luglio 1980) è stato un compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra britannico, attivo con l' Institute of Contemporary Arts . Ha anche composto musica sotto il nome di Frank Meilleur o Meillear (Meillear è il nome da nubile di sua madre).

Primi anni di vita

È nato Frank Cordell a Kingston-upon-Thames . Suo padre era un medico che ha servito con il Royal Army Medical Corps nella prima guerra mondiale . Frank aveva due sorelle. Suo fratello, Sid Cordell, che era un musicista professionista, ha composto la musica per alcuni dei film dell'orrore della Hammer ambientati ai Pinewood Studios . Da adolescente Frank ha lavorato brevemente per Homfray & Company nei cotonifici di Halifax e nelle Midlands per un parente di famiglia, prima di tornare a Londra. All'età di 14 anni, era un pianista competente. Cordell partecipò a un concorso musicale cittadino di Londra e vinse un sondaggio Melody Maker all'età di 17 anni per il pianista jazz più promettente del 1935. Ciò gli permise di assicurarsi un lavoro come tecnico del suono in uno dei prestigiosi studi cinematografici della Warner Bros. di Londra .

Servizio militare

Quando scoppiò la seconda guerra mondiale , Cordell si arruolò nella Royal Air Force (RAF) e si formò come operatore di radionavigazione , pilotando il Vickers Wellington nel comando bombardieri della RAF . Nel suo periodo tra pericolose "operazioni" volanti, Cordell era costantemente richiesto per intrattenere il suo squadrone con musica popolare per pianoforte nella mensa. Al termine delle sue 33 operazioni è stato trasferito ai bombardieri stealth De Havilland Mosquito in fuga tra la Gran Bretagna e il Medio Oriente. Mentre si trovava nella RAF Middle East è stato successivamente assegnato come bandleader con il suo gruppo di musicisti e un piccolo convoglio di camion per intrattenere le truppe britanniche nella campagna del deserto occidentale . È stato poi nominato direttore musicale del Forces Broadcasting Service al Cairo , dove ha condotto un programma radiofonico settimanale chiamato Music For Moderns. Tra gli amici e gli artisti locali del Cairo con cui ha lavorato c'era il cantante Delores El Greco. Da lì è stato assegnato a un doppio ruolo di intrattenimento musicale e lavoro di intelligence in Palestina . È in Palestina mentre ascolta la musica che ha incontrato la sua prima moglie Magda , che era una rifugiata ungherese che lavorava per gli inglesi nella traduzione dei segnali wireless intercettati. Magda in seguito divenne un'artista " brutalista " e insieme a Cordell partecipò alla mostra This Is Tomorrow , ed entrambi furono membri fondatori dell'Independent Group presso l'Institute of Contemporary Arts di Londra.

lavoro della BBC

Cordell tornò in Gran Bretagna nel 1947, risiedette su Higher Drive a Banstead e si unì alla BBC come compositore, arrangiatore e direttore d'orchestra. Tra gli studi di registrazione che usava c'erano gli Abbey Road Studios a St John's Wood e lo studio sonoro delle Eolie a Bond Street , ha anche lavorato con George Martin . Alcuni dei suoi primi successi musicali furono "Sadie's Shawl" (1956, UK #29) e "The Black Bear" (1961, UK #44), diretti dalla sua orchestra, così come "Wheels Cha Cha", eseguita da Joe Loss (1961, UK #21) e la sua omonima orchestra. Cordell è stato elogiato nel 1951 per la sua colonna sonora radiofonica del dramma storico The Gay Galliard , con Valerie Hobson nel ruolo di Mary, Queen of Scots . Ha lavorato con la maggior parte degli artisti e dei musicisti dell'epoca , tra cui Noël Coward , Charlie Chaplin , cantanti come Alma Cogan e Ronnie Hilton e il trombettista jazz Humphrey Lyttelton . Nel 1952, Cordell è stato attratto dal cinema e ha fatto il suo debutto in un film musicale. Ha anche iniziato a comporre musica per molti spot pubblicitari per film e TV.

L'Atelier

Fu in questo periodo 1952/3 che Frank e Magda Cordell fondarono un atelier artistico al 52 di Cleveland Square a Paddington a Londra, che condividevano e collaboravano artisticamente con l'artista britannico moderno John McHale . L'atelier McHale/Cordell occupava tre piani in una grande casa a schiera georgiana a Cleveland Square. Frank usava l'ultimo piano con il suo pianoforte e le grandi finestre con vista sul parco come studio di composizione musicale. John McHale occupava il grande studio illuminato dal cielo sul retro dell'atelier al pianterreno. Magda ha usato l'altro grande studio di pittura al piano di sotto, che è stato utilizzato anche da tutti e tre gli artisti come studio cinematografico. McHale ha utilizzato lo studio cinematografico al piano di sotto per produrre i suoi fotogrammi per la sua serie di collage Telemath . C'era anche un laboratorio separato al piano di sotto e una camera oscura fotografica. Il soggiorno al piano terra è stato utilizzato per intrattenere ospiti come: Reyner Banham e altri membri del gruppo ICA, musicisti, scrittori come Eric Newby , drammaturghi come Arnold Wesker e ospiti internazionali come Buckminster Fuller e il figlio di Picasso . Cordell ha fatto numerose registrazioni su nastro di Fuller.

Spartiti musicali

Nel 1955, Cordell lasciò la BBC per diventare direttore musicale della HMV Records , conosciuta in seguito come EMI , incarico ricoperto fino al 1962 quando decise di diventare un compositore cinematografico a tempo pieno, e scrisse le musiche per il film The Captain's Table (1959) . All'inizio degli anni '60, divorziò da Magda che andò con McHale in America . Cordell ha sposato la sua seconda moglie, Anja, che ha incontrato in una location cinematografica in Giappone mentre componeva la colonna sonora per il film Flight from Ashiya (1964). Ha scritto la colonna sonora per la serie televisiva di avventura di spionaggio con Robert Lansing intitolata L'uomo che non c'era (196667), e ha scritto la musica introduttiva di The White Mountain per l'episodio di fantascienza di Space: 1999 - "Mission of the Darian" in 1975. Frank Cordell ha composto oltre venti colonne sonore tra cui The Voice of Merrill (1952), First on the Road (1959), The Rebel (1961) con Tony Hancock , The Bargee (1964), Never Put It in Writing (1964), Khartoum (1966), Mosquito Squadron (1969), Ring of Bright Water (1969), Hell Boats (1970), Cromwell (1970), Trial by Combat (1976), e God Told Me To (US: Demon , 1976). Tra le sue colonne sonore Cordell ha scritto opere da sala da concerto tra cui il Concerto per violoncello , il Concerto per corno , un quartetto di fiati intitolato Interplay ; anche pezzi per quartetto di sassofoni, Gestures and Patterns , e miniature d'atmosfera come Production Drive .

Ha scritto musica corale per il coro del King's College di Cambridge ; e un arrangiamento per archi dell'aria inglese "Oh Dear, What Can the Matter Be", disponibile su Guild GED5104. È stato nominato per l' Oscar e il Golden Globe per la colonna sonora di Cromwell , 1970. Cordell è stato coinvolto in diversi film sperimentali e documentari. Questi includevano un film surrealista realizzato in Jugoslavia nel 1957 con McHale e i suoi tre figli e Arnold Bittleman l' artista formatosi a Yale . Cordell ha anche scritto la colonna sonora per il film documentario Tiger Tiger (1977). È apparso in The Fathers of Pop intervistato da Reyner Banham in un documentario televisivo degli anni '70 sulle origini della pop art britannica.

Anni dopo

Cordell si ritirò con la moglie e il figlio nel loro allevamento di pecore nella campagna inglese, dove tenevano la casa aperta a molti dei principali artisti e musicisti britannici, inclusi i Beatles .

Cordell morì ad Hastings nel 1980 e i suoi manoscritti originali ora risiedono negli archivi del Trinity College of Music di Londra.

Riferimenti

Bibliografia

  • Musiker, Ruben e Noemi. Direttori e compositori di musica orchestrale popolare: un manuale biografico e discografico . Westport, Connecticut: Greenwood Press, 1998.

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Eleonora Bianco

Grande scoperta questo articolo su Frank Cordell e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Frank Cordell e tutta la pagina

Annunziata Bonetti

Grande post su Frank Cordell, Grande post su Frank Cordell