Frank Cicci Racing



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Cicci Racing sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Cicci Racing in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Cicci Racing che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Cicci Racing, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Cicci Racing, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Cicci Racing. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Cicci Motorsports
Proprietari) Frank Cicci , Mark Daniel
Serie Serie Xfinity
Piloti da corsa 34 TBA
sponsor 34. TBA
Ha aperto 1986
Carriera
Debutto

Budweiser At The Glen ( Watkins Glen )
Xfinity Series :
1985 Sandhills 200 ( Rockingham )
Gare disputate Totale : 502
Xfinity Serie : 497
vittorie di gara Totale : 19 '
Serie Xfinity: 19'
Pole position Totale : 12
: Serie Xfinity : 11

Cicci Racing è una squadra di corse di stock car professionali americana che ha gareggiato nella NASCAR Xfinity Series . La squadra è di proprietà di Frank Cicci di Elmira, New York ed è stata guidata per l'ultima volta da Jay Sauter .

Inizi

FCR ha iniziato a correre come squadra di short track nello stato di New York. Hanno vinto il campionato della divisione Late Model nel 1985 allo Shangri-La Speedway (in seguito Tioga Motorsports Park prima di chiudere dopo il 2005) Quell'anno, hanno fatto il loro debutto nella NASCAR Busch Series al North Carolina Speedway , come numero 67. Jimmy Spencer si è qualificato 30 ° e finito 19°. Hanno ingaggiato Spencer per correre nel National Modified Tour della NASCAR e successivamente hanno vinto il campionato in quella serie nel 1986 e nel 1987. Durante la stagione 1987 , Cicci e Spencer hanno corso altre due gare nella Busch Series con la sponsorizzazione di Quick Stop Beverage . Hanno deciso di gestire Busch a tempo pieno nel 1988 , la squadra è stata nominata Team 34 Racing . Nonostante non abbia vinto una gara, Spencer ha ottenuto 13 piazzamenti tra i primi dieci e ha concluso al settimo posto in quella stagione. Hanno iniziato il 1989 senza importanti sponsorizzazioni, ma Spencer è stato in grado di raccogliere la sua prima vittoria in carriera all'Hickory Motor Speedway , poi ha vinto altre due gare quella stagione a Rougemount e Myrtle Beach . Improvvisamente, Cicci ha rilasciato Spencer per far guidare Randy LaJoie alla 34 per il resto della stagione, che ha ottenuto due piazzamenti tra i primi dieci. Spencer è tornato per eseguire un programma limitato in una seconda vettura Cicci, la vettura numero 87 di Lowe's Foods , e ha anche ottenuto due piazzamenti tra i primi dieci. Ha lasciato per la Winston Cup Series alla fine della stagione.

Primi anni '90

Nel 1990 , la FCR assunse Clifford Allison per guidare la Gwaltney Meats Buick . Allison ha faticato, tuttavia, ed è stata rilasciata dopo la settima gara della stagione. Jack Sprague ha preso il posto per l'equilibrio della stagione e ha ottenuto un sesto posto a Orange County.

Sempre alla ricerca di competitività, Cicci ha collaborato con Jeffrey e Scott Welliver per il 1991 e ha assunto Todd Bodine per guidare. Bodine li ha premiati con una vittoria alla Budweiser 200 e un settimo posto in classifica. La stagione successiva, armato dello sponsor Hungry Jack , Bodine vinse tre volte e finì terzo in classifica. Dopo essere passato alla Chevrolets per il 1993 , Bodine ha vinto altre tre gare ma ha lottato con coerenza, finendo nono in classifica. Ha lasciato per Butch Mock Motorsports alla fine della stagione. È stato sostituito da Mike McLaughlin , che ha ottenuto otto piazzamenti tra i primi dieci con l' auto sponsorizzata da Fiddle Faddle .

Primi anni

Nel 1995 , la francese Mustard divenne sponsor principale e McLaughlin ottenne la sua prima vittoria in carriera al Dover International Speedway , finendo terzo in classifica. Dopo un 1996 senza vittorie , McLaughlin ha ottenuto altre due vittorie nel 1997 ed è stato nominato il pilota più popolare della serie. Durante la stagione 1997, il team si è esteso a un'operazione multi-car, schierando il Grand Prix Stanley Tools Pontiac n. 36 per Bodine. Ha vinto una gara ed è arrivato secondo nella corsa al campionato. Goulds Pumps è stato il nuovo sponsor del team nel 1998 e insieme hanno vinto altre due gare e sono arrivati terzi in classifica. Bodine era partito per il Team Tabasco alla fine della stagione, e il pilota esordiente Matt Hutter ha preso il suo posto. Nonostante abbia ottenuto un piazzamento tra i primi dieci, Hutter è stato sostituito a metà stagione da David Green , che ha messo insieme sette piazzamenti tra i primi cinque. Anche una terza vettura apparve per la Cicci-Welliver nel 1998, la Slim Jim Chevy n. 30 guidata da Mike Cope . Anche Cope ha lottato con la coerenza, e sarebbe stato sostituito da Bodine per il bilancio della stagione.

La squadra ha cambiato nome in Cicci-Welliver Racing prima della stagione 1999. Nel 1999 , Tim Fedewa ha conquistato il numero 36 e ha ottenuto 9 piazzamenti tra i primi dieci e un 14° posto in classifica. Bodine ha continuato a guidare la 66 Phillips Chevy recentemente rinumerata e ha ottenuto dieci top-five. McLaughlin nel frattempo ha deciso che aveva bisogno di un cambio di scenario e ha annunciato che avrebbe lasciato la squadra per Innovative Motorsports , con grande sorpresa della comunità NASCAR. David Green è tornato per prendere il suo posto con AFG Glass come sponsor. Aveva undici top ten e un nono punto. Fedewa ha ottenuto una vittoria nel New Hampshire , ma non è riuscito a qualificarsi due volte e ha concluso 18° in punti. Bodine ha ottenuto un'altra vittoria e ha ottenuto un quarto posto in punti.

Lotte e rinascita

Nel 2001 , Bodine è partito per Haas-Carter Motorsports e Fedewa ha preso il suo posto nella 66. Di conseguenza, Stanley è stato sostituito da GNC e Hank Parker Jr. ha assunto le funzioni di guida per la n. 36. Green è rimasto nella n. 34 e aveva sei top ten, ma non era contento dei risultati e se ne andò. Parker ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera e ha concluso 15° in punti. Tuttavia, Fedewa ha lottato con la sua nuova corsa e sarebbe stato rilasciato a metà stagione. Geoffrey Bodine ha assunto per il resto della stagione, il suo miglior piazzamento è stato un quarto a Richmond.

Nel 2002 , i Wellivers si ritirarono dalla squadra dopo una lunga associazione. Cicci ha venduto le squadre 36 e 66 a Wayne Jesel . Jimmy Spencer è tornato alla squadra come partner, con l' Air Force degli Stati Uniti è salito a bordo per sponsorizzare il n. 34, che doveva essere guidato dal debuttante Stuart Kirby con un programma part-time. Kirby ha corso otto gare, ma non è arrivato più in alto del 17°, ed è stato sostituito da Steve Grissom , che non è andato meglio di un 22° posto a Richmond. La stagione successiva, l'ex quarterback della National Football League Jim Kelly si è unito come partner per cercare di attirare sponsor. Potevano solo far funzionare LesCare Kitchens per quella stagione, a tempo parziale. McLaughlin è tornato dopo che un precedente accordo era fallito e ha avuto un piazzamento tra i primi dieci, ma LesCare non ha rispettato i loro obblighi di sponsorizzazione, causando la dissoluzione della partnership di Spencer.

La squadra si è chiusa in seguito, ma è tornata nel 2005 con Dollar General che sponsorizzava l'auto, guidata da Randy LaJoie. LaJoie ha ottenuto tre piazzamenti tra i primi dieci, ma è stato occasionalmente sostituito da Todd Bodine, finendo 19° in classifica. Per il 2006, il pilota della Champ Car World Series Paul Tracy ha preso il volante per 5 gare con SportClips e American Crew. Altri piloti che guidavano l'auto includevano Bodine, Scott Lynch , Carlos Pardo , Kertus Davis , Mike Bliss , Jason Keller , Jeff Fuller e Kim Crosby .

Per il 20° anno di Frank Cicci Racing nella Busch Series, il team avrebbe dovuto correre l'intera stagione 2007 con il nuovo pilota Brian Conz , proveniente dalla ARCA RE/MAX Series , con Scottish Rite come sponsor. Dopo che Steve Grissom ha guidato a Daytona, è stato riferito che Cicci ha messo in guardia Conz e il suo sponsor per non aver pagato i propri obblighi finanziari. Jay Sauter avrebbe dovuto guidare l'auto per la maggior parte della stagione 2007, ma la squadra ha sospeso le operazioni ad aprile. Hanno tentato di eseguire lo Zippo 200 ma non sono riusciti a trovare fondi per farlo.

Riferimenti

  1. ^ Pockrass, Bob (31 gennaio 2014). "NFL e NASCAR: ex stelle della NFL che si sono dilettate nelle corse di stock car" . Notizie sportive . Archiviato dall'originale il 22 maggio 2013 . Estratto il 2 marzo 2014 .

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Manuela De Marco

Mi piace il sito, e l'articolo sulla Frank Cicci Racing è quello che stavo cercando

Laura Sorrentino

Corretto. Fornisce le informazioni necessarie su Frank Cicci Racing., Corretto

Paola Rubino

In questo post sulla Frank Cicci Racing ho imparato cose che non sapevo, quindi ora posso andare a letto

Marino Giuliani

Mi ha colpito questo articolo sulla Frank Cicci Racing, è divertente come le parole siano ben misurate, è come... elegante, Finalmente un articolo sulla Frank Cicci Racing