Frank Bunce



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Bunce sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Bunce in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Bunce che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Bunce, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Bunce, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Bunce. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Bunce
Frank Bunce 2019.jpg
Rimbalzare nel 2019
Nome di nascita Frank Eneri Bunce
Data di nascita ( 1962-02-04 )4 febbraio 1962
Luogo di nascita Auckland , Nuova Zelanda
Altezza 1,80 m (5 piedi e 11 pollici)
Peso 85 kg (13 st 5 libbre)
Scuola Mangere College
Carriera nel rugby
Posizione(i) Centro
Tutto nero n. 915
Lati provinciali / statali
Anni Squadra App (Punti)
19861990
19911998
Auckland
North Harbour
()
Super Rugby
Anni Squadra App (Punti)
19961998 capi ()
Squadre nazionali
Anni Squadra App (Punti)
1991
19921997
Samoa Occidentali
Nuova Zelanda
4
55
4
96
Squadre nazionali di sette
Anni Squadra Comps
1993 Nuova Zelanda

Frank Eneri Bunce (nato il 4 febbraio 1962) è un giocatore e allenatore di rugby neozelandese in pensione . Ha giocato il rugby internazionale sia per Samoa e Nuova Zelanda nel 1990, che appare nel 1991 e 1995 della Coppa del Mondo . Ha giocato in quattro partite internazionali per le Samoa e 55 per la Nuova Zelanda (gli All Blacks ).

Biografia

Bunce è nato ad Auckland , Nuova Zelanda e ha frequentato il Mangere College . Ha due figlie, Samantha e Victoria, e tre figli, Chance, Jordan e Joshua. È il pronipote di Sir Robert Rex , il primo ministro di Niue .

Ha scritto un'autobiografia, Frank Confessions , pubblicata nel 1998, e ha contribuito al libro Rugby Skills, Tactics and Rules con Tony Williams, pubblicato nel 2008.

Carriera da giocatore

Bunce ha iniziato la sua carriera di rappresentante presso il club di Manukau ed è passato ad Auckland B nel 1984 e poi ad Auckland nel 1986, lo stesso anno in cui è stato selezionato per la squadra dell'Isola del Nord . Rimase con Auckland fino al 1990, di solito non un giocatore di prima scelta, anche se ha giocato nel processo per gli All Blacks nel 1988. Nel 1991 si è trasferito a North Harbor .

Sebbene principalmente di origine niueana , è stato selezionato per giocare per le Samoa occidentali , ricevendo l'attenzione internazionale alla Coppa del Mondo del 1991, dove la squadra samoana ha raggiunto i quarti di finale. Queste prestazioni lo hanno portato all'attenzione dell'allenatore della Nuova Zelanda Laurie Mains che lo ha selezionato per giocare per gli All Blacks nel 1992.

Bunce è diventato una caratteristica regolare della linea di fondo degli All Black, mancando solo una partita (contro il Giappone ai Mondiali del 1995 ) fino alla sua ultima partita il 6 dicembre 1997 contro l'Inghilterra a Londra. Ha giocato per la Nuova Zelanda nelle partite del centenario della NZRU contro un World XV , contro i Lions britannici e irlandesi nel tour del 1993 , nella finale della Coppa del mondo di rugby del 1995 , nei primi due tornei Tri Nations e nella vittoria della serie sul Sudafrica. nel 1996. Ha capitanato la Nuova Zelanda, una volta in un gioco non-test, e ha anche giocato per la Nuova Zelanda in un primo momento la Coppa Sevens World nel 1993. Ha segnato 20 internazionali tentativi (96 punti) per la Nuova Zelanda, e una prova (4 punti) per Samoa.

Ha giocato per i Chiefs fino al 1998, e ha giocato una stagione per Castres in Francia, e una stagione per Bristol in Inghilterra prima di ritirarsi nel 1999.

Alla fine della sua carriera internazionale aveva 35 anni e 305 giorni, una vecchiaia matura per un giocatore di rugby internazionale. All'epoca era il secondo All Black più anziano di sempre e il centro di test con più presenze della Nuova Zelanda (fuori dal centro), nonché il più vecchio. Conrad Smith ha il maggior numero di presenze come esterno centrale All Black in generale (85 - come al 22.05.15) Sebbene sia meglio conosciuto come un eccellente giocatore difensivo, era anche un forte attaccante a sé stante. La corsa potente e la forza di Bunce quando viene placcato hanno permesso alle schiene fuori di lui di brillare.

Carriera da allenatore

Bunce ha allenato in Italia dal 2001 al 2003, è stato allenatore della difesa di Auckland nel 2004 e ha prestato servizio come consulente tecnico alle Samoa nel 2005. È un allenatore specifico per la posizione dell'International Rugby Academy in Nuova Zelanda.

Vita privata

Al 2 novembre 2020, è padre di 6 figli, con il più anziano di 34 anni e il più giovane di meno di un anno. È sposato con la sua seconda moglie, Jessica Worchel Bunce.

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Remo Amato

Pensavo di sapere già tutto sulla Frank Bunce, ma in questo articolo ho scoperto che alcuni dei dettagli che pensavo fossero buoni non erano così buoni. Grazie per le informazioni

Annalisa Ferrari

Molto interessante questa voce su Frank Bunce, Pensavo di sapere già tutto su Frank Bunce, Molto interessante questa voce su Frank Bunce

Alberto De Santis

Grande post su Frank Bunce, Grande post su Frank Bunce

Gianfranco Monaco

Questo post su Frank Bunce mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Frank Bunce mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto