Frank Borzage



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Borzage sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Borzage in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Borzage che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Borzage, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Borzage, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Borzage. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Borzage
Frank Borzage 001.JPG
Nato ( 1894-04-23 )23 aprile 1894
Morto 19 giugno 1962 (1962-06-19)(di età compresa tra 68)
Hollywood, California , Stati Uniti
Occupazione Regista, attore
Coniugi
Rena Rogers
( M.  1916; div.  1941)
Edna Stillwell Skelton
( M.  1945; div.  1949)

Juanita

Frank Borzage ( / b r z e i / ; 23 aprile 1894 - 19 giugno 1962) è stato un Academy Award -winning americano regista e attore, noto per aver diretto 7th Heaven (1927), Via Angelo (1928), Bad Girl (1931), Addio alle armi (1932), Man's Castle (1933), La storia si fa di notte (1937), The Mortal Storm (1940) e Moonrise (1948).

Biografia

Il padre di Frank Borzage, Luigi Borzaga, nacque a Ronzone (allora Impero austriaco , oggi Italia ) nel 1859. Come scalpellino, lavorò talvolta in Svizzera ; conobbe la sua futura moglie, Maria Ruegg (1860, Ricken , Svizzera 1947, Los Angeles ), dove lavorava in una fabbrica di seta. Borzaga emigrò a Hazleton, in Pennsylvania nei primi anni 1880, dove lavorò come minatore di carbone. Portò la sua fidanzata negli Stati Uniti e si sposarono ad Hazleton nel 1883.

Il loro primo figlio, Henry, nacque nel 1885. La famiglia Borzaga si trasferì a Salt Lake City, nello Utah , dove Frank Borzage nacque nel 1894, e la famiglia vi rimase fino al 1919. La coppia ebbe quattordici figli, otto dei quali sopravvissero all'infanzia: Henry (1885-1971), Mary Emma (1886-1906), Bill (1892-1973), Frank, Daniel (1896-1975, artista e membro della John Ford Stock Company ), Lew (1898-1974), Dolly (1901-2002) e Sue (1905-1998). Luigi Borzaga morì a Los Angeles in un incidente stradale nel 1934; sua moglie Maria (madre di Frank) morì di cancro nel 1947.

Carriera

Nel 1912, Frank Borzage trovò lavoro come attore a Hollywood ; continuò a lavorare come attore fino al 1917. Il suo debutto alla regia avvenne nel 1915 con il film, The Pitch o' Chance .

Borzage è stato un regista di successo per tutti gli anni '20; ha raggiunto il suo apice nella tarda era del silenzio e del primo suono. Assorbendo influenze visive dal regista tedesco FW Murnau , che all'epoca era anche residente alla Fox, sviluppò il suo stile di lussureggiante romanticismo visivo in una serie di film di grande successo con Janet Gaynor e Charles Farrell , tra cui 7th Heaven (1927), per il quale ha vinto il primo Oscar per la miglior regia , Street Angel (1928) e Lucky Star (1929). Ha vinto un secondo Oscar per Bad Girl del 1931 .

Ha diretto 14 film solo tra il 1917 e il 1919; il suo più grande successo nell'era del muto fu con Humoresque (1920), un vincitore al botteghino con Vera Gordon.

Il marchio di fabbrica di Borzage era l'intensa identificazione con i sentimenti dei giovani innamorati di fronte alle avversità, con l'amore nei suoi film che trionfava su prove come la prima guerra mondiale ( 7th Heaven e A Farewell to Arms ), la disabilità ( Lucky Star ), la depressione ( Man's Castle ), una versione sottilmente mascherata del disastro del Titanic in History Is Made at Night , e l'ascesa del nazismo , un tema che Borzage aveva praticamente per sé tra i registi di Hollywood di Little Man, What Now (1933) a Tre compagni (1938) e La tempesta mortale (1940).

Il suo lavoro ha preso una svolta spirituale in film come Green Light (1937), Strange Cargo (1940) e The Big Fisherman (1959). Dei suoi ultimi lavori, solo il film noir Moonrise (1948) ha goduto di molti consensi di critica.

Dopo il 1948, la sua produzione fu sporadica.

Nel 1955 e nel 1957, Borzage ricevette il George Eastman Award, assegnato dalla George Eastman House per il distinto contributo all'arte del cinema. Per i suoi contributi all'industria cinematografica, Borzage ha ricevuto una stella del cinema sulla Hollywood Walk of Fame nel 1960. La stella si trova al 6300 di Hollywood Boulevard .

Era il regista originale di Journey Beneath the Desert (1961), ma era troppo malato per continuare, e Edgar G. Ulmer ha preso il sopravvento. Borzage non è stato accreditato per le sequenze che ha diretto.

Durante il ricovero in ospedale nel febbraio 1962, ricevette il DW Griffith Award .

Era un ufficiale e membro del consiglio di amministrazione della Directors Guild of America .

Vita privata

Il 7 giugno 1916, Borzage sposò l'attrice di vaudeville e cinematografica Lorena "Rena" Rogers a Los Angeles e rimase sposato fino al 1941. Nel 1945, sposò Edna Stillwell Skelton, l'ex moglie del comico Red Skelton ; divorziarono nel 1949. Era sposato con Juanita quando morì.

Era un appassionato sportivo con un handicap di polo di 3 gol e un handicap di due nel golf , oltre ad essere un velista.

Borzage morì di cancro nel 1962, all'età di 68 anni, e fu sepolto nel cimitero del Forest Lawn Memorial Park a Glendale, in California .

Filmografia selezionata

Direttore

Attore

Nella cultura popolare

Borzage appare brevemente come un personaggio nel romanzo del 1935 di Horace McCoy , They Shoot Horses, non è vero , quando assiste come spettatore alla sua maratona di ballo . Il narratore, Robert Syverten, nota Borzage tra la folla e ha una breve conversazione con lui, esprimendo la sua ammirazione per No Greater Glory e condividendo la sua ambizione di diventare un regista.

Riferimenti

Ulteriori letture

  • Dumont, Hervé. Frank Borzage: la vita ei tempi di un romantico di Hollywood . McFarland, 2006.
  • Lamster, Federico. "Le anime si sono fatte grandi attraverso l'amore e le avversità": l'opera cinematografica di Frank Borzage . Spaventapasseri, 1981.

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Carmela Serra

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Frank Borzage scritto in modo così didascalico. Mi piace

Irene Viola

Pensavo di sapere già tutto sulla Frank Borzage, ma in questo articolo ho scoperto che alcuni dei dettagli che pensavo fossero buoni non erano così buoni. Grazie per le informazioni

Dario Stella

Ho trovato le informazioni che ho trovato su Frank Borzage molto utili e piacevoli. Se dovessi mettere un 'ma' forse sarebbe che non è abbastanza inclusivo nella sua formulazione, ma per il resto, è ottimo, L'articolo sulla Frank Borzage è molto utile e piacevole

Luigia Bianchi

Questo post su Frank Borzage mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Frank Borzage mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto