Frank Beaurepaire



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Beaurepaire sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Beaurepaire in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Beaurepaire che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Beaurepaire, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Beaurepaire, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Beaurepaire. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Sir Francis Joseph Edmund Beaurepaire
Frank Beaurepaire.jpg
66° Sindaco di Melbourne
In carica
1940-1942
Preceduto da Arthur Coles
seguito da Sir Thomas Sydney Nettlefold
Dati personali
Nato ( 1891-05-13 )13 maggio 1891
Melbourne , Australia
Morto 29 maggio 1956 (1956-05-29)(65 anni)
Nazionalità australiano
Frank Beaurepaire
Medagliere
Rappresentare l' Australasia  
Nuoto maschile
Medaglia d'argento  secondo posto 1908 Londra 400m stile libero
Medaglia di bronzo  terzo posto 1908 Londra 1500 m stile libero
Rappresentare l' Australia  
Medaglia d'argento  secondo posto 1920 Anversa 4×200 m stile libero
Medaglia di bronzo  terzo posto 1920 Anversa 1500 m stile libero
Medaglia d'argento  secondo posto 1924 Parigi 4×200 m stile libero
Medaglia di bronzo  terzo posto 1924 Parigi 1500 m stile libero

Sir Francis "Frank" Joseph Edmund Beaurepaire (13 Maggio 1891 - 29 Maggio 1956) è stato un australiano distanza freestyle nuotatore dal 1900 al 1920, che ha vinto tre d'argento e tre medaglie di bronzo, dalle 1908 Olimpiadi estive a Londra per il 1924 Estate Olimpiadi di Parigi .

Era anche un politico e uomo d'affari decorato, prestando servizio per dieci anni nel Consiglio legislativo del Victoria e come sindaco di Melbourne e costruendo un impero commerciale di pneumatici multimilionario, Beaurepaires e Olympic Tires .

Primi anni di vita

Beaurepaire è nato da Francis Edmund de Beaurepaire, un conduttore di funivia, e Mary Edith Inman. Cresciuto a Melbourne , Beaurepaire ha studiato alla Albert Park State School e al Wesley College .

Ha avuto la sua prima lezione di nuoto all'età di quattro anni, quando suo padre lo lasciò cadere nei bagni di acqua di mare a South Melbourne con una corda legata intorno alla vita. Si esercitava spesso in mare, vicino al punto in cui l'effluente veniva espulso nella baia di Port Phillip . Più tardi, quando aveva guadagnato più soldi, ha pagato due centesimi (2d. = due pence) per entrare negli ora demoliti South Melbourne Baths di Stubbs per allenarsi.

La sua carriera era quasi finita quando è stato ricoverato in ospedale per 12 mesi con febbre reumatica . Tuttavia, incoraggiato dal suo insegnante e barbiere di South Melbourne Tommy Horlock, che in seguito divenne il suo allenatore, Beaurepaire combatté il disturbo e riprese ad allenarsi con l' Albert Park State School Swimming Club.

Carriera nel nuoto

Nel 1906, pochi mesi prima del suo 15° compleanno, Beaurepaire vinse le 220 iarde (200 m) e le 440 iarde (400 m) stile libero ai campionati vittoriani. Nel 1908, catturò gli eventi di stile libero di 440 iarde (400 m), 880 iarde e miglia ai Campionati australiani per rivendicare un posto nella squadra delle Olimpiadi estive del 1908 . All'arrivo a Londra con Horlock, ha scoperto che non erano stati presi accordi per prenderli, quindi sono stati costretti a vivere con 16 sterline tra di loro per un mese, prima che i funzionari si rendessero conto della loro situazione.

Beaurepaire si è allenato a Londra per tre mesi prima dei Giochi. Non potendo permettersi l'ingresso alle piscine , fu costretto ad allenarsi a Highgate Ponds , a temperature di 10 °C. Dopo un evento di 15 miglia (24 km) nel fiume Tamigi prima delle Olimpiadi, è stato intorpidito dal freddo a tal punto che è collassato e ha dovuto essere tirato fuori dall'acqua per evitare di annegare. In seguito vinse il British Championship di 880 yd (800 m) a Bradford , sconfiggendo Henry Taylor del Lancashire , e poi vinse l'evento di 220 yd (200 m) a Nottingham .

Arrivati alle Olimpiadi, i concorrenti si sono trovati di fronte a una piscina scavata nella pista di atletica , senza filtrazione o clorazione, essendo di fatto uno stagno fangoso. Beaurepaire aveva preso l' influenza ed era arrivato secondo e terzo rispettivamente nei 400 m e 1500 m stile libero, entrambi gli eventi vinti da Taylor. È stato eliminato nelle batterie dei 100 m stile libero. È arrivato quarto anche nella staffetta 4×200 m stile libero. Dopo le Olimpiadi, Beaurepaire ha corso di nuovo Taylor su 500 yd (460 m) e un miglio (1,6 km) in Gran Bretagna, vincendo quest'ultimo, a cui hanno partecipato circa 20.000 spettatori.

Tornato in Australia, ha battuto il record mondiale di 300 yd (270 m) ai Melbourne City Baths . Riapparve in modo prominente nel 1910 quando vinse più di una dozzina di titoli statali e nazionali, battendo il record mondiale di 220 iarde (200 m) di stile libero nel processo. Il suo tour del Regno Unito e dell'Europa continentale nello stesso anno ha portato a record mondiali nei 200 m, 300 m, 300 iarde (270 m), 400 m, 500 m e 1.000 iarde (910 m), tre dei quali sono stati raggiunti in una gara. In seguito ha spazzato tutti i campionati britannici da 100 iarde (91 m) fino a un miglio (1,6 km). Ha gareggiato in 41 gare di prima classe e di campionato in quattro mesi, vincendole tutte.

Nel 1911, dopo il suo lungo ritorno via mare in Australia, subì la sua prima sconfitta in tre anni e fu costretto ad abbandonare l'evento stile libero di 440 iarde (400 m) a metà gara dei Campionati australiani. A causa della stanchezza, ha preso una pausa dal nuoto agonistico per diventare un istruttore di nuoto, guadagnando 3 sterline e 10 scellini (£ 3/10/-) a settimana con il Dipartimento della Pubblica Istruzione del Victoria come istruttore di educazione fisica.

È stato escluso dalla competizione olimpica dalla Federazione Internazionale di Nuoto , che lo ha stabilito come professionista, anche se non guadagnava soldi per il nuoto. Questo lo escluse dalle Olimpiadi estive del 1912 a Stoccolma , dove la staffetta australiana 4 × 200 m stile libero vinse l'oro. La decisione di escluderlo fu annullata nel 1914.

Si unì all'Australian Defence Force come fante, ma fu invalido e si unì ai servizi YMCA , e prestò servizio in Egitto , Inghilterra e Francia prima di essere ricoverato in ospedale nel 1917 con febbre da trincea e gas, e di essere restituito in Australia.

Nel febbraio 1920, vinse i campionati vittoriani e poco dopo batté il record mondiale di 1000 m e si qualificò per le Olimpiadi estive del 1920 ad Anversa . Con il nuoto tenuto in un canale in acque libere quasi gelido, Beaurepaire ha abbandonato i 400 m stile libero a metà gara a causa di una malattia, ma è riuscito a rivendicare un bronzo nei 1500 m stile libero. Si è unito a William Herald , Ivan Stedman e Henry Hay per rivendicare la medaglia d'argento nella staffetta 4 × 200 m stile libero, a circa 21 secondi dalla squadra americana.

Anche sua sorella Lily ha gareggiato come parte della squadra di nuoto e tuffi, diventando la prima combinazione fratello-sorella a rappresentare l' Australia alle Olimpiadi estive .

Tornato in Australia e poi alle Hawaii quell'anno, ha battuto i record di 1.000 yd (910 m) e un miglio (1,6 km), e due volte ha battuto i record di 1000 m e 1500 m. Fu nominato capitano della squadra di nuoto per le Olimpiadi estive del 1924 a Parigi . E 'stato eliminato nelle manche del m stile libero 400, ma all'età di 34 ha affermato di bronzo nei 1500 m stile libero, dietro collega australiano Boy Charlton e la Svezia 's Arne Borg . Ha vinto una medaglia d'argento nella staffetta 4×200 m stile libero insieme a Charlton, Ernest Henry e Moss Christie .

La sua ultima apparizione agonistica fu la vittoria a Kew, Victoria, ai Campionati di Stato nel marzo 1928, che vinse a 37 anni. In tutto ha stabilito 15 record mondiali nell'arco di 13 anni, vincendo 79 titoli vittoriani, 11 titoli britannici e un record di 34 titoli australiani. Non è stato fino al 2000 che Susie O'Neill ha battuto il suo record australiano.

Ha frequentato le Olimpiadi estive del 1932 come ufficiale di nuoto e giudice.

Beauriparazioni

Nel 1922, ricevette la Royal Humane Society Gold Medal e 550 sterline, una somma significativa in quell'epoca, dopo aver aiutato un altro salvatore, Jack Chalmers, a salvare una vittima di un attacco di squalo a Coogee, nel New South Wales , un sobborgo di Sydney . Ha usato questo per avviare Beaurepaires , un'azienda di pneumatici, ruote e batterie, che alla sua morte aveva un patrimonio di oltre 8 milioni di sterline. L'azienda ha ora oltre 230 negozi in Australia.

Politica locale, statale e federale

Dal 1940 al 1942, Beaurepaire è stato il sindaco di Melbourne . Fu nominato cavaliere nel King's Birthday Honours del 1942.

Fu eletto al Consiglio Legislativo del Victoria nel 1942, rimanendo in carica fino al 1952. Fu candidato senza successo al Senato per lo United Australia Party nelle elezioni federali del 1943 .

Nel 1948 fece parte di una delegazione che si recò a Londra per fare pressione alle Olimpiadi estive del 1948 affinché Melbourne ospitasse le Olimpiadi estive del 1956 . Nel 1949 Melbourne vinse i diritti di hosting e Beaurepaire fu nuovamente rieletto Lord Mayor. Sperava di poter presiedere ai Giochi. Tuttavia, morì di infarto sulla poltrona del barbiere dell'Hotel Windsor , appena sette mesi prima dei Giochi. Suo figlio, Ian Francis Beaurepaire , è stato anche sindaco di Melbourne.

Guarda anche

Note a piè di pagina

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Rosanna Moro

Sono stato felice di trovare questo articolo su Frank Beaurepaire, Sono stato felice di trovare questo articolo su Frank Beaurepaire

Michelina Stella

Il linguaggio sembra vecchio, ma le informazioni sono affidabili e in generale tutto ciò che è scritto su Frank Beaurepaire dà molta fiducia, Ho trovato questo articolo su Frank Beaurepaire molto interessante

Michela Motta

Questo post su Frank Beaurepaire era proprio quello che volevo trovare