Frank Abbandando



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Abbandando sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Abbandando in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Abbandando che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Abbandando, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Abbandando, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Abbandando. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Abbandando
Nato ( 1910-07-11 )11 luglio 1910
Brooklyn, New York , Stati Uniti
Morto 19 febbraio 1942 (1942-02-19)(31 anni)
Luogo di riposo Cimitero di San Giovanni (regine)
Altri nomi il dasher
Occupazione Sicario
stato criminale Deceduto
Coniugi Jennie De Luca
Figli Lawrence Abbandando
Frank Abbandando Jr.
Genitori) Lorenzo Abbondandolo
Rosaria Famighetti
Condanna/i Omicidio di primo grado
sanzione penale Morte per folgorazione

Frank Abbandando (11 luglio 1910 19 febbraio 1942), soprannominato " The Dasher ", è stato un killer a contratto di New York City che ha commesso molti omicidi come parte della famigerata banda di Murder, Inc .. Il suo metodo di uccisione preferito era quello di pugnalare le sue vittime al cuore con un rompighiaccio . Dopo un processo e una condanna per l'omicidio di uno strozzino di Brooklyn , fu giustiziato sulla sedia elettrica a Sing Sing il 19 febbraio 1942.

Nei primi anni

I genitori di Abbandando, Lorenzo Abbondandolo e Rosaria Famighetti, emigrarono da Avellino , in Italia , a New York City . Era nato a New York l'11 luglio 1910. Abbandando era uno dei dodici figli (di cui sette non sopravvissero all'infanzia). I suoi fratelli e sorelle erano: Filomena (10 dicembre 1907 6 dicembre 1970); Rocco (22 dicembre 1910 19 ottobre 1912); Anna (25 giugno 1912 13 ottobre 1984); Carolina (1914 16 settembre 1915); Teresa (1 ottobre 1915 11 aprile 1997); Carmela (1917 30 aprile 1924); Rocco (il secondo, collaboratore di mafia; 7 settembre 1918 31 marzo 1976); Antonio (15 marzo 1920 6 aprile 1981); Gemelli: Angelina e Arcangelo (agosto 1921 18 ottobre 1921); Angelina (la seconda) (1923 2 maggio 1925).

carriera criminale

Abbandando ha iniziato da adolescente estorcendo denaro ai proprietari di negozi minacciando di dar fuoco ai loro negozi. All'età di vent'anni, si era unito a una banda di strada nella sezione di Ocean Hill a Brooklyn, dove divenne rapidamente luogotenente di Harry "Happy" Maione . Abbandando ha organizzato il gioco d'azzardo , lo strozzinaggio e il racket delle estorsioni per la banda, oltre a commettere omicidi . Nel 1928, Abbandando fu condannato per aver picchiato un ufficiale di polizia di New York e fu mandato al riformatorio di Elmira , New York , dove dimostrò abilità nel baseball e ricevette il soprannome di "The Dasher".

Mentre si diceva che Abbandando fosse un conoscitore di bei vestiti e auto fantasiose, era anche un predatore sessuale abituale che guidava nei suoi quartieri di Brownsville e Ocean Hill in cerca di giovani donne da violentare . Il pubblico ministero al suo processo per omicidio ha detto che Abbandando aveva quasi ammesso uno stupro, a cui Abbandando ha risposto: "Beh, quello non conta davvero: ho sposato la ragazza dopo".

killer a contratto

All'inizio degli anni '30, le Cinque Famiglie di New York iniziarono a usare le bande per commettere i loro omicidi. Questo perché avevano riformato le loro strutture operative in seguito alla feroce e clamorosa Guerra Castellammarese che aveva fatto notizia in prima pagina per la sua brutalità. Con la nuova pace, le folle ora volevano mantenere un basso profilo pubblico. Usando killer a contratto, le Cinque Famiglie erano meglio protette dal controllo pubblico e delle forze dell'ordine. Questi assassini erano guidati da Louis "Lepke" Buchalter , il giovane leader della banda ebraica conosciuta come "Gorilla Boys". Con la crescita del racket, la piccola rete informale di assassini di Buchalter è diventata un gruppo di 250 criminali coinvolti anche in narcotici , sindacati e altri racket come il gioco d'azzardo e la prostituzione. Buchalter chiamato il suo gruppo "La combinazione", ma il New York Press etichettato " Murder, Inc. " A differenza delle Cinque Famiglie, che ha richiesto ai membri di essere di Sicilia o del sud italiano ascendenza, Murder Inc. è stata una diversa banda etnica che ha incluso gli ebrei, Italiani e assassini irlandesi.

Abbandando si era associato alla Murder Inc. negli anni '20. All'inizio degli anni '30, si diceva che avesse ucciso almeno 30 persone, principalmente a Brooklyn, per un pagamento di circa $ 500 per omicidio. Nel settembre 1931, Abbandando aiutò Buchalter e il membro della banda Abe Reles a eliminare gli Shapiro Brothers , un gruppo rivale del Lower East Side di Manhattan che controllava l'industria dell'abbigliamento a Brooklyn.

Nel 1937, Abbandando assistette all'omicidio di George Rudnick, uno strozzino a Brooklyn. Reles aveva ordinato l'omicidio di Rudnick perché aveva ricevuto informazioni che Rudnick era un informatore della polizia . Usando un rompighiaccio e una mannaia , Abbandando e molti altri membri della banda hanno strangolato Rudnick, lo hanno pugnalato 63 volte e gli hanno schiacciato la testa all'interno di un garage. Nessuno è stato arrestato per il delitto. Nel febbraio 1939 Abbandando e altri uccisero il mafioso Felice Esposito. Il contratto è stato emesso perché era stato testimone dell'accusa in un processo per omicidio di mafia 17 anni prima.

Prova ed esecuzione

Negli anni '40, Murder, Inc. sarebbe stato gravemente indebolito dopo gli arresti e le condanne dei suoi leader, come Buchalter e Jacob Shapiro , e dei migliori sicari come Charles "The Bug" Workman ed Emanuel "Mendy" Weiss . La sua caduta iniziò nel 1940, quando Abe Reles era diventato testimone di stato dopo essere stato incriminato per omicidio. Le sue testimonianze contro il collega Murder, Inc. portarono presto all'arresto di Abbandando per l'omicidio di George Rudnick nel 1937.

Nel maggio 1940, Abbandando fu processato per omicidio insieme ai coimputati Harry "Happy" Maione e Harry "Pittsburgh Phil" Strauss . Abbandando era così sicuro che i suoi alleati sarebbero riusciti a fissare il verdetto, che sussurrò persino una minaccia all'orecchio del giudice mentre era sul banco dei testimoni. Tuttavia, con sua sorpresa, furono tutti condannati per l'omicidio di Rudnick, ma i verdetti furono annullati in appello .

Nell'aprile 1941 Abbandando, insieme a Maione (Strauss era stato successivamente condannato nel settembre 1940 per aver ucciso il mafioso ebreo Irving Feinstein nel 1939), venne processato una seconda volta. Questa volta è stato condannato per omicidio di primo grado e condannato a morte . Abbandando trascorse i successivi nove mesi nella prigione di Sing Sing a Ossining, New York . Il 19 febbraio 1942 fu giustiziato usando " Old Sparky ", la sedia elettrica di Sing Sing. Negli istanti fino alla sua esecuzione, Abbandando ha continuato a deridere e maledire le sue guardie. È stato riferito che non ha mostrato paura e sembrava trovare un umorismo morboso nel procedimento.

Per lui è stata celebrata una messa nella chiesa di Nostra Signora di Loretto a New York, dove suo fratello Rocco ha aggredito un fotografo di cronaca. Fu sepolto nella tomba di famiglia nel cimitero di St John nel Queens, a New York City .

Conseguenze

Dopo la condanna di Abbandando, anche altri sei membri di Murder, Inc., tra cui Buchalter e Maione, furono condannati per omicidio e giustiziati sulla base della testimonianza di Reles. Il 12 novembre 1941, mentre era sotto la protezione della polizia, Reles cadde dalla finestra di un hotel a Coney Island . La sentenza ufficiale è stata che Reles è morto cercando di scendere le lenzuola per la strada sottostante; tuttavia, si diceva che Cosa Nostra avesse raccolto $ 100.000 per corrompere le guardie di Reles per spingerlo fuori dalla finestra.

Con la morte di Buchalter, Albert "Lord High Executioner" Anastasia , un uomo fatto in Cosa Nostra , ha assunto Murder, Inc. Come reazione agli informatori del governo in Murder, Inc., le famiglie criminali di New York hanno iniziato a usare i propri membri e associati , che erano più facilmente controllabili, per compiere omicidi. Murder, Inc. presto svanì.

Vita privata

Abbandando sposò Jennie DeLuca, una parrucchiera di Ocean Hill, su sollecitazione dei suoi genitori, nel settembre del 1927. Ebbe due figli. Entrambi sono stati coinvolti nella criminalità organizzata.

Lawrence è nato poco dopo il matrimonio dei suoi genitori, il 20 dicembre 1927. È diventato un membro della mafia che è morto di cancro a North Miami Beach , in Florida , il 25 marzo 1995.

Suo fratello minore, Frank Abbandando Jr., nato il 17 ottobre 1935, era un socio della famiglia criminale di Gambino che fu assassinato in Florida il 22 dicembre 1995. Il mafioso di 60 anni fu investito mentre attraversava Biscayne Boulevard in North Miami Beach di Rocco Napolitano, fratello di Aniello Napolitano, un piccolo spacciatore che potrebbe essere stato giustiziato per ordine di Abbandando Jr.. Dopo averlo investito, Napolitano ha sparato diversi colpi ad Abbandando mentre giaceva a terra. Napolitano ha detto alla polizia che gli aveva sparato per vendetta per suo fratello. È stato condannato all'ergastolo. Abbandando Jr. fu sepolto a Ocean Hill, Brooklyn .

Riferimenti

Opere citate

Ulteriori letture

  • Davis, John H. Mafia Dynasty: The Rise and Fall of the Gambino Crime Family , New York: HarperCollins, 1993. ISBN  0-061-09184-7
  • Iannuzzi, Joseph e James Morton. Joe "Dogs" Iannuzzi: la vita ei tempi di un vero gangster . Simon & Schuster, 1993. ISBN  0-671-79752-2
  • Raab, Selwyn. Cinque famiglie: l'ascesa, il declino e la rinascita dei più potenti imperi mafiosi d'America . New York: St. Martin Press, 2005. ISBN  0-312-30094-8

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Mario Arena

Questa voce su Frank Abbandando mi ha aiutato a completare il mio lavoro per domani all'ultimo minuto. Mi vedevo già tornare su Wikipedia, cosa che l'insegnante ci proibisce di fare. Grazie per avermi salvato

Rosina Fusco

Questo post su Frank Abbandando mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., L'informazione su Frank Abbandando mi ha fatto vincere una scommessa, cosa meno per lasciare un buon punteggio per esso., Corretto

Augusto D'ambrosio

Grande scoperta questo articolo su Frank Abbandando e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Frank Abbandando e tutta la pagina