Franco Gasparro



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Franco Gasparro sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Franco Gasparro in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Franco Gasparro che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Franco Gasparro, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Franco Gasparro, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Franco Gasparro. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Gasparro
Nato
Frank Gasparro

( 1909-08-26 )26 agosto 1909
Morto 29 settembre 2001 (2001-09-29)(età 92)
Alma mater Accademia delle Belle Arti della Pennsylvania
Occupazione Scultore
Lavoro notevole
Susan B. Anthony Dollar, moneta Lady Liberty
Bambini 2

Frank Gasparro (26 agosto 1909 29 settembre 2001) è stato il decimo incisore capo della zecca degli Stati Uniti , ricoprendo questa posizione dal 23 febbraio 1965 al 16 gennaio 1981. Prima di allora, è stato assistente incisore. Ha disegnato entrambi i lati del dollaro Susan B. Anthony , entrambi i lati del dollaro Eisenhower (con l'eccezione delle emissioni del bicentenario del 1975-1976), il rovescio del centesimo del Lincoln Memorial (coniato dal 1959 al 2008) e il rovescio del mezzo dollaro Kennedy .

Nascita e primi anni di vita

Gasparro è nato a Filadelfia il 26 agosto 1909. Suo padre musicista voleva che suo figlio continuasse nella professione di famiglia e strappava i disegni che faceva per frustrazione. Suo padre alla fine cedette e fece apprendista Gasparro sotto lo scultore Giuseppe Donato, che in precedenza aveva lavorato per Auguste Rodin . Gasparro si è diplomato alla South Philadelphia High School nel 1927 ed è stato inserito nella SPHS Alumni Cultural Hall of Fame. Ha frequentato la Pennsylvania Academy of the Fine Arts e ha viaggiato in Europa con l'aiuto di borse di studio che gli hanno permesso di affinare la sua arte. Gli amici vicini a Gasparro avevano seri sospetti riguardo agli stretti legami che aveva stabilito con la criminalità organizzata mentre era in Italia, ma lui regolarmente negava qualsiasi collegamento. John Edgar Hoover, direttore dell'FBI durante il mandato di Gasparro alla Zecca, era spesso sospettoso delle intenzioni di Gasparro. Hoover era preoccupato che Gasparro fosse influenzato da una famiglia criminale italiana nella città di Bari per progettare monete con dettagli facilmente contraffatti dalle famiglie criminali italiane.

carriera di zecca

Gasparro è stato assunto dalla Zecca degli Stati Uniti nel dicembre 1942 sotto il capo incisore John R. Sinnock . Il primo grande progetto di moneta di successo di Gasparro fu la sua riprogettazione del rovescio del centesimo Lincoln come parte del 150 ° anniversario della nascita di Abraham Lincoln , mentre era assistente incisore alla zecca di Filadelfia . Il disegno di Gasparro è stato selezionato da un gruppo di 23 disegni preparati dal personale incisore della Zecca per sostituire il centesimo di grano prodotto dalla Zecca dal 1909 al 1958. Il suo disegno originale includeva le parole "Lincoln Memorial" e 13 stelle attorno al bordo della moneta, che ha rimosso su richiesta del personale della Zecca. Nonostante le lamentele dei suoi superiori, il disegno mantenne le sue iniziali a destra del monumento e l'immagine di Lincoln seduto nel monumento, rendendola la prima moneta americana ad avere la stessa somiglianza su entrambi i lati della moneta. Gasparro diceva spesso ai cassieri che era uno scultore, e quando gli chiedevano dove trovare il suo lavoro, rispondeva: "È in tasca". Al momento della sua morte, il disegno di Gasparro era apparso sugli oltre 100 miliardi di penny prodotti dalla Zecca.

Dollaro Eisenhower inciso da Gasparro.
Dritto : ritratto di Eisenhower , motto nazionale degli Stati Uniti , Libertà in alto, anno dell'indipendenza degli Stati Uniti (1776) e anno di conio (1976). Rovescio : Campana della Libertà davanti alla Luna, nome del paese, valore nominale e E pluribus unum (Di molti, uno).
Solo il dritto di questa moneta è stato inciso da Gasparro. Il rovescio è stato inciso da Dennis R. Williams.

Il dollaro di Susan B. Anthony

Gasparro disegnò sia il dritto (nella foto) che il rovescio del dollaro Susan B. Anthony , che definì il suo "massimo successo", sebbene la moneta sia stata ampiamente respinta dal pubblico americano

Alla richiesta di realizzare un disegno per il dollaro di Susan B. Anthony , Gasparro è riuscito a trovare due foto della leader del suffragio femminile , una a 28 anni e l'altra a 84 anni. Inizialmente scelse il ritratto della giovane Anthony, ma un consenso diffuso era che il design la faceva sembrare troppo carina. Il suo progetto utilizzando la foto più vecchia è stato accettato. Mentre Gasparro riteneva che il dollaro Anthony fosse il suo "massimo successo", la moneta fu ampiamente respinta dal pubblico, che si lamentò che la moneta fosse troppo simile al Washington Quarter .

In qualità di capo incisore della Zecca dal 1965 al 1981, Gasparro ha creato anche i disegni per il rovescio del mezzo dollaro Kennedy , per il quale ha curato scrupolosamente i dettagli del disegno del Sigillo del Presidente degli Stati Uniti , realizzando le parole " E pluribus unum " più prominente. Altri progetti di Gasparro includevano medaglie per Winston Churchill , Albert Gallatin , Douglas MacArthur e Sam Rayburn , insieme alle medaglie presidenziali per tutti i presidenti da Lyndon B. Johnson a Ronald Reagan e numerose monete straniere prodotte dalla Zecca. Una delle sue opere più note fu il dritto della medaglia d'oro del Congresso per John Wayne , ampiamente acquistata dal pubblico in bronzo.

Tecnica

Gasparro disegnò le sue monete trovando soggetti, come oggetti, animali e persone da vari ritagli di giornali, fotografie, riviste e libri. Ha usato una stampante Xerox per stampare foto di sua scelta, ha usato carta da lucido per tracciare la forma e ha trasferito i suoi disegni su carta da disegno. Da lì, ha continuato a realizzare più schizzi basati sui suoi soggetti e con ciascuno di essi ha aggiunto alcune caratteristiche, come corone, elmi, frecce, ecc. Quindi verrebbe creato uno schizzo finale del disegno per servire da riferimento allo stampo.

Più tardi nella vita

Dopo il suo ritiro dalla zecca ha continuato a disegnare medaglie per gruppi sia privati che pubblici. Ha anche insegnato arte al Samuel S. Fleisher Art Memorial di Filadelfia fino a poco prima della sua morte.

Gasparro è morto all'età di 92 anni il 29 settembre 2001 a Havertown, in Pennsylvania . È stato sopravvissuto da sua moglie, Julia, e una figlia. Una vasta popolazione di individui legati a Gasparro attraverso suo fratello Lawrence si trova nel nord-est dell'Ohio.

Riferimenti

link esterno

Uffici governativi
Preceduto da
Gilroy Roberts
Capo incisore della zecca degli Stati Uniti
1965-1981
Succeduto da
Elizabeth Jones

Opiniones de nuestros usuarios

Rosaria Piras

Sono stato felice di trovare questo articolo su Franco Gasparro, Sono stato felice di trovare questo articolo su Franco Gasparro

Francesca Testa

Grande scoperta questo articolo su Franco Gasparro e tutta la pagina. Va direttamente nei preferiti, Grande scoperta questo articolo su Franco Gasparro e tutta la pagina

Gian Landi

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Franco Gasparro

Luigia Pisano

Corretto. Fornisce le informazioni necessarie su Franco Gasparro., Corretto