Francesco Molinaro



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Francesco Molinaro sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Francesco Molinaro in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Francesco Molinaro che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Francesco Molinaro, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Francesco Molinaro, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Francesco Molinaro. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Molinaro
Lotta alle Olimpiadi estive 2016, Asgarov vs Molinaro 11.jpg
Molinaro alle Olimpiadi 2016
Informazione personale
Cittadinanza stati Uniti
Nato ( 1988-12-27 )27 dicembre 1988
Barnegat Township, New Jersey
Formazione scolastica Liceo Regionale Meridionale
Altezza 5 piedi e 5 pollici (1,65 m)
Il peso 149 libbre (68 chilogrammi)
Coniugi Kera Bolen
Sito web www .gorillahulk .com
Sport
Sport Lotta libera maschile
Classe di peso 65 chilogrammi (143 libbre)
Squadra universitaria Penn State
Club Titan Mercury WC
Squadra  stati Uniti
Risultati e titoli
finali olimpiche Giochi olimpici 2016 65 kg Partita medaglia di bronzo - 5° posto
Medagliere
Rappresentare gli Stati Uniti 
Lotta libera maschile
Coppa del Mondo
Medaglia d'oro  primo posto 2016 Los Angeles 65 kg
Medaglia d'argento  secondo posto 2017 Kermanshah 65 kg
Campionati Panamericani
Medaglia d'oro  primo posto Frisco 2016 70 kg
Medaglia di bronzo  terzo posto 2014 Città del Messico 65 kg
Gran Premio d'Oro Ivan Yarygin
Medaglia di bronzo  terzo posto 2018 Krasnojarsk 70 kg
Gran Premio di Germania
Medaglia d'argento  secondo posto 2016 Dortmund 65 kg
Gran Premio di Spagna
Medaglia d'oro  primo posto 2015 Madrid 65 kg
Coppa Continentale
Medaglia d'argento  secondo posto 2019 Khasavjurt 70 kg
Bill Farrell Internazionale
Medaglia d'argento  secondo posto 2019 New York 65 kg
Dave Shultz Memorial Internazionale
Medaglia d'oro  primo posto 2019 Colorado Springs 70 kg
Medaglia d'oro  primo posto 2014 Colorado Springs (OW) 65 kg
New York Athletic Club Internazionale
Medaglia d'oro  primo posto 2013 New York (OW) 65 kg
Campionati US Open
Medaglia d'oro  primo posto Las Vegas 2017 65 kg
Wrestling collegiale maschile
In rappresentanza dei Penn State Nittany Lions
NCAA Division I Wrestling Championships
NCAA logo.svg
Medaglia d'oro  primo posto 2012 St. Louis 149 libbre
Medaglia d'argento  secondo posto Filadelfia 2011 149 libbre
Campionati Big Ten
Medaglia d'oro  primo posto 2012 West Lafayette (OW) 149 libbre
Medaglia d'oro  primo posto 2011 Evanston 149 libbre

Frank Molinaro (nato il 27 dicembre 1988) è un wrestler e allenatore americano riconosciuto a livello nazionale. È stato il campione NCAA 2012 con un record stagionale di imbattibilità di 33-0 a 149 sterline, aiutandolo a diventare quattro volte NCAA Division I All-American. Nel 2016, Molinaro ha vinto le prove a squadre olimpiche statunitensi , guadagnandosi la possibilità di qualificarsi e rappresentare gli Stati Uniti alle Olimpiadi estive 2016 a 65 kg. Molinaro avrebbe concluso le Olimpiadi di Rio al 5° posto, dopo aver perso contro l'italiano Frank Chamizo Marquez nella partita per la medaglia di bronzo 5-3.[9]

Carriera

Scuola superiore

Nativo di Middletown Township, nel New Jersey , Molinaro è stato tre volte campione dello stato del New Jersey alla Southern Regional High School di Manahawkin e si è classificato secondo alle High School Nationals.

Università

Dopo una stagione da redshirt nel suo primo anno alla Penn State , Molinaro ha rivendicato quattro volte il titolo di All-American, diventando il quinto wrestler della Penn State ad essere quattro volte All-American. Molinaro è stato anche due volte campione della Big Ten nel 2011 e nel 2012.

Ai campionati Big Ten del 2012, Molinaro ha guadagnato un pin e due cadute tecniche nel suo cammino attraverso le finali senza rinunciare a un punto, vincendo l'Outstanding Wrestler Award.

Classe Anno Il peso Disco Finitura nazionale NCAA
Matricola 2008-09 141 23-19
secondo anno 2009-10 149 33-7
Junior 2010-11 149 32-3
Anziano 2011-12 149 33-0

Mentre Molinaro era alla Penn State University, Cael Sanderson è stato assunto come capo allenatore del programma, sviluppando un programma di campionato nazionale con Molinaro che ha rivendicato un titolo individuale nel 2012 a 149 libbre.

Professionale

Molinaro è un membro concorrente dell'Associazione dei lottatori di carriera. Attualmente sta anche perseguendo una carriera di wrestling internazionale con il Nittany Lion Wrestling Club. Nel 2017, Molinaro è stato assunto come assistente per il programma di wrestling Virginia Tech . Ha lasciato nel dicembre 2018 per allenarsi presso l'Oklahoma Regional Training Center. Dopo non essere riuscito a qualificarsi per la squadra olimpica del 2021 a causa di una sconfitta contro Yianni Diakomihalis nei quarti di finale delle prove a squadre olimpiche degli Stati Uniti , Frank ha lasciato le scarpe sul tappeto a significare il suo ritiro dal wrestling competitivo.

Internazionale

Molinaro ha vinto la medaglia d'oro nel 2019 e 2014 al Dave Shultz Memorial International, vincendo l'Outstanding Wrestler Award nel 2014. Sempre nel 2019, ha vinto l'argento sia alla Continental Cup che al Bill Farrell International. Nel 2018 ha vinto una medaglia di bronzo al Golden Grand Prix Ivan Yarygin. In Coppa del Mondo ha vinto l'argento nel 2017 e nel 2016 durante l'anno olimpico, Molinaro ha raggiunto il picco al momento giusto diventando il Campione della Coppa del Mondo 2016 a 65 kg. andando 4-0 per il Team USA. Ai Campionati Panamericani Molinaro ha vinto la medaglia d'oro nel 2016 e il bronzo nel 2014 per gli Stati Uniti.

Altri risultati del torneo internazionale per Molinaro includono una medaglia d'argento al Gran Premio di Germania 2016, una medaglia d'oro al Gran Premio di Spagna 2015 e una medaglia d'oro al New York Athletic Club International 2013, vincendo l'Outstanding Wrestler Award.

  • Molinaro è cinque volte membro della squadra nazionale USA Freestyle - (2019, 2018, 2017, 2016 e 2014).

Alla finale degli US Open 2017 - Frank Molinaro contro Jordan Oliver, è stata una partita all'altezza dell'eccitazione che l'ha circondata. Molinaro è salito 2-0 dopo il primo periodo, ma un takedown e un'esposizione hanno portato Oliver sul 4-2. Con meno di 45 secondi dalla fine della partita, Molinaro ha segnato un takedown per pareggiare, ma alla fine è stato Oliver a tenere i criteri, 4-4. Tuttavia, dopo una violazione del doping da parte di Oliver, USA Wrestling ha annunciato che Molinaro sarebbe stato a sua volta nominato campione nazionale degli US Open 2017 a 65 chilogrammi.

Olimpiadi estive 2016

Nel 2016, Molinaro ha vinto i Trials degli Stati Uniti team olimpico , guadagnandosi la possibilità di qualificare e rappresentare l' Stati Uniti alle 2016 Olimpiadi estive a 65 kg. Molinaro originariamente non è riuscito a qualificarsi a Istanbul dopo aver perso contro Borislav Novachkov . Molinaro alla fine ha ottenuto l'ingresso alle Olimpiadi a causa della squalifica di altri lottatori per reati di doping e del trasferimento delle licenze da altri tornei di qualificazione. Nel suo caso, è stata la licenza di Novachkov trasferita al precedente qualificatore della Mongolia che ha aperto un posto per Molinaro. Dopo la sua perdita nei quarti di finale contro Toghrul Asgarov , Molinaro è stato trascinato nel ripescaggio per lottare con Andriy Kvyatkovskyy . Molinaro ha sconfitto Kvyatkovskyy con un punteggio di 8-5. In un momento di polemica, un frustrato Kvyatkovskyy ha morso il braccio di Molinaro. Molinaro avrebbe finito le Olimpiadi di Rio al 5° posto, dopo aver perso contro l'italiano Frank Chamizo Marquez nella partita per la medaglia di bronzo 5-3.

Storia del coaching

Università Posizione Anno di inizio Fine anno Risultati di squadra
Università statale dell'Arizona Allenatore in seconda 2020 Attuale 2021 Pac-12 Champions / 2021 NCAA - 4° posto
Virginia Tech Allenatore in seconda 2017 2018 Campioni ACC 2017
Penn State University Volontario assistente allenatore 2014 2016 2016 NCAA Champions / 2016 Big 10 Champions
Università di Rutgers Allenatore in seconda 2012 2014

Vita privata

Molinaro vive a Tempe, in Arizona, con sua moglie Kera e tre figli.

Riferimenti

Guarda anche

Opiniones de nuestros usuarios

Agnese De Rosa

Mi ha colpito questo articolo sulla Francesco Molinaro, è divertente come le parole siano ben misurate, è come... elegante, Finalmente un articolo sulla Francesco Molinaro

Rosa Marchese

Corretto. Fornisce le informazioni necessarie su Francesco Molinaro., Corretto

Ida Longo

A volte, quando si cercano informazioni su internet su qualcosa, si trovano articoli troppo lunghi e che insistono a parlare di cose che non ti interessano. Mi è piaciuto questo articolo su Francesco Molinaro perché va al punto e parla esattamente di quello che voglio, senza perdersi in informazioni inutili, È un buon articolo su Francesco Molinaro