Francesco Campanella



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Francesco Campanella sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Francesco Campanella in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Francesco Campanella che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Francesco Campanella, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Francesco Campanella, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Francesco Campanella. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Campanella
Frank Campanella in Mission Impossible 1968.jpg
Frank Campanella in Mission Impossible 1968
Nato ( 1919-03-12 )12 marzo 1919
New York , New York , Stati Uniti d'America
Morto 30 dicembre 2006 (2006-12-30)(all'età di 87 anni)
Los Angeles , California , Stati Uniti
Formazione scolastica Manhattan College
Occupazione Attore
anni attivi 19472006
Parenti Giuseppe Campanella (fratello)

Frank Campanella (12 marzo 1919 30 dicembre 2006) è stato un attore americano . È apparso in numerose serie televisive, così come in alcuni film e produzioni di Broadway .

Primi anni di vita e carriera

Campanella è nato a New York City, figlio di immigrati siciliani Philip e Mary O. Campanella. Era il fratello maggiore dell'attore Giuseppe Campanella e Filippo Campanella (che divenne un idraulico del sindacato) e parlava principalmente italiano crescendo; questo si è rivelato utile durante la seconda guerra mondiale, quando ha lavorato come traduttore civile per il governo degli Stati Uniti. Campanella si laureò al Manhattan College nel 1940, dove studiò recitazione.

Il primo ruolo cinematografico di Campanella è stato come Mook, the Moon-Man nella serie di fantascienza del 1949 Captain Video and His Video Rangers e ha continuato ad apparire in più di 100 episodi tra film e televisione, di solito interpretando il "duro". Campanella è apparso come barista in Mel Brooks ' The Producers (1967), interpretato da Zero Mostel e Gene Wilder , e le sue numerose film ruoli inclusi nel Cosa c'è di così male per Feeling Good (1968); La banda che non sapeva sparare (1971); L'assassino di pietre (1973); Capone (1975, come Big Jim Colosimo ); Chesty Anderson, USN (1976); Il paradiso può aspettare (1978); Gli irregolari di North Avenue (1979); Mezzogiorno di fuoco, parte II: Il ritorno di Will Kane (1980); Desiderio di morte II (1982); Giovani dottori innamorati (1982); Il bambino fenicottero (1984); Niente in comune (1986); Mare (1987); Spiagge (1988); Rosso sangue (1989); Pretty Woman (1990) e Dick Tracy (1990). Ha contribuito a Robert De Niro imparare siciliana per il ruolo di giovane Vito Corleone in Francis Ford Coppola s' Il Padrino: Parte II (1974).

I primi ruoli televisivi di Campanella includevano tre apparizioni come diversi tenenti di polizia nel dramma criminale sindacato , Decoy , con Beverly Garland come la prima protagonista femminile della polizia in una serie televisiva. In uno degli episodi di Decoy , è apparso con suo fratello Joseph. Nel corso della sua carriera, è apparso, spesso in ruoli di polizia, in serie famose come Ironside ; Mannix ; I file Rockford ; Quincy, io ; Chico e l'uomo ; Tutto in Famiglia ; Missione: impossibile ; Maude ; Rhoda ; e La barca dell'amore . Nel 1969 Campanella è apparso come Sheriff Quartermine nella serie TV The Virginian nell'episodio intitolato "Journey to Scathelock".

I crediti a Broadway di Campanella includono Guys and Dolls (1965), Nessuno ama un albatro (1963), Nowhere to Go But Up (1962), The Deadly Game (1960), Sixth Finger in a Five Finger Glove (1956), Remains to Be Seen (1951), Stalag 17 (1951), Volpone (1948) e Galileo (1947).

Morte

Campanella è morto il 30 dicembre 2006, nella sua casa di Los Angeles . Aveva 87 anni.

Filmografia selezionata

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Angela Pellegrini

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Francesco Campanella, mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì

Monica Albanese

La voce su Francesco Campanella è stata molto utile per me, Grazie

Diego De Santis

Grande post su Francesco Campanella, Grande post su Francesco Campanella

Graziella Angelini

Non so come sono arrivato a questo articolo sulla Francesco Campanella, ma mi è piaciuto molto