Frank Perkins (ingegnere)



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Perkins (ingegnere) sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Perkins (ingegnere) in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Perkins (ingegnere) che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Perkins (ingegnere), ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Perkins (ingegnere), senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Perkins (ingegnere). Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Francis Arthur "Frank" Perkins (20 febbraio 1889 - 15 ottobre 1967) è stato un ingegnere, uomo d'affari, creatore del motore diesel Perkins e fondatore della Perkins Engines .

Background e primi anni di vita

Perkins è nato a Peterborough , figlio di John Edward Sharman Perkins, un produttore di macchine agricole, e di sua moglie Margaret Charlotte Long. Suo fratello Christopher Perkins divenne un noto artista ed entrambi i ragazzi furono educati alla Gresham's School , Holt, Norfolk . Frank ha frequentato la Rugby School (1902-1904), la Gresham's (1904-1907) e l' Emmanuel College, Cambridge (1907-1910) ottenendo una laurea in ingegneria meccanica nel 1910.

Servizio di guerra

All'inizio della prima guerra mondiale , Perkins si offrì volontario per l'esercito e, nell'ottobre 1914, fu incaricato della Royal Engineers . Ha servito nella sua trentaquattresima compagnia divisionale nei Dardanelli , Palestina ed Egitto . Fu smobilitato nel 1918 con il grado di maggiore.

carriera

Era un ingegnere di terza generazione, al seguito sia del nonno che del padre, che lavoravano entrambi per Barford & Perkins , un'azienda familiare che produceva rulli / compattatori per costruzioni stradali , rulli agricoli e altre macchine agricole . Tuttavia, prima di entrare nell'azienda di famiglia presso la sua ferriera di Queen Street a Peterborough, ha lavorato per Lawes Chemicals Ltd.

Mentre in seguito lavorava presso Aveling & Porter a Rochester, Kent , Perkins iniziò a lavorare su un motore diesel leggero e ad alta velocità con Charles Chapman . Prima che potessero completare il progetto, Aveling & Porter fallì. Convinti che il regime sarebbe stato redditizio nel servire il mercato dei trattori agricoli, i due fondarono la loro società, F. Perkins Limited , il 7 giugno 1932, inizialmente con quattro dipendenti e con sede in un'officina in affitto. Chapman era il direttore tecnico e Perkins il presidente.

Perkins continuò a costruire nuovi motori ea costruire la società fino al 1959, quando all'età di settant'anni vendette una quota di maggioranza al suo più grande cliente, Massey Ferguson . È stato presidente della Society of Motor Manufacturers and Traders (195657) e Sheriff of Cambridgeshire and Huntingdonshire (195657). Morì a casa sua, Alwalton Hall, vicino a Peterborough, nel 1967. C'è una targa in sua memoria nella chiesa parrocchiale di Alwalton dove viene commemorato anche Henry Royce (1863-1933), cofondatore della Rolls-Royce.

Famiglia

Nel 1915, durante un congedo dai Royal Engineers, Perkins sposò Susan Gwynneth Gee, la figlia di Hugh Roberts Williams. Avevano un figlio e tre figlie.

Fonti e ulteriori letture

Guarda anche

Riferimenti

link esterno


Opiniones de nuestros usuarios

Alessia Raimondi

Finalmente un articolo su Frank Perkins (ingegnere) che è facile da leggere, Grazie per questo post su Frank Perkins (ingegnere)

Laura Raimondi

È sempre bene imparare. Grazie per l'articolo su Frank Perkins (ingegnere)

Fernando Valenti

Trovo molto interessante il modo in cui è scritto questo post sulla Frank Perkins (ingegnere), mi ricorda i miei anni di scuola. Che bei tempi, grazie per avermi riportato lì