Frank Klepacki



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Klepacki sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Klepacki in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Klepacki che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Klepacki, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Klepacki, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Klepacki. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Klepacki
Klepacki, dal suo album solista Morphscape (2002)
Klepacki, dal suo album solista Morphscape (2002)
Informazioni di base
Origine Las Vegas , Nevada, Stati Uniti
Generi Industrial , industrial metal , post-grunge , alternative rock , elettronica , funk , thrash metal , soul , jazz fusion , progressive rock
Occupazione (i) Compositore di musica per videogiochi , musicista
Strumenti Chitarra, basso, sintetizzatore, batteria
Atti associati I AM , Home Cookin ' , The Bitters, Mo Friction
Sito web FrankKlepacki.com

Frank Klepacki (pronunciato / k l p ae k i / , polacco klpatski ) è un musicista e americani compositore di videogiochi , meglio conosciuto per il suo lavoro sul Command & Conquer serie . Avendo imparato a suonare la batteria da bambino, è entrato a far parte dei Westwood Studios come compositore quando aveva 17 anni. Ha segnato molti giochi lì, tra le Terre di Lore serie , Westwood Studios' Dune giochi , The Legend of Kyrandia serie, Blade Runner , e la Command & Conquer serie. Il suo lavoro in Command & Conquer: Red Alert ha vinto due premi.

Vive a Las Vegas , dove ha plasmato una carriera da solista e ha suonato e prodotto per diverse band locali. Il suo lavoro personale e bandistico tocca diversi generi, tra cui orchestrale , musica rock , musica hip hop , musica soul e funk . Ha soprannominato lo stile di musica che scrive "Rocktronic". Il suo lavoro è apparso su vari media, incluso il programma televisivo di Spike The Ultimate Fighter .

Klepacki è attualmente il direttore audio di Petroglyph Games , dove ha scritto Star Wars: Empire at War . Klepacki è stato contattato per la colonna sonora di Command & Conquer 3: Tiberium Wars , ma era troppo impegnato con Petroglyph per accettare il progetto e ha rifiutato di menzionare l'offerta. Klepacki ha composto tre canzoni, "The Red Menace", "Grinder 2" e "Hell March 3", per Command & Conquer: Red Alert 3 di EA Los Angeles . Il suo CD solista intitolato Viratia è confezionato con un fumetto che ha contribuito a produrre.

Primi anni di vita e carriera

Klepacki è stato allevato da una famiglia di musicisti di origine polacca e italiana che ha suonato sulla Strip di Las Vegas. Disegnava l'arte come hobby, ma la musica ha prevalso nei suoi primi interessi. Ha ricevuto la sua prima batteria all'età di 8 anni e ha iniziato a suonare professionalmente all'età di 11 anni. Tra le sue prime influenze c'erano gruppi di elettronica e heavy metal , tra cui Depeche Mode , Afrika Bambaataa , AC / DC e Iron Maiden . Cercando di padroneggiare chitarra , basso e tastiere , ha formato band locali e ha creato un demo tape di materiale originale all'età di 17 anni. Il suo impulso per diversificare le sue capacità strumentali era "non essere in grado di comunicare con altri membri della band sulle idee ... per canzoni originali. " Il suo primo pezzo di attrezzatura audio è stato un registratore a cassette TASCAM a 4 tracce, che ha usato per registrare demo, prove di band e spettacoli dal vivo.

Dopo aver imparato a programmare BASIC su un Tandy 1000 e essersi interessato a videogiochi e computer , ha fatto domanda per un lavoro come tester di giochi presso gli studi di Westwood. Ha presentato il suo demo tape - descritto come "una canzone di chitarra acustica con solisti di chitarra elettrica e corde di tastiera, e piove effetti sonori" - al direttore audio della compagnia. La società in crescita lo ha arruolato come compositore per il porting per NES di DragonStrike e il gioco per computer Eye of the Beholder II . Successivamente ha composto con sequencing MIDI per molti altri giochi di Dungeons & Dragons . Nel 1992, ha diretto l'audio di Dune II , tentando di completare la musica dell'originale Dune . In seguito ha notato di aver spinto al limite il programma di sequencing sul suo Amiga mentre segnava il gioco. Mentre lavorava a Il re leone della Disney nel 1994, a lui e al team di Westwood sono stati mostrati gli schizzi del film incompiuto. Il compositore cinematografico Hans Zimmer in seguito ha elogiato Klepacki per aver rielaborato le sue colonne sonore. Dopo aver terminato la terza entrata nella serie The Legend of Kyrandia ; Malcolm's Revenge , Frank Klepacki ha incontrato i leader di Westwood per discutere del gioco di prossima uscita Command & Conquer , il primo di una serie che gli avrebbe portato fama e successo di critica più ampi.

Serie Command and Conquer

Nel 1994, Klepacki incontrò gli sviluppatori dei Westwood Studios per discutere la colonna sonora del prossimo progetto dell'azienda: Command & Conquer . Per definire lo stile del gioco, Klepacki ha ascoltato una serie di band, tra cui Nine Inch Nails e Ministry , che avrebbero fornito l'iconico stile industriale che si trova nella maggior parte delle canzoni. Ha combinato vari elementi di questa musica e ha aggiunto il suo tocco per creare un suono unico. Con il recente passaggio dell'azienda all'audio a 22 kHz , Klepacki ha composto un campionatore ASR-10, un campionatore Roland S760, un modulo synth Roland JD 990 e una chitarra elettrica . Le prime canzoni che ha composto per Command & Conquer contenevano campioni vocali, inclusi i pezzi degni di nota Act on Instinct e No Mercy (che contenevano dichiarazioni selvagge da Bill & Ted's Bogus Journey ). In seguito si scoprì che i campioni interferivano con l'audio parlato del gioco e furono sostituiti con versioni prive di voci, sebbene le versioni originali (e molti altri pezzi inutilizzati) si possano ancora trovare sui dischi DOS C&C e Covert Operations . Le versioni complete delle canzoni apparvero successivamente nella colonna sonora commerciale del gioco. Avrebbe continuato a campionare clip da film e altri media per tutta la sua carriera, usando una citazione da The Brain di Planet Arous nella colonna sonora di Yuri's Revenge Brainfreeze , per esempio. Klepacki ha poi composto brani strumentali per Command & Conquer , traendo influenze dalla musica orchestrale , house , heavy metal e hip hop . Per i titoli di coda , Klepacki ha scritto Airstrike , con un gancio successivamente utilizzato in Command & Conquer: Tiberian Sun per la Global Defense Initiative. Al contrario, il finale di Brotherhood of Nod utilizzava la canzone Destructible Times scritta dalla band locale di Klepacki, I AM . Gli sviluppatori hanno richiesto la canzone perché "rifletteva l'aspetto bellico e l'atmosfera cattiva della parte di Nod". Il pacchetto di espansione C&C The Covert Operations comprendeva sette nuovi pezzi ambient , tutti inclusi nel disco in formato CD Audio di alta qualità . Sebbene la colonna sonora non sia stata distribuita al dettaglio, Westwood l'ha venduta con un ordine speciale attraverso il suo sito web e nei cataloghi dei giochi.

Mentre lavorava a Covert Operations , Klepacki ha composto Hell March dall'idea di "una melodia rock agli stivali da marcia", finendo la canzone in un giorno dopo aver inventato il riff di chitarra. Dopo aver ascoltato, il regista Brett Sperry ha insistito che questa canzone fosse usata come tema principale di Command & Conquer: Red Alert. Progettato originariamente per essere utilizzato con la Confraternita di Nod, presenta campioni militaristici, tra cui marcia, suoni industriali e un comandante che urla ordini. Klepacki inizialmente ha scritto Red Alert pensando al campo di fantascienza, ma le prime canzoni sono state accantonate. Ha cambiato marcia per scrivere pezzi grintosi, spingendo il team di Red Alert a espandere lo stile di Command & Conquer . Preparandosi a comporre, Klepacki ha acquisito nuove librerie di campioni per suoni unici e strani. Particolari stati d'animo creativi si tradurrebbe in poche canzoni alla volta. Prima ha scritto canzoni pesanti come Workmen e Crush , poi ha composto musica neutra, carica di sintetizzatori, come Vector e Roll Out . Klepacki ha segnato Fogger e Mud , uno dei suoi preferiti personali, prima di finire con Militant Force e Radio 2 . Ha preso delle pause dal lavoro per fare apparizioni cameo nei panni di un soldato sovietico ucciso da Kane e un comandante alleato nelle scene tagliate di Red Alert . In precedenza è apparso come un soldato Nod e la voce del commando in Command & Conquer e avrebbe doppiato alcune parti nei futuri giochi di Westwood.

Dopo aver completato Red Alert , si è preso una breve pausa per rivedere il suo lavoro. Ha concluso che alcune canzoni potrebbero essere migliorate, ma Red Alert era già diventato oro , precludendo nuove versioni. Questi remix sono poi apparsi nel fallito Command & Conquer: Sole Survivor . Red Alert ' colonna sonora di s è stato votato miglior colonna sonora del video gioco del 1996 da PC Gamer e Gameslice riviste, sconfiggendo Trent Reznor ' s punteggio per Quake . I revisori lo hanno definito "divertente da ascoltare" e "secondo a nessuno". A partire dal 2005, Red Alert è stata inserita nel Guinness dei primati per aver venduto diversi milioni di unità, portando a Klepacki il suo pubblico più vasto. Ha scritto musica aggiuntiva per i pacchetti di espansione del gioco , Counterstrike e Aftermath . Ha attribuito il successo di Red Alert a un'infusione di stili moderni che non si trova in altri giochi. Klepacki inizialmente cancellò la popolarità della sua musica, supponendo che la sua musica "dovesse attrarre solo i duri a morire". Ha considerato "molto surreale" rendersi conto che le sue colonne sonore gli hanno fatto guadagnare fama, e da allora ha abbracciato i suoi fan e critici.

Più tardi i giochi di Westwood

Nel 1997, Klepacki ha realizzato un adattamento di Blade Runner . Sebbene Westwood acquisisse i diritti per utilizzare la colonna sonora originale del film di Vangelis , alla società non fu consentito l'accesso alle registrazioni originali originali e Klepacki dovette ricreare i temi a orecchio. Gli sviluppatori sono stati soddisfatti dalla sua attenzione ai dettagli, ritenendo che le sue ricreazioni digitali suonassero più chiare degli originali. Nel 1998, Klepacki ha composto per Dune 2000 . Ha tentato di aggiornare la musica di Dune II in "questa roba non blip" e ha lavorato in omaggio allo stile originale dei film come composto da Toto . Dune 2000 è stato stroncato dalla critica, anche se la colonna sonora di Klepacki è stata elogiata per aderire allo stile tradizionale di Dune . Klepacki considerava il 2000 un lavoro più definitivo di Dune 2 , che era vincolato da limitazioni software e hardware. Ha composto per Command & Conquer: Tiberian Sun con Jarrid Mendelson, con il quale avrebbe poi collaborato a Emperor: Battle for Dune . Ha iniziato scrivendo Stomp , un energico pezzo rock destinato a ricreare l'effetto di Hell March per il nuovo gioco. Per coincidenza, uno dei trailer di Command and Conquer 3 presentava "Stomp" come colonna sonora. Westwood voleva invece che Tiberian Sun presentasse una musica più cupa e lunatica, e Stomp fu accantonato a favore del suono attuale. Privo di idee a causa del netto cambiamento di direzione, Klepacki chiese a Mendelson di collaborare; considera le tracce su cui hanno lavorato entrambi come le migliori. Tiberian Sun alla fine presentava musica dark, ambient techno e ambient space music adatta all'ambientazione post-apocalittica e futuristica del gioco. Klepacki ha citato il pezzo "Mad Rap" come il suo preferito. Un fan accanito di Star Wars , si è divertito a realizzare le colonne sonore con James Earl Jones , la voce di Darth Vader . Le scene gli hanno anche permesso di integrare i temi Airstrike e No Mercy nella colonna sonora del gioco nonostante il suddetto cambiamento. Con il pacchetto di espansione Firestorm , ha tentato di "sistemare le cose" scrivendo canzoni più allegre e includendo Stomp , che sarebbe apparso anche in Command & Conquer: Renegade .

Successivamente ha segnato Lands of Lore III e Command & Conquer: Red Alert 2 . Klepacki definito Red Alert 2 ' stile s con la chitarra heavy metal e ritmi frenetici. Klepacki ha segnato il gioco con un Korg TR Rack, un desktop Novation Nova e un Roland XV-5080. Red Alert 2 includeva un remix di "Hell March". Il ritorno alle canzoni ad alta energia è stato dovuto in parte a ventaglio le critiche di Tiberian Sun . Klepacki mantenuto lo stile energico in Red Alert 2 ' espansione s vendetta di Yuri . Per Command & Conquer: Renegade , la voce successiva della serie, Klepacki ha cercato di aggiornare lo stile dell'originale Command & Conquer rendendolo "più alla moda e più elaborato". Diversi pilastri di Command & Conquer appaiono come versioni rielaborate, tra cui Target (Mechanical Man) , Industrial , Act on Instinct e No Mercy . La melodia del tema principale proviene da C&C 80's Mix , un brano composto per Covert Operations ma scartato prima dell'uscita. L'ultimo contributo di Klepacki ai Westwood Studios è stata la musica di Earth & Beyond , composta da quattro album di materiale. Acquisita da Electronic Arts nel 1998, Westwood è stata liquidata nel 2002 e gli altri dipendenti sono stati trasferiti a EA Los Angeles . Diversi fondatori di Westwood hanno lasciato l'azienda. Sebbene Klepacki si sia offerto di scrivere la colonna sonora di Command & Conquer: Generals e abbia inviato una demo a EA, non è stato contattato per comporre. Quando gli fu chiesto nel 2002 se avrebbe continuato a scrivere musica dopo dieci anni nel settore, esclamò: "dieci in meno, i prossimi dieci mancano!" Dopo la chiusura di Westwood, ha riflettuto sul suo lavoro passato a una cena tenuta da Joseph Kucan e altri ex dipendenti.

Giochi di petroglifi

Klepacki ha preso una breve pausa per lavorare su album solisti, poi è entrato a far parte della Petroglyph Games come direttore audio a tempo pieno nel 2004. Si è preparato diventando esperto nei requisiti e nelle richieste del lavoro. Il suo primo compito è stato segnare Star Wars: Empire at War , il titolo di lancio di Petroglyph; ha anche aiutato a selezionare i doppiatori. Un fan sfegatato del franchise di Star Wars , Klepacki si è divertito a completare lo stile di John Williams mentre lavorava con gli effetti sonori usati nei film. Ha lavorato a stretto contatto con i programmatori per garantire una perfetta funzionalità uditiva. Sebbene la maggior parte del punteggio del gioco sia opera di John Williams, Klepacki stima che abbia contribuito con il 20% di materiale originale. A parte il tema principale, mirava a ridurre al minimo il suo montaggio per mantenere il classico suono di Star Wars . Ha composto principalmente per nuove aree dell'universo di Star Wars che si trovano solo in Empire at War . Definisce il suo lavoro sul gioco "l'apice della mia carriera" e sentiva di aver passato tutta la vita ad adattare le sue capacità per quella colonna sonora. Come vantaggio della composizione, ha visitato Skywalker Ranch e Industrial Light and Magic , ed è orgoglioso di avere il suo nome associato a un prodotto ufficiale di Star Wars .

Per il pacchetto di espansione Forces of Corruption , si è preso una maggiore libertà creativa con l' atmosfera di Star Wars scrivendo un tema originale per la nuova fazione criminale. Nel tentativo di comporre questo pezzo, ha scritto diversi ganci preliminari che sono stati successivamente integrati nei temi di battaglia del gioco. Ha composto sei pezzi per il totale dell'espansione, incluso il tema finale. In linea con il tema criminale del gioco, Klepacki ha preso in prestito motivi e ha ricreato l'atmosfera delle scene che coinvolgono Jabba the Hutt in Return of the Jedi . Il suo punteggio per il pacchetto di espansione è stato accettato al primo invio a LucasArts . In qualità di direttore audio di Petroglyph, ha anche selezionato gli effetti sonori, un processo complicato a causa del problema di rendere i suoni della fazione criminale "un po 'diversi, senza allontanarsi troppo dai suoni distintivi originali". Klepacki ha lavorato con LucasArts per selezionare doppiatori e ha contribuito con il proprio talento al ruolo di IG-88 e di altri personaggi minori. Una bobina blooper della sua recitazione vocale è stata rilasciata sui forum di Petroglyph dopo che il millesimo membro si è registrato. Klepacki è stato contattato per segnare Command & Conquer 3 , ma era troppo impegnato con i compiti a Petroglyph e ha rifiutato di menzionare l'offerta pubblicamente. Electronic Arts ha assunto Steve Jablonsky per scrivere la colonna sonora del gioco; un community manager di EA nei forum di C&C 3 ha suggerito che il team audio studiasse la musica di Klepacki e cercasse di ricreare il suo stile. Klepacki ritiene che Command & Conquer sia una parte significativa della sua vita e che vorrebbe tornare all'era tiberiana . Ha ammesso che l'impiego presso i giochi Petroglyph gli avrebbe probabilmente impedito di lavorare con Electronic Arts. Anni dopo, nel 2018, avrebbe avuto l'opportunità grazie alla partnership di EA con Petroglyph per rimasterizzare i giochi da quando molti degli ex sviluppatori di Westwood Studios avevano avviato e continuano a lavorare a Petroglyph.

Il prossimo progetto di Klepacki fu una collaborazione di gioco di SEGA e Petroglyph chiamata Universe at War: Earth Assault . A partire dal dicembre 2006, aveva composto diverse canzoni per varie fazioni e ha apprezzato "l'opportunità di creare di nuovo qualcosa di nuovo, non basato su ... proprietà intellettuale esistente. Klepacki" ha iniziato prendendo in considerazione le canzoni in cui sono state identificate come preferite dai fan. ..past related work ". È stato intervistato sul processo creativo il 27 marzo 2007 da Kevin Yu, un community manager di Petroglyph, e ha fornito un tour dettagliato del suo studio presso l'azienda. Il suo ufficio includeva uno dei computer più veloci di Petroglyph e una cabina vocale in cui le risposte delle unità e altre vocalizzazioni venivano testate e ottimizzate prima che i doppiatori eseguissero il lavoro finale. Klepacki era contento che Universe of War non richiedesse una stretta obbedienza a uno stile particolare. Ha dichiarato che c'erano sorprese in serbo per i fan di Command & Conquer in attesa per lui di tornare alle sue "radici" e allo "stile di colonna sonora adrenalinica", e ha suggerito di "immaginare la mia mentalità ... quando Command & Conquer è uscito per la prima volta, e aggiungere circa cinquanta it anni di esperienza a questo. "Klepacki ha riassunto gli stili principali del gioco poco prima del rilascio:

Per la Gerarchia, la nostra razza aliena malvagia, sono andato con un'influenza rock più heavy metal, per assecondare il modo in cui calpestano ogni cosa sulla mappa con le loro enormi unità di camminatori. Novus, la nostra fazione hit-and-run high-tech, presentava più elettronica industriale per accompagnare la loro futuristica sensazione robotica. Per la nostra terza fazione, i Masari - il nostro antico lato da star - ho fornito un'epica atmosfera orchestrale, con influenze mondane per riflettere la loro natura divina e collegamenti discutibili con il nostro passato. Un brano di Masari in particolare, "Divine Intervention", sarebbe diventato il tema centrale dell'intero gioco.

In qualità di direttore audio, Klepacki ha anche creato molti effetti sonori per Universe at War . Per la Gerarchia aliena, ha coltivato un'estetica "innaturale" attraverso un "arsenale di rumori mutilati". Klepacki ha usato una "combinazione di gru pesanti registrate con impatti eccessivi" per dare ai camminatori della fazione un "suono minaccioso di respiro simile a una macchina", e ha inventato il suo linguaggio per registrare "vari grugniti, ringhi, manierismi e strani vocalizzi. Dal momento che gli eroi della Gerarchia avevano bisogno di per comunicare al giocatore in inglese, Klepacki ha progettato dialoghi in modo che gli alieni ti stessero "parlando telepaticamente, con un effetto di mascheramento delle loro voci ... come se le parole venissero incanalate direttamente nel tuo cervello". Gli effetti Novus erano di solito a fasi e coinvolgevano "movimento meccanico, elettricità e suoni metallici". Ha inventato ancora un altro linguaggio per due personaggi Viktor e Mirabel, che occasionalmente parlano tra loro. Infine, ha attinto al tempo e ad altri suoni naturali per il Masari , descrivendo la loro atmosfera come avente "più peso, tuoni, brontolii di bassi pesanti, raffiche di vortici ..." Klepacki ha diretto la recitazione vocale in modo che avesse una sensazione "nobile e forte" senza apparire tipica y medievale o eccessivamente drammatico. Alla fine ha sentito di aver fatto il lavoro di "tre persone" con Universe at War , poiché i requisiti audio del gioco sono cambiati costantemente, richiedendo vigilanza e supporto del programmatore. Divine Intervention è stato successivamente nominato per un premio Game Audio Network Guild e la colonna sonora è stata rilasciata come download gratuito dopo che gli sforzi di Petroglyph verso una versione tradizionale sono stati frustrati.

Klepacki ha poi composto tre canzoni per Command & Conquer: Red Alert 3 , incluso Hell March 3 . Hell March 3 è stato registrato con l'aiuto di un gruppo rock di 4 elementi insieme alla Skywalker Symphony Orchestra and Choir al palco dello Skywalker Sound; il coro ha anche cantato in russo per una versione aggiornata di Grinder da Red Alert 2 . Nel 2008 ha osservato che non si sarebbe mai stancato di Hell March , ed è stato grato che avesse risuonato con così tanti fan. In questo periodo, ha composto utilizzando Cubase , Kontakt , un'interfaccia audio MOTU 2408 e diversi strumenti. Collaborando con Video Games Live , Klepacki ha eseguito Hell March e la sua versione Red Alert 2 a Las Vegas nel 2008, e successivamente ha eseguito Hell March 3 nei Paesi Bassi con un coro e un'orchestra attraverso la serie Games in Concert ; indossava un'uniforme da leva dell'esercito sovietico per la canzone.

Lavoro solista e bandistico

Klepacki ha anche suonato e prodotto album per diverse band di Las Vegas. IO SONO s' C'è una casa è la sua prima apparizione cd full-length. La band comprendeva Greg Greer alla voce, Rod Arnett al basso, Dan Ryan alla chitarra e Klepacki alla batteria. Formati dalla sezione ritmica della band locale Shatterbone , I AM pubblicò un album nel 1995 e si sciolsero. Descritto come rock progressivo alternativo , la musica della band ha tratto influenze dai Tool e dai Soundgarden . La canzone Destructible Times è stata usata per la Brotherhood of Nod che termina nell'originale Command & Conquer . Dopo la rottura, Klepacki si è unito a Home Cookin ' , un ensemble di dieci membri che suonava funk e soul nella tradizione di Tower of Power . Fondata nel 1989, Home Cookin 'ha debuttato commercialmente con Mmm, Mmm, Mmm, nel 1997 (che ha caratterizzato un successo numero uno) e ha pubblicato un secondo album ( Pink in the Middle ) nel 2000 prima di sciogliersi dopo un tour in California. Verso la fine della sua corsa, la band ha suonato al Quark's Bar in Star Trek: The Experience e al Boston Grill and Bar. Il gruppo a volte apriva spettacoli con un atto funk di quattro membri chiamato Junkfood . Home Cookin 'era popolare tra i lettori di Las Vegas Weekly, vincendo diversi premi nel corso della sua storia, tra cui "Best Horns" in una band. Klepacki si vantava che l'affluenza per la band nei club era di solito superiore a quattrocento persone. Nel 2003 ha formato The Bitters , un trio composto da Klepacki, il bassista Vinny Moncada e il chitarrista Jeff Murphy. Con uno stile descritto come metal e jazz fusion , il gruppo ha pubblicato un album nell'agosto 2006. Klepacki è anche membro del gruppo Mo Friction , supportato da ex membri di Home Cookin '. Il loro album di debutto segnerà la prima uscita di Klepacki come cantante principale di una band .

Il lavoro solista di Klepacki ha debuttato nel 2002 con Morphscape . La produzione è iniziata nel 1996 con la canzone Cybertek , anche se un album non era previsto in questo momento. Il resto del Morphscape ' canzoni s sono stati composti dopo Red Alert 2 . Klepacki ha composto la title track dell'album mentre lavorava a Command & Conquer: Renegade , e sente che lo stile del gioco è visibilmente presente in Morphscape . Klepacki ha rilasciato il prodotto finale dopo lo scioglimento di Westwood. La sua più grande ispirazione nella creazione di lavori da solista è la legione di fan interessati a Command & Conquer . Klepacki ha preso una pausa dalla composizione della musica per videogiochi per scrivere altri due album da solista, il primo dei quali si intitola Rocktronic . Pubblicato nel 2004, l'album è stato descritto come oscuro, tagliente e pesante in un modo che piacerà ai fan di Command & Conquer . Klepacki ha cercato campioni e strumenti specifici usati nella colonna sonora di Command & Conquer da usare nel rilascio; il titolo "Rocktronic" era un tentativo di dare un nome al suo stile musicale. Caratterizzato da percussioni dal vivo in alcune canzoni, l'album è il best-seller di Klepacki. Dopo Rocktronic c'è stato Virtual Control , pubblicato nel 2005. Klepacki ha completato il suo solito stile con esperimenti di hip hop nell'album. I brani di ogni versione sono stati periodicamente utilizzati in The Ultimate Fighter , insieme a determinati temi personalizzati scritti per lo spettacolo.

Il 1 ° agosto 2006, ha rivelato che il suo prossimo progetto solista si sarebbe intitolato Awakening of Aggression e ha confermato che la musica sarebbe stata "pesante" e "incisiva". Quando è stato intervistato, Klepacki ha detto di aver incanalato lo stress nella musica pesante del nuovo album. Aggression è stato rilasciato nell'ottobre dello stesso anno ed è stato reso disponibile su iTunes il 7 dicembre. Ha riempito le note di copertina dell'album con i nomi di diversi fan di supporto che avevano acquistato la sua musica. A partire dall'aprile 2007, ipotizza che una nuova versione da solista sarà pronta entro la fine dell'anno. Dopo aver stabilito il riconoscimento su Ultimate Fighter , Klepacki iniziato temi di punteggio per HDNet 's All'interno del MMA e HDNet Fights in autunno 2007. In questo periodo, ha fatto per le finali del distretto del Guitar Center 'drum-off' competizione dopo aver vinto due negozio sfide a Las Vegas, ma è stato eliminato. Il suo album solista Infiltrator è stato pubblicato nell'aprile 2009. Secondo Klepacki, l'album è stato ispirato dal suo recente lavoro sulla serie Red Alert. Klepacki gode di Las Vegas grazie alla sua diversità di talenti musicali e al numero prolifico di spettacoli e attrazioni. Attribuisce la sua abilità nell'essere cresciuto in città, sottolineando che bisogna "distinguersi" per farsi notare nell'atmosfera di intrattenimento di Las Vegas. Il Las Vegas Weekly della città lo ha onorato come un "compositore tosto" nel numero di metà aprile 2009, evidenziando la sua prolifica base di fan e il lavoro come produttore per varie band locali.

Lavoro e convinzioni

Quando compone per i videogiochi, Klepacki impiega in media alcuni giorni per comporre e masterizzare una canzone. Ritiene che scrivere musica per i giochi sia alquanto difficile in quanto sono disponibili solo le prime build del software ; a volte deve comporre canzoni sulla base di descrizioni vaghe. Comporre per le scene tagliate è più facile al confronto e Klepacki ama trarre ispirazione e direzione dall'arte del game design. Tuttavia, preferisce comporre per un gioco durante il suo sviluppo piuttosto che scrivere canzoni per un prodotto finito. Sente che la musica del gioco è stata più difficile da comporre rispetto a film o musica solista, poiché deve comporre per tutte le situazioni che un giocatore può scoprire o progettare. Klepacki mantiene modelli con una base di strumenti comuni preparati per improvvise esplosioni di ispirazione, poiché si risente di "avere problemi tecnici ... come un ostacolo". Alla domanda su come inizia il processo di composizione, Klepacki ha riferito:

Inizia con il sapere per cosa sto componendo. È un tema di battaglia, o un titolo principale, o un tema ambient, ecc. Poi capisco quale tipo di umore o stile si adatta meglio ... all'argomento. Da lì si tratta di scegliere la giusta strumentazione e poi inizia il processo di scrittura. Potrebbe iniziare con qualsiasi cosa; un riff di chitarra, una melodia di corno francese, un ritmo di batteria o una linea di basso. Quindi continuo ad alternare gli strumenti traccia per traccia registrando una parte alla volta finché non ho qualcosa che suona pieno e ottiene il punto che sto cercando.

Klepacki ha detto che la parte più gratificante della composizione della musica per videogiochi è lavorare con un team - che paragona alla chimica tra i membri della band - e sapere di essere parte di una causa più grande. Crede che la musica dei giochi potrebbe migliorare se gli artisti si concentrassero sulla qualità e trassero ispirazione dai giochi. Ha espresso interesse a che Electronic Arts venda le sue colonne sonore nei negozi al dettaglio, preferibilmente accanto ai videogiochi nei reparti elettronici. Consiglia a coloro che desiderano entrare nel settore dei videogiochi di partecipare a convegni e indagare sulle società di sviluppo. Nel 2008 ha anche notato che "ora sono richieste capacità di composizione e ingegneria", consigliando i compositori emergenti per garantire che il loro lavoro sia di qualità cinematografica. Klepacki è felice di vedere i vecchi giochi offerti su Wii , sperando che i giocatori "riconoscano ancora una volta che semplici, brevi esperienze divertenti sono altrettanto buone di ... lunghe esperienze di grande produzione". Klepacki ha elencato diverse influenze per il suo stile di composizione: "John Williams naturalmente per il mio amore per Star Wars e il suo stile in generale, Michael Kamen per la sua diversità compositiva, Metallica per aver suscitato la mia influenza metal, Vince Dicola che a mio parere è molto sottosopra- valutato per il suo ottimo lavoro, Sly & The Family Stone per ispirare funk, sincope ed energia positiva, Larry Graham per avermi ispirato a suonare il basso funk, Nine Inch Nails per i loro usi unici del suono alterato e Rob Zombie per combinare la musica con un tema e persona. "

Klepacki gestisce un sito web personale con una biografia, interviste archiviate e una playlist di brani in streaming in mp3 a 128 kbit / s . La sua musica è disponibile anche su iTunes . Come fan di Star Wars , ha scritto ampiamente sulle anteprime dei film degli ultimi due prequel sul suo sito web. Ha un account su YouTube e ha pubblicato tre video del suo lavoro con altre band. È un ardente sostenitore del cinema digitale , credendo che il mezzo sia l'apice della qualità. Ha scritto due cortometraggi e ha vinto un premio CineVegas per il suo lavoro con Unreel Invasion . Klepacki ritiene che il genere musicale dei videogiochi sia più rispettato di quanto non lo sia mai stato. Egli nota che la musica complessa e di qualità ha un costo più alto, spingendo alcuni produttori a semplicemente "trovare qualcuno che possa affrontare il suono di Hollywood" invece di coltivare lo stile originale. Quando gli è stato chiesto del suo punto debole della carriera, ha nominato Order of the Griffon per TurboGrafx-16 , citando le difficoltà con le limitate capacità musicali del sistema. Per quanto riguarda la sua carriera da solista e Westwood, Klepacki si rammarica di "non aver partecipato a più delle divertenti funzioni e feste aziendali mentre suonavo in club con band con la mentalità di cercare di farmi firmare o scoprire". Quando gli è stato chiesto di riflettere sulla sua carriera, ha risposto:

La cosa ironica è che il mio obiettivo originale nella vita era quello di essere in una band famosa, fare un tour del mondo e vendere milioni di album. Anche se non è successo del tutto, ho ricevuto qualcos'altro altrettanto gratificante. Invece di essere in una band famosa, ho guadagnato una certa fama nel settore come compositore di giochi. Invece di girare il mondo, ricevo messaggi di fan da tutto il mondo. Invece di vendere milioni di album, la mia musica è su milioni di giochi! E vendo abbastanza dei miei album da permettermi di continuare a pubblicarli. Quindi, in un modo diverso, ho ottenuto quello che volevo, dopotutto. E sono più che felice di questo. La parte più appagante è che sento di aver contribuito con qualcosa che contava per un numero significativo di persone e, cosa più importante, ho avuto modo di far parte di progetti che contavano molto per la mia vita personalmente, come Star Wars!

Klepacki non è alla ricerca di un contratto discografico, citando una "orribile catena di passaggi per diventare famosi". Estremamente critico nei confronti dell'industria discografica , incolpa MTV - descritto come un "canale di reality show per adolescenti" - per aver messo un bel viso alla musica e aver distrutto la valutazione indipendente del suono reale. Klepacki ha dichiarato che la musica pop è diventata la "più grande farsa nella storia della musica: senza anima, meccanica e realizzata al solo scopo di rendere il dollaro più veloce possibile, con più enfasi sulle immagini che sulla musica". Ha anche criticato la sincronizzazione labiale e il riconfezionamento del genere musicale attraverso diverse etichette, come Nu metal per la musica rock e Neo soul per la musica soul . Crede che la firma di un accordo non garantisca profitti e preferirebbe mantenere il suo lavoro quotidiano come direttore audio. Questi sentimenti furono ripresi in un servizio speciale della band Home Cookin ' nel 2000 Klepacki disse che il gruppo voleva "lavorare con un'etichetta, non per loro". Affermando che non avrebbe compromesso il suo lavoro per la popolarità, crede che "gli unici artisti che hanno una longevità sono quelli che aprono un movimento, non ne seguono uno". Gli piace lavorare in modo indipendente, poiché non deve "cambiare ... la musica per il bene della radio pop". Sostiene Internet come mezzo attraverso il quale è possibile trovare artisti creativi e originali. Klepacki crede che sia la strada preferita per la musica rispetto alla trasmissione radiofonica, dove si ascoltano "le stesse identiche canzoni 3 mesi alla volta". Quando è stato intervistato sulla condivisione di file, ha espresso emozioni contrastanti. Considerando che i compact disc sono "troppo dannatamente costosi", Klepacki ritiene che una riduzione di prezzo di pochi dollari "scoraggerebbe le persone dal download gratuito". Al contrario, osserva che gli artisti, che "non ottengono tutti i soldi che pensi", hanno bisogno di essere ricompensati per il loro lavoro. I suoi artisti preferiti per decennio, a partire dagli anni '60, sono Sly and the Family Stone , Graham Central Station , Metallica , Home Cookin ' e Bob Schneider .

Frank Klepacki e The Tiberian Sons

La band è composta da:

  • Frank Klepacki - chitarra, chiavi, batteria
  • Tony Dickinson - chitarra, tasti, basso, frontman
  • Connor Engstrom - chitarra
  • Travis Moberg - batteria
  • Max Noel - basso

I Tiberian Sons meno Klepacki hanno pubblicato gli album Conquering MAGFest (2015) e Collateral Jammage (2016). Nel 2020 hanno tutti collaborato alla produzione di Frank Klepacki & The Tiberian Sons: Celebrating 25 Years of Command & Conquer per la raccolta rimasterizzata.

Lavori

Musica per videogiochi

Band, film e musica solista

Musica commerciale

Guarda anche

Riferimenti

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Adriana Parodi

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Frank Klepacki

Gianni De Rosa

Mio padre mi ha sfidato a fare i miei compiti senza usare affatto Wikipedia, gli ho detto che potevo farlo cercando in molti altri siti. Per mia fortuna ho trovato questo sito e questo articolo su Frank Klepacki mi ha aiutato a completare il mio compito. Ero quasi tentato di entrare in Wikipedia, dato che non riuscivo a trovare nulla su Frank Klepacki, ma per fortuna l'ho trovato qui, perché poi mio padre ha controllato la mia cronologia di navigazione per vedere dove ero stato. Ti immagini se entrassi in Wikipedia? Per fortuna ho trovato questo sito e l'articolo su Frank Klepacki qui. Ecco perché vi do le mie cinque stelle

Federica De Luca

Grazie per questa voce su Frank Klepacki, è proprio quello che mi serviva, Grazie per questa voce su Frank Klepacki, è proprio quello che mi serviva