Frank Götzke



Tutte le conoscenze che l'uomo ha accumulato nel corso dei secoli su Frank Götzke sono ora disponibili su Internet e noi le abbiamo raccolte e organizzate per voi nel modo più accessibile possibile. Vogliamo che possiate accedere a tutto ciò che volete sapere su Frank Götzke in modo rapido ed efficiente, che la vostra esperienza sia piacevole e che sentiate di aver davvero trovato le informazioni su Frank Götzke che stavate cercando.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci siamo sforzati non solo di ottenere le informazioni più aggiornate, comprensibili e veritiere su Frank Götzke, ma abbiamo anche fatto in modo che il design, la leggibilità, la velocità di caricamento e l'usabilità della pagina siano il più gradevoli possibile, in modo che possiate concentrarvi sull'essenziale, conoscendo tutti i dati e le informazioni disponibili su Frank Götzke, senza dovervi preoccupare di nient'altro, ci abbiamo già pensato noi per voi. Speriamo di aver raggiunto il nostro scopo e che abbiate trovato le informazioni che cercavate su Frank Götzke. Vi diamo quindi il benvenuto e vi incoraggiamo a continuare a godere dell'esperienza di utilizzo di scientiait.com .

Frank Götzke (nato il 18 giugno 1969) è un ingegnere e manager tecnologico tedesco . Le sue creazioni includono Bugatti Veyron , Bugatti Chiron e Bugatti Bolide. È anche noto per le sue creazioni di stampa 3D metalliche. È considerato un pioniere nel campo delle parti strutturali e funzionali rinforzate con fibra di carbonio, prodotte con processi di infiltrazione di resina. Götzke è membro del Gruppo Volkswagen dal 1995 e dal 2001 lavora per il suo marchio di supercar Bugatti .

carriera

Dopo il diploma di scuola superiore nel 1989, Frank Götzke ha svolto il servizio militare a Stöberhai , un avamposto in ascolto delle forze armate tedesche . Successivamente ha studiato ingegneria meccanica presso l' Università Tecnica Carolo Wilhelmina zu Braunschweig . Si è specializzato nel campo delle macchine utensili e delle tecnologie di produzione e ha completato i suoi studi nel 1994.

Ha iniziato a lavorare nel settore della consulenza presso IAP GmbH, dove si è occupato principalmente di progetti di impiantistica e pianificazione organizzativa nei settori della costruzione di veicoli ferroviari, delle industrie aeronautiche e dei macchinari per l'edilizia. Era responsabile della pianificazione e dello sviluppo degli impianti di colata Lost-Foam automatizzati in modo flessibile presso la Volkswagen Hannover .

Nel 1995 è entrato a far parte del dipartimento di sviluppo tecnico del gruppo Volkswagen, dove ha ricoperto diverse posizioni di leadership. Questa era segna il suo contatto con l'ex CEO della Volkswagen Ferdinand Piëch , che ha assunto Götzke come una delle prime persone nel nuovo marchio di hypercar Bugatti nel giugno 2001. Negli anni successivi, Götzke ha guidato il dipartimento di sviluppo automobilistico. Successivamente, ha guidato il dipartimento di sviluppo del telaio di Bugatti fino a settembre 2006.

Attualmente è a capo di progetti speciali e nuove tecnologie. È responsabile delle attività chiave dei materiali e dei processi di produzione, calcolo e simulazione, brevetti e sistemi di innovazione e lo sviluppo preliminare di interi veicoli e dei suoi componenti.

Campi di attività

Oltre alla creazione dei concetti di base di tre moderni veicoli Bugatti (Veyron, Chiron e Bolide), Götzke è dietro a molti e diversi successi tecnologici:

  • Sviluppo e applicazioni in serie di parti prodotte con processi Tailored-Fiberplacement
  • Dischi freno CSiC ad alte prestazioni in un'applicazione di serie per scopi automobilistici
  • Applicazione di seta di ragno nativa per scopi sia automobilistici che medici e in collaborazione con MHH
  • A base di carbonio nano-tubi in collaborazione con l'Istituto Leibniz per la fisica dello stato solido teorico
  • Asta di spinta di costruzione leggera realizzata in composto di fibra di carbonio
  • Calibro realizzato in titanio come la più grande parte di stampa 3D in titanio al mondo
  • Ambiente chiuso di sviluppo e produzione per parti di stampa 3D
  • Il più grande assemblaggio funzionale ibrido costituito da titanio stampato in 3D combinato con parti composte in fibra di carbonio prodotte con resina bismaleimide a temperatura massima

Riferimenti

  1. ^ Bugatti. "Bolide Media Kit" . Newsroom Bugatti . Estratto 2020-11-16 .
  2. ^ https://saemobilus.sae.org/advanced-manufacturing/news/2019/03/bugatti-develops-and-builds-functional-components-for-high-performance-vehicles-with-the-slm-additive-manufacturing -technology / Bugatti sviluppa e costruisce componenti funzionali con la tecnologia SLM, letzter Aufruf am 28. Oktober 2020 alle 16:25 Uhr
  3. ^ https://www.springerprofessional.de/additive-fertigung/werkstoffe/bugatti-entwickelt-additiv-gefertigten-bremssattel-aus-titan/15404176/ Bugatti entwickelt additiv gefertigten Bremssattel aus Titan, letzter Aufruf am 15 ottobre 2020 : 35 Uhr
  4. ^ https://www.forbes.com/sites/jaclyntrop/2018/01/22/bugatti-3d-printed-a-fully-functioning-brake-caliper/#28cded925f4b/ Forbes: Bugatti 3D stampato un freno completamente funzionante Caliper, letzter Aufruf am 28. Oktober 2020 alle 16:12 Uhr
  5. ^ a b c d e https://www.volkswagenag.com/presence/publikationen/face-the-change/magazin_vw_gb17.pdf/ Geschäftsbericht der Volkswagen AG 2017, S. 7477, letzter Aufruf am 28. Ottobre 2020 um 16:00 Uhr
  6. ^ https://www.volkswagenag.com/en/news/stories/2018/05/the-fabric-of-the-future.html#/ Il tessuto del futuro: un pioniere in fibra di carbonio, letzter Aufruf am 28. Ottobre 2020 alle 16:10 Uhr
  7. ^ a b https://www.pfh.de/fileadmin/Content/PDF/broschueren/goettinger-marketingtag.pdf Vortragsprogramm der Göttinger Marketingtage 2019
  8. ^ Eugen Campe: "Die Melodie des Fahrens." In: Volkswagen Magazin Nr. 4. Volkswagen AG, Wolfsburg 2000, pagg. 3438
  9. ^ Sebastian Wolking: "Eine sehr emotionale Angelegenheit." In: VDI Nachrichten Nr. 47. VDI Verlag GmbH, Düsseldorf 2019, pag. 31
  10. ^ https://www.spiegel.de/auto/fahrberichte/bugatti-veyron-16-4-super-sport-das-ueber-auto-a-722399.html/ Interview im Spiegel mit Götzke zum Bugatti Veyron Super Sport he ha questa Bugatti Veyron perché è un monello viziato che guadagna un sacco di soldi, letzter Aufruf am 28. Oktober 2020 um 14:00 Uhr
  11. ^ https://www.bugatti.com/de/media/news/2018/bugatti-weltpremiere-bremssattel-aus-dem-3d-drucker/ Pressemitteilung Bugatti Titan-Bremssattel, letzter Aufruf am 28. Oktober 2020 um 13:15 Uhr
  12. ^ a b https://blogs.sw.siemens.com/news/additive-manufacturing-and-innovation-for-automotive-pushing-the-limits-of-performance/ Siemens Bericht zur weltweit größten hybriden Titan-CFK-Baugruppe anlässlich der HMI 2018, letzter Aufruf am 28.Ottobre 2020 alle 15:20 Uhr
  13. ^ https://www.haimer.de/fileadmin/assets/downloads/kataloge/DE_EN/19_12_17_HAIMER_PROGRESS_DE_Screen_2.pdf/ Bugatti fertigt ersten additiven Titan-Bremssattel, letzter Aufruf am 28. Ottobre 2020 alle 16:45 Uhr
  14. ^ https://standpunkt-automotive.de/wp-content/uploads/2018/09/StandPUNKT_Siemens_Bugatti.pdf/ Standpunktbericht zur weltweit größten hybriden Titan-CFK-Baugruppe anlässlich der HMI 2018, letzter Aufr am 28. Oktober 2020 um. 20 Uhr

link esterno

Opiniones de nuestros usuarios

Paola D'ambrosio

Era da molto tempo che non vedevo un articolo sulla Frank Götzke scritto in modo così didascalico. Mi piace

Felice Mele

È un buon articolo sulla _variabilità. Dà le informazioni necessarie, senza eccessi

Simonetta Mele

Mi piace il sito, e l'articolo sulla Frank Götzke è quello che stavo cercando

Rosina D'andrea

Finalmente! Oggi sembra che se non ti scrivono articoli di diecimila parole non sono contenti. Signori scrittori di contenuti, questo è un buon articolo su Frank Götzke